FIFA 19: guida con trucchi, strategie e consigli per vincere le partite

Consigli, strategie e suggerimenti per iniziare a giocare con FIFA 19, imparando a padroneggiare le nuove meccaniche di gioco per vincere le partite.

guida FIFA 19: guida con trucchi, strategie e consigli per vincere le partite
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • FIFA 19 sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch dal 28 settembre. Gli abbonati al servizio EA Access/Origin Access possono già provare il gioco per un totale di dieci ore, mentre chi ha prenotato la Ultimate o la Champions Edition potrà iniziare a giocare con tre giorni di anticipo dal 25 settembre. Dopo avervi proposto una panoramica sui controlli e sulle nuove caratteristiche del gameplay, in questa Guida di FIFA 19 vi daremo alcuni suggerimenti utili per padroneggiare le meccaniche di gioco del nuovo calicstico targato EA Sports, così da dominare più facilmente le partite e vincere sul campo.

    Finalizzazione a tempo

    FIFA 19 ha introdotto la finalizzazione a tempo, una nuova meccanica che consente di conferire ulteriore potenza e precisione ai tiri in porta. Dopo aver effettuato una conclusione, premendo il tasto Cerchio/B (pulsante di defualt del tiro) una seconda volta con il tempismo giusto è possibile perfezionare la finalizzazione, rendendola potenzialmente imparabile.

    Si tratta però di un'arma a doppo taglio: se la seconda pressione del pulsante arriva troppo presto, oppure troppo tardi, finiremo per rovinare la nostra conclusione, vanificando il tentativo di segnare. Il tempismo sarà di fondamentale importanza: per fare pratica potete attivare il FIFA Trainer, visualizzando una barra sopra la testa del giocatore che vi indicherà il momento giusto in cui eseguire il secondo tocco.

    Tiri controllati

    Come visto nei precedenti capitoli della serie, il Tiro controllato permette di eseguire una conclusione più precisa ed efficace quando ci si trova davanti al portiere. Per eseguire questa tipologia di tiro in FIFA 19 bisogna premere R1(RB) +L1(LB) + Cerchio/B, direzionando la conclusione verso il palo più lontano dall'estremo difensore. Per farlo basterà tirare verso la direzione opposta a quella da cui state attaccando: se attaccate da destra tirate verso il palo sinistro, e viceversa se attaccate da sinistra tirate verso il palo destro. In questo modo potrete spiazzare facilmente il portiere avversario, aumentando le vostre probabilità di segnare. Una tecnica da tenere sempre a mente nelle situazioni sottoporta.

    Sprint

    Uno degli errori più comuni, soprattutto per i giocatori meno esperti, è quello di fare troppo affidamento sul tasto dello sprint. Le accelerazioni con la palla al piede sono fondamentali per smarcarsi e per finalizzare un'azione offensiva, ma durante la costruzione del gioco dovreste evitare di correre in continuazione: in questo modo sarete più esposti ai contrasti degli avversari, rischiando di perdere il possesso della sfera. Il pulsante dello sprint va dosato nel modo giusto, evitando di farne abuso dove non se ne sente il bisogno, in particolare quando dotreste prendervi il vostro tempo per ragionare sulla costruzione delle azioni.

    Cross tesi

    I cross tesi e rasoterra possono aiutarvi a disorientare l'avversario, in particolare nelle partite multiplayer. Per eseguire un cross teso vi basterà premere due volte il tasto del cross (di default mappato su Quadrato/X), mentre per quello rasoterra dovrete premerlo tre volte.

    Nella maggior parte dei casi i vostri avversari si aspetteranno un normale cross dall'alto, ed eseguirne uno rasoterra potrebbe rivelarsi una mossa molto utile per coglierli di sorpresa, soprattutto le azioni di attacco veloci.

    Tattiche dinamiche

    FIFA 19 include le opzioni tattiche più profonde della serie, e sfruttarle vi aiuterà a fare la differenza per vincere le partite. Prima di un match potrete scegliere i giocatori, il modulo, assegnare i ruoli, dare istruzioni, personalizzare le tattiche e creare diversi piani di gioco. Allo stesso modo, è molto importante utilizzare le tattiche rapide mappate sul d-pad, così da adattare l'atteggiamento della squadra nel corso della partita. Per eseguirle basterà premere le frecce direzionali in una certa sequenza: tra le tattiche rapide più importanti segnaliamo il pressing (Sotto + Destra), da impiegare quando vogliamo interrompere il possesso palla dell'avversario, e l'ingresso in area di rigore dei nostri attaccanti (Sopra + Sopra), molto efficace nelle fasi offensive.

    Piani di gioco e moduli

    Per il piano di gioco offensivo consigliamo di selezionare il modulo 4-2-3-1. In questo modo potrete controllare il gioco in profondità, attaccando sulle fasce e facendo avanzare la linea dei quattro attaccanti nelle fasi conclusive. Per un approccio ancora più sbilanciato in avanti, invece, si può optare per il 4-2-4, assicurando un'alta densità di attaccnti nell'area avversaria. Parlando della fase divensiva, suggeriamo di impostare i moduli 4-1-3-2 o 4-3-3, facendo leva sul pressing e sul raddoppio di marcatura, in particolare contro i portatori di palla più insidiosi.

    Fate circolare la palla

    Nella vostra squadra potranno militare campioni come Messi e Cristiano Ronaldo, ma il calcio rimane sempre un gioco di squadra e, alla lunga, fare affidamento su un solo calciatore finirà per penalizzarvi.

    Soprattutto alle difficoltà più elevate, per non parlare delle partite multiplayer online contro gli altri giocatori, gli avversari tenderanno a lasciarvi pochissimi spazi, rendendo molto complicate le azioni individuali. Cercate di non essere egoisti e passate la palla ai giocatori smarcati, puntando a costruire l'azione con passaggi frequenti e precisi, imponendo il vostro gioco senza dare punti di riferimento alla difesa avversaria.

    Calci d'angolo

    Invece di eseguire un cross diretto, nei calci d'angolo potete passare la palla a un secondo giocatore, aumentando le vostre opzioni di smarcamento in area. Quando passate la sfera al secondo giocatore premete R1/RB, così da spostare le linee difensive in avanti e prendere qualche secondo di tempo in più per effettuare un cross. Per dare una traiettoria curva ai traversoni potete inclinare la levetta sinistra mentre tenete premuto il tasto del cross, in modo da consentire colpi di testa e conclusioni al volo in area più potenti. Nel menu delle tattiche, inoltre, potrete selezionare il numero di giocatori da mandare nell'area avversaria durante i corner, aumentando la probabilità di segnare con un approccio più offensivo (con il rischio, però, di subire la ripartenza degli avversari).

    Studiate l'avversario

    Sfruttate i primi minuti della partita per studiare la squadra avversaria, mantenendo un approccio difensivo mentre cercate di inquadrarla. Provate a capire se il vostro rivale predilige un gioco rapido con passaggi frequenti, se tende a costruire il gioco a centrocampo o sulle fasce, se punta al possesso palla oppure se preferisce affidarsi alle ripartenze. In questo modo potrete adattare il vostro stile di gioco, adottando il modulo migliore e le tattiche più efficaci per mettere in difficoltà la squadra avversaria.

    Livello di difficoltà

    Tra le novità della sezione Kick Off, la licenza UEFA Champions League e la terza stagione de Il Viaggio, FIFA 19 offrirà un comparto single player ancora più ricco e stimolante.

    Quando giocate contro la CPU vi consigliamo di selezionare un livello di difficoltà adeguatamente alto, impostandolo almeno su "Professionista". Oltre ad offrire un grado di sfida più interessante, in questo modo il gioco vi costringerà a migliorare, aiutandovi a padroneggiare le meccaniche. Approfittate delle partite in singolo per sperimentare i diversi moduli, le strategie e le tattiche dinamiche di cui vi abbiamo parlato nei consigli precedenti.

    Che voto dai a: FIFA 19

    Media Voto Utenti
    Voti: 93
    6.2
    nd