PSPLUS

Destruction AllStars PS5, la guida: dai controlli alla personalizzazione

Destruction AllStars è gratis con PlayStation Plus: ecco una guida che vi aiuterà ad orientarvi al meglio nella nuova esclusiva PS5.

guida Destruction AllStars PS5, la guida: dai controlli alla personalizzazione
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS5
  • Ancora una volta, Sony prova a lanciare direttamente sul PlayStation Plus un nuovo gioco (ricordiamo tra questi Rocket League e Fall Guys Ultimate Knockout) e, in occasione del mese di febbraio 2021, ha inserito nel catalogo del servizio ad abbonamento una delle esclusive PlayStation 5 che avrebbero dovuto fare il proprio debutto al day one della console: Destruction AllStars. Se anche voi state per approfittare dell'offerta proposta dal colosso giapponese e siete pronti a scendere in pista nel titolo Lucid Games, ecco una serie di consigli che potrebbero aiutarvi a non avere rivali nell'arena e a seminare il panico sia a bordo di un veicolo che effettuando acrobazie tra le piattaforme.

    Controlli

    Ecco di seguito lo schema dei comandi di Destruction AllStars per PlayStation 5. Tenete bene a mente la configurazione dei tasti del DualSense prima di scendere in partita, questo vi aiuterà a non perdere troppo tempo nelle prime fasi del gioco.

    A piedi
    • Movimento del personaggio: stick analogico sinistro
    • Gestione della visuale: stick analogico destro
    • Urto: Quadrato
    • Entrare nei veicoli: Triangolo
    • Stile/Volteggio/Schivare: Cerchio
    • Saltare: X
    • Attivare il Breaker del personaggio: R1
    • Evocare/Attivare il Veicolo Speciale: L1
    • Gesto 1: freccia su della croce direzionale
    • Gesto 2: freccia destra della croce direzionale
    • Gesto 3: freccia giù della croce direzionale
    • Gesto 4: freccia sinistra della croce direzionale
    • Guarda classifica: Touchpad

    Guida
    • Sterzo: stick analogico sinistro
    • Accelerare: R2
    • Freni: L2
    • Uscire dai veicoli: Triangolo
    • Freno a mano: Cerchio
    • Eiezione: X
    • Attivare il Breaker del Veicolo Speciale: R1
    • Schianto in avanti: stick analogico destro verso l'alto
    • Schianto a destra: stick analogico destro verso destra
    • Schianto a sinistra: stick analogico destro verso sinistra
    • Guarda indietro: stick analogico destro verso il basso

    Come tutte le esclusive PlayStation 5, anche la nuova esclusiva Sony richiede obbligatoriamente l'utilizzo di un controller DualSense e, di conseguenza, supporta le sue funzioni esclusive. Nel caso in cui non doveste gradire la resistenza dei grilletti o la vibrazione, potete in qualsiasi momento disattivare feedback aptico e grilletti adattivi in Destruction AllStars su PS5 seguendo alcuni semplici passi. Non si tratta dell'unica personalizzazione che può essere apportata al sistema di controllo, i cui tasti possono essere modificati liberamente dai giocatori visitando l'apposito menu di gioco.

    Non accontentarsi del tutorial

    Al primo avvio di Destruction AllStars si viene catapultati all'interno di un breve tutorial attraverso il quale è possibile apprendere alcune meccaniche alla base del titolo. Questa fase iniziale è però molto veloce e, a differenza di quanto avviene solitamente in altri prodotti, tende a proporre step molto rapidi e costituiti da un solo comando da mettere a segno: ciò significa che potreste involontariamente compiere un'azione e passare quindi allo step successivo rischiando di non comprendere perfettamente alcune dinamiche fondamentali nell'economia di gioco.

    Che abbiate ancora dubbi sul sistema di controllo, sulle meccaniche o sul funzionamento delle singole modalità, vi suggeriamo in ogni caso di non fiondarvi subito nel multigiocatore online ma di trascorrere del tempo nella sezione dedicata ai tutorial. In questa voce del menu principale si possono ad esempio avviare partite contro i bot nelle varie modalità, provare i personaggi o avviare una sessione di addestramento libero per esercitarsi tanto nella guida quanto del movimento a piedi.

    Controllare lo Schianto

    Buona parte di una partita di Destruction AllStars la si trascorre nell'abitacolo di un veicolo, il quale non è altro che un'arma da utilizzare per sfasciare le automobili nelle quali si nascondono gli avversari.

    Per salire sul podio, però, non basta sfrecciare alla velocità massima contro un qualsiasi altro oggetto in movimento, piuttosto occorre avere una discreta abilità nel comprendere quando è possibile accanirsi su un nemico e quando ci si deve invece dare alla fuga. Ogni automobile dispone di un indicatore della salute proprio come il personaggio che state usando e, scontro dopo scontro, questo continua a scendere fino a provocare l'esplosione del mezzo e a mettere in pericolo il vostro punteggio.

    Un primo consiglio da seguire è quindi quello di tenere sempre sott'occhio l'indicatore della resistenza dell'auto e non pensarci due volte prima di attivare l'eiezione quando manca poco ad un impatto mortale: cambiare veicolo in questo gioco è all'ordine del giorno e non ci si deve assolutamente affezionare a nessuno dei mezzi disponibili in gara, i quali sono da considerarsi proiettili da utilizzare sui nemici.

    Un altro elemento da padroneggiare per avere la meglio sugli avversari è sicuramente lo Schianto, ovvero la meccanica attraverso la quale il giocatore può muovere lo stick analogico destro lateralmente o in avanti per far effettuare un violento scatto all'auto e infliggere più danni alla carrozzeria degli avversari. Oltre a consigliarvi di memorizzare i tempi di attivazione dello scatto, fondamentali per calcolare a quale distanza premere il tasto ed avere l'effetto desiderato, vi invitiamo anche a fare un utilizzo più vario di questa funzionalità.

    Tenendo infatti premuto lo stick nella direzione desiderata, l'automobile può attivare una sorta di mini-turbo non necessariamente utile nelle sole situazioni offensive. Uno scatto laterale effettuato al momento perfetto può evitarvi una fine indecorosa e fare in modo che l'avversario possa al massimo sfiorarvi. Non sottovalutate infine l'utilità della funzione che si attiva muovendo all'indietro lo stick destro, dal momento che permette di attivare la telecamera alle spalle del veicolo e individuare eventuali nemici che sono alle calcagna.

    Saltare come grilli

    Tra una derapata e l'altra, in Destruction AllStars si prende anche il controllo diretto del personaggio, il quale è dotato di grande agilità e può muoversi liberamente per l'arena saltando, scalando le pareti ed effettuando rapide schivate. Durante queste fasi di gioco è bene fare molta attenzione a non finire sotto le ruote degli avversari e fare di tutto per entrare in breve tempo all'interno di un altro veicolo: a questo proposito, è possibile non solo solo puntare alle auto che a cadenza regolare appaiono in giro per l'arena, ma anche prendere d'assalto gli altri giocatori.

    Quando un nemico si avvicina pericolosamente a voi, un'icona colorata appare sulla vostra testa ed è quello il momento perfetto per effettuare una schivata e poi premere il tasto Triangolo per aggrapparvi al veicolo nemico: si attiverà così un semplice minigioco che tramite la pressione dei tasti Quadrato e Cerchio vi consentirà di assumere il controllo del mezzo nemico e di decidere se salire al volante (comando Prendi Veicolo) o farlo esplodere in mille pezzi (comando Demolisci). Questo non è il solo modo per infastidire gli avversari mentre ci si muove a piedi, visto che in svariati punti dell'arena sono presenti a terra dei cerchi illuminati di colore giallo che, al contatto con un giocatore, permettono di far spuntare dei dissuasori stradali piuttosto ingombranti e in grado di rendere la guida più difficile a tutti gli altri.

    A ognuno il suo Breaker

    In Destruction AllStars ognuno dei personaggi disponibili gode di due diverse abilità chiamate Breaker: una utilizzabile durante le sessioni a piedi e una legata al veicolo e grazie alla quale può evocare un mezzo diverso da tutti gli altri sia per il fattore estetico che per la possibilità di attivare un gadget unico (si spazia dall'invisibilità temporanea alla fuoriuscita di spuntoni che infliggono più danni).

    Per poter utilizzare con una certa frequenza i Breaker occorre recuperare i frammenti di colore rosa che sono sparsi lungo tutta l'arena e che possono essere raccolti dal giocatore grazie alle sue doti nel parkour. Per trarre il massimo dai Breaker è bene quindi imparare a muoversi correndo sui muri e saltare al momento giusto, sfruttando ad esempio piccoli trucchi come l'attivazione della schivata poco prima del raggiungimento di un appiglio, così da dare al personaggio un ulteriore slancio.

    Distinguersi tra la folla

    Come ogni titolo multiplayer moderno che si rispetti, anche il gioco di Lucid Games propone un menu dedicato alla personalizzazione dei personaggi di Destruction AllStars tramite l'utilizzo di skin, frasi ed emote che possono essere sbloccate semplicemente giocando, ad eccezione di sporadici casi. Nel titolo esistono infatti due diverse valute chiamate Punti Distruzione e Gettoni AllStar. La prima, quella contrassegnata da un'icona rosa, può essere acquistata esclusivamente dagli abbonati al PlayStation Plus in pacchetti da 500 (4,99 euro), 1.000 (9,99 euro) e 2.000 (19,99 euro), invece i gettoni gialli possono essere accumulati guadagnando punti esperienza nelle varie modalità di gioco e salendo di livello.

    Caso a parte sono le competizioni nel menu Sfida, ovvero dei DLC a pagamento che permettono ai giocatori di completare una serie di missioni offline e ricevere dei contenuti esclusivi per gli eroi. Se volete iniziare a farvi un'idea di come funzionino queste attività, sappiate che è possibile sbloccare in maniera completamente gratuita la prima di queste, ovvero Ultimo Barricado: Rispetto Reciproco.

    Che voto dai a: Destruction AllStars

    Media Voto Utenti
    Voti: 40
    7.4
    nd