Fallout 76 Guida: consigli e strategie per avventurarsi nel West Virginia

Dieci cose utili da sapere prima di iniziare a giocare con Fallout 76, il nuovo capitolo della saga GDR di Bethesda ora disponibile su PC, PS4 e Xbox One.

guida Fallout 76 Guida: consigli e strategie per avventurarsi nel West Virginia
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Finalmente Fallout 76 è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, presentandosi come uno dei titoli più innovativi della serie GDR post-apocalittica di Bethesda. Questa volta il focus dell'esperienza è incentrato sul multiplayer e sulla componente survival, proponendo una formula ludica che mescola il gameplay dei precedenti capitoli della saga con quello degli MMO. Avventurarsi nella Zona Contaminata continuerà ad avere un sapore familiare, ma allo stesso tempo richiederà un approccio diverso. Ecco dieci cose da sapere prima di iniziare a giocare con Fallout 76.

    Gioco di squadra

    Una volta abbandonato il Vault 76, ci sarà un mondo ostile e pieno di insidie ad attendervi là fuori. Come al solito dovremo vedercela con robot assassini, mostri e mutanti, ma adesso potremo contare anche sull'aiuto degli altri utenti. Fallout 76 è stato concepito per essere giocato in compagnia, e non è un caso che il livello di difficoltà aumenti drasticamente quando si decide di giocare da soli.

    Unitevi a una squadra ogni volta che ne avrete l'occasione, formando un party con i vostri amici o con gli altri giocatori incontrato per caso durante le fasi esplorative. In questo modo potrete condividere le vostre risorse, unire le forze e affrontare con più facilità le missioni e gli incarichi più impegnativi.

    Inventario

    Costruire gli accampamenti non è un'impresa facile, e per farlo avremo bisogno di un determinato numero di risorse. Proprio come in Fallout 4, i giocatori possono raccogliere tutti gli oggetti disseminati nel mondo di gioco, ma con il rischio di riempire l'inventario nel giro di poche ore. Rispetto ai precedenti capitoli della serie, inoltre, in Fallout 76 sarà ancora più facile sovraccaricare il proprio personaggio: per questo motivo bisognerà studiare con attenzione tutti progetti, per capire di quali risorse avremo veramente bisogno in base ai nostri piani. In generale vi consigliamo di portare con voi solo gli oggetti utili, e di non riempire inutilmente l'inventario raccogliendo tutto quello che vi capita a tiro.

    Armi e armature

    I vestiti stravaganti non offrono nessuna protezione contro i danni. Per assorbire più colpi vi conviene equipaggiare un'armatura, senza trascurare i bonus garantiti dalle maschere antigas quando si esplorano le zone contaminate. Come visto in Fallout 3, le armi si usurano nel tempo e vanno riparate prima che si rompano.

    Potrete aggiustare le armi sui banchi di lavoro, nel vostro accampamento e presso alcuni venditori specializzati. Se un oggetto si rompe non sarete più in grado di equipaggiarlo, e continuerà a occupare spazio nel vostro inventario finché non lo scaricherete o non lo venderete. Nel corso dell'avventura otterrete anche il telaio dell'Armatura Atomica, con la possibilità di personalizzarlo e ripararlo presso la relativa Stazione di Riparazione e Modifica.

    SPECIAL e Perk

    Le statistiche SPECIAL sono una presenza costante nei giochi della serie, e Fallout 76 non fa eccezione. Salendo di livello potete scegliere una carta Perk e assegnare nuovi punti a una delle statistiche. Si parte con un punto in ciascuna di esse, con la possibilità di arrivare a 15. Il level cap attuale del personaggio è fissato a 50, quindi spendete i vostri punti con saggezza. Se avete almeno tre punti in Carisma, potete condividere e scambiare le carte Perk con i membri della squadra. Le carte possono essere combinate per crearne una versione migliore, ad eccezione di quelle relative a Scassinamento e Hacking. Ci sono inoltre vari bonus da ottenere attraverso le carte Perk, come la resistenza alle radiazioni e l'aumento dei danni per l'arma da mischia.

    Malattie e mutazioni

    Una volta raggiunto il livello 5, c'è la possibilità di contrarre malattie e mutazioni genetiche dal cibo e dall'acqua. Le malattie vengono rimosse solo con le cure, o lasciando che facciano il loro corso (con tutti i rischi che può comportare la cosa). Proprio come nella vita reale, riposare in un letto comodo può aiutare a prevenire del tutto ogni malessere. Se morite e riuscite a rinascere, potreste comunque portare con voi qualunque malattia o mutazione contratta in precedenza.

    Le radiazioni possono introdurre nuove mutazioni che migliorano o distruggono una parte del nostro personaggio, quindi dipenderà da voi se volete aspettare per vedere cosa succede, oppure se preferite evitare ogni rischio optando per la cura. Come visto con la meccanica hardcore di Fallout: New Vegas, in Fallout 76 dovrete ricordarvi di mangiare e bere regolarmente durante i tour in West Virginia, tenendo sempre sotto controllo gli indicatori della fame e della salute.

    Combattimento

    Il combattimento in Fallout 76 è impegnativo a prescindere dal vostro livello. È una buona pratica portare sempre con voi un'arma da mischia, un'arma dalla distanza e un'arma a corto raggio come un fucile a pompa, così da poter fronteggiare ogni situazione. Le munizioni tenderanno a scarseggiare, quindi cercate di crearle, saccheggiarle o comprarle quando possibile. Presente all'appello anche il sistema VATS: utilizzarlo costerà Punti Azione, ma potrà rivelarsi molto utile per individuare in anticipo i nemici e colpire per primi. Con la carta Perk giusta, inoltre, potrete iniziare a mirare a specifiche parti del corpo, e ogni colpo andato a segno riempirà la barra del danno crtico. Ratti e mosconi radioattivi saranno più resistenti del solito, ma ucciderli sarà un ottimo modo per guadagnare punti esperienza nelle fasi iniziali. Se invece tenete alla vostra vita, non affrontate i nemici più impegnativi come lo Scorchbeast quando siete ancora di basso livello, a meno di non contare sull'appoggio della vostra squadra.

    PvP

    Una volta raggiunto il livello 5, gli altri giocatori possono iniziare ad attaccarvi in qualsiasi momento. Se non reagite subirete un danno ridotto, e se verrete uccisi il vostro assassino riceverà una taglia sulla propria testa. I giocatori saranno in grado di vedere il killer sulla mappa, ricevendo una ricopmensa nel caso riuscissero a eliminarlo.

    Potete attivare la modalità pacifista per assicurarvi di non sparare accidentalmente a un altro giocatore, ma questo non impedirà agli altri utenti di sparare a voi. Se riceverete ulteriori danni mentre siete abbattuti, morirete e lascerete dietro di voi una borsa con le vostre cianfrusaglie. In seguito otterrete un missione di ricerca per recuperare l'attrezzatura persa: posizionare un accampamento vicino a qualsiasi posizione pericolosa riduce il rischio di perdere il vostro equipaggiamento.

    Crafting

    Nei banchi da lavoro potete preparare cibo, creare munizioni e inventare strane miscele chimiche. Come abbiamo detto prima, è una buona idea cercare di raccogliere tutte le risorse utili disponibili nel mondo di gioco, concentrandovi sui progetti di vostro interesse. Potete spendere qualche tappo per inviare tutte le vostre cianfrusaglie alla vostra scorta, a condizione che quest'ultima non sia piena, o tornare indietro per depositarla voi stessi. I progetti possono essere usati per salvare il layout del CAMP, il che è utile se avete speso molto tempo e risorse per costruire l'accampamento dei vostri sogni, e se non volete dover risistemare tutto a mano quando decidete di spostarvi in un'altra location.

    Cucina e modding

    Ricette e mod possono essere trovate in tutta la mappa rovistando in giro, aprendo le casse, oppure commerciando con i vendor speciali e con gli altri giocatori. Quando trovate un alimento o una pianta per la prima volta, a volte può comparire una ricetta per creare qualcosa di semplice come una zuppa o uno spezzatino, mentre smantellando un'arma con una mod scoprirete come poter costruire quest'ultima. Smontando qualcosa in perfette condizioni si può ottenere un progetto o una mod per quello specifico oggetto.

    Il legno è una risorsa particolarmente preziosa in Fallout 76, ed è essenziale per cucinare, quindi raccoglietela ogni volta che potete. Oltre a questo, dovrete andare a caccia per ottenere delle carni saporite, e come visto in Fallout 4 potrete trattare l'acqua per renderla più pura e salutare.

    Niente pausa

    Dal momento che Fallout 76 è un GDR online, non avrete la possibilità di mettere il gioco in pausa. Questo rende abbastanza rischioso l'utilizzo prolungato del vostro Pip-Boy, dal momento che occuperà tutto lo schermo e non sarete in grado di individuare eventuali nemici in avvicinamento. Per questo motivo vi sconsigliamo di usare il Pip-Boy nei luoghi più pericolosi, tenendo sempre d'occhio ciò che accade nei dintorni. Allo stesso modo, sarebbe utile familiarizzare con le selezioni rapide del d-pad per alternare armi, cibo, medicine e altri oggetti utili in tempo reale, anziché navigare tra le varie schermate del menu per cercare ciò di cui avete bisogno, col rischio di distrarvi e farvi prendere alla sprovvista.

    Che voto dai a: Fallout 76

    Media Voto Utenti
    Voti: 86
    5.9
    nd