FIFA 18 Guida: 10 consigli utili per iniziare a giocare

Guida, consigli e strategie utili per trionfare a FIFA 18 e padroneggiare tutti gli aspetti del gioco di calcio EA Sports.

FIFA 18 Guida: 10 consigli utili per iniziare a giocare
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Xbox 360
  • PS3
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • FIFA 18 arriverà il prossimo 29 settembre su console e PC. Nell'attesa, i giocatori abbonati al servizio EA Access possono scaricare su Xbox One la versione di prova della durata di dieci ore. Questa versione garantisce l'accesso alle principali modalità di gioco, tra cui FIFA Ultimate Team 18 e la seconda stagione de Il Viaggio, con la possibilità di provare l'incipit dello Story Mode e i primi due capitoli de Il Ritorno di Hunter. In questa guida di FIFA 18 troverete dunque 10 utili consigli che vi aiuteranno a fare la differenza in ogni partita.

    Scoprite le novità

    FIFA 18 introduce nuove meccaniche di dribbling che vi permettono di affrontare con maggiore sicurezza i difensori grazie a tocchi precisi, cambi di direzione più stretti e assalti in attacco migliorati rispetto alle precedenti versioni del gioco. Presenti anche nuovi comandi per i cross per che vi offrono la possibilità di sfruttare al meglio le opzioni di attacco dalla fascia.

    Dedicate dunque del tempo all'allenamento e cercate di padroneggiare al meglio le tecniche di gioco inedite, sfidando gli avversari in dribbling, calciando una palla tesa al centro o, ancora, cercando di servire un compagno in profondità.

    Costruite l'azione

    Se pensate che, per segnare, vi basterà passare la palla al Cristiano Ronaldo di turno e correre verso la porta avversaria, vi sbagliate di grosso. Soprattutto alle difficoltà più elevate, gli avversari non vi concederanno spazi, bloccando sul nascere qualsiasi azione solitaria. In fondo, il calcio rimane pur sempre un gioco di squadra e, alla lunga, fare affidamento su un solo calciatore vi penalizzerà. Perciò, sia che stiate disputando una partita online o controllando Alex Hunter ne Il Viaggio, non siate egoisti e passate la palla ai giocatori smarcati, puntando a costruire l'azione. Ispiratevi allo stile di gioco del Barcellona, in modo da imporre il vostro possesso palla per la maggior parte della partita. D'altro canto, per citare il grande Nils Liedholm, "Se la palla l'abbiamo noi, gli altri non possono segnare".

    Adattate il vostro stile di gioco

    Sfruttate i primi 10-15 minuti di gioco per studiare lo stile di gioco dell'avversario, mantenendovi sulla difensiva. Capirete così se il vostro rivale predilige un gioco di prima con passaggi rasoterra, se tende al possesso palla o, ancora, se preferisce puntare sul contropiede. In questo modo potrete adottare una strategia di gioco efficace, atta a contrastare le offensive avversarie.

    Tenete sott'occhio il radar

    Il radar di gioco, posto nella parte inferiore dello schermo, costituisce un valido alleato. Tenetelo sott'occhio per avere una visione d'insieme del campo da gioco e, in particolar modo, per studiare il piazzamento e i movimenti degli avversari. Non esitate a passare la palla ai vostri compagni, cogliendo al volo potenziali azioni da goal.

    Conoscere i giocatori

    Proprio come nella realtà, ogni giocatore ha uno stile di gioco diverso, basato sui suoi attributi. Risulta perciò essenziale conoscere le caratteristiche di ciascun componente della propria squadra, in modo da schierare in campo i calciatori che più si adattano alle vostre esigenze.

    Se avete iniziato la modalità Carriera o state costruendo un nuovo team su FUT, cercate di tenere bene a mente questo punto, ricordando che i giocatori più fisici faranno la differenza in campo.

    Entrate in scivolata

    Se entrerete in scivolata senza aver studiato per bene i tempi rischierete di commettere un pesante fallo o, peggio ancora, potreste lasciare un varco in difesa che gli avversari sfrutteranno a loro favore. Cercate perciò di ridurre al minimo questi interventi, prediligendo i contrasti in piedi. In ogni caso, dovrete calcolare attentamente il tempo dell'azione e ridurre al minimo la distanza che vi separa dal portatore di palla, in modo da effettuare un contrasto pulito ed efficace. Ricordate infine di non strattonare mai il rivale da dietro perché il vostro intervento verrà sicuramente sanzionato dall'arbitro.

    Sfruttate i tiri bassi

    I tiri bassi, spesso sottovalutati, offrono ai giocatori valide occasioni da goal. Questi vi consentono infatti di calciare di potenza senza temere che il pallone finisca sopra la traversa, cogliendo il portiere di sorpresa. Per mettere a segno un tiro basso non dovrete far altro che caricare il tiro e, prima che il vostro giocatore tocchi la palla, dovrete premere nuovamente il tasto di tiro, in modo da mantenere la palla rasoterra. In tal modo, potrete cercare di bucare la difesa e cogliere gli avversari impreparati.

    Non sottovalutate i colpi di testa

    I colpi di testa, se piazzati con il giusto tempismo, vi permettono di andare a segno a colpo quasi sicuro, soprattutto se nella vostra squadra sono presenti degli ottimi colpitori di testa. Ovviamente, dovrete fare affidamento su esterni veloci e precisi, in grado di effettuare dei cross ben calibrati verso i compagni.

    Utilizzate la modalità Allenamento per prendere confidenza con le distanze e le varie situazioni che potrebbero venire a crearsi nella metà campo avversaria, in modo da cogliere di sorpresa la squadra rivale.

    Allenatevi nell'arena

    Proprio come per le precedenti edizioni, anche FIFA 18 offre un'utile modalità Arena che vi permetterà di allenarvi e prendere confidenza con i comandi di gioco. Ciò vi permetterà inoltre di esercitarvi nei calci piazzati, nei calci di rigore e nei calci d'angolo, basati ora su nuovi sistemi di controllo. Non prendete parte ad una competizione online senza aver prima appreso questi fondamentali, altrimenti le conseguenze saranno a dir poco disastrose.

    Sfruttate le mosse abilità

    Le mosse abilità possono spesso rivelarsi un ottimo asso nella manica, tanto da ribaltare l'esito delle partite. Le skill moves vi aiuteranno infatti a liberarvi dal pressing avversario nel caso in cui siate impossibilitati a passare la palla o a procedere verso la porta. In aggiunta, eseguire un colpo di tacco o un sombrero durante le partite online farà sicuramente innervosire il giocatore avversario, che sarà più propenso a commettere un passo falso nelle azioni successive. Ricordate di esercitarvi nell'Arena prima di sfoggiare le vostre abilità sul campo, altrimenti potreste ottenere l'effetto contrario.

    FIFA 18 sarà disponibile dal prossimo 29 settembre su PlayStation 4, Xbox One, PC Windows, Xbox 360, PlayStation 3 e Nintendo Switch.

    Ordina FIFA 18 su Amazon.it e ricevi una custodia Steelbook in regalo!

    Che voto dai a: FIFA 18

    Media Voto Utenti
    Voti: 116
    6.8
    nd