FIFA 22: la guida con i trucchi per vincere le partite

FIFA 22 è finalmente arrivato ed è il momento di scoprire i trucchi e le strategie più utili per vincere le partite e approcciarsi a FUT.

FIFA 22: la guida con i trucchi per vincere le partite
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Electronic Arts è stata puntuale come sempre e ha pubblicato, in attesa del lancio fissato al 1 ottobre 2021 su PC e console di nuova e vecchia generazione, la versione di prova anticipata di FIFA 22 per tutti gli utenti che dispongono di un abbonamento attivo al servizio EA Play Pro (si parla in questo caso di sole 10 ore di gioco) e che sono in attesa di poter mettere le mani sull'accesso anticipato, il quale arriverà invece il 27 settembre per tutti coloro i quali hanno effettuato il preorder della Ultimate Edition. A prescindere da quale sia il modo attraverso il quale state per provare la nuova iterazione del calcistico EA, ecco una serie di consigli che potrebbero aiutarvi a migliorare sul campo e ad ottenere qualche ricompensa extra in FUT.

    Comandi

    Di seguito trovate l'elenco completo dei controlli di FIFA 22, lo schema dei comandi è sempre utile per avere una infarinatura generale dei movimenti, presto su queste pagine troverete anche le guide alle mosse abilità e alle esultanze del nuovo FIFA.

    Controlli di movimento
    • Movimento del giocatore: stick analogico sinistro
    • Scatto: tenere premuto R2 su PS4/PS5 (RT su Xbox) e muovere lo stick sinistro verso una direzione
    • Proteggi la palla: tenere premuto L2 su PS4/PS5 (LT su Xbox) e muovere lo stick sinistro verso una direzione
    • Primo tocco: tenere premuto R2 su PS4/PS5 (RT su Xbox) e muovere entrambe le levette analogiche verso una direzione
    • Stop della palla per girarsi verso la porta: premere la levetta sinistra senza direzione e L1 su PS4/PS5 (LB su Xbox)
    • Dribbling frontale: R2 + L2 su PS4/PS5 (RT+LT su Xbox)
    • Dribbling laterale: stick analogico sinistro e L1 su PS4/PS5 (LB su Xbox)
    • Dribbling laterale con blocco angolo di posizionamento: stick analogico sinistro e R1+L1 su PS4/PS5 (RB+LB su Xbox)
    • Stop della palla: R2 su PS4/PS5 (RT su Xbox) senza muovere lo stick sinistro
    • Spintonare (solo con la palla in aria): L2 su PS4/PS5 (LT su Xbox)
    • Abilità con la palla: movimento dello stick analogico destro
    • Dribbling lento (solo negli 1 contro 1): R2 + L2 su PS4/PS5 (RT+LT su Xbox) più una direzione con lo stick analogico sinistro

    Controlli in attacco
    • Passaggio rasoterra/Colpo di testa: X su PS4/PS5 (A su Xbox)
    • Passaggio alto/Cross/Colpo di testa: Quadrato su PS4/PS5 (X su Xbox)
    • Cross in mezzo: R1 + L1 + Quadrato su PS4/PS5 (RB + LB + X su Xbox)
    • Cross tesi: R1 + Quadrato su PS4/PS5 (RB + X su Xbox)
    • Cross tesi rasoterra: R1 + Quadrato, Quadrato su PS4/PS5 (RB + X, X su Xbox)
    • Passaggio filtrante: Triangolo su PS4/PS5 (Y su Xbox)
    • Tiro/Tiro al volo/Colpo di testa: Cerchio su PS4/PS5 (B su Xbox)
    • Tiro col giusto tempismo: Cerchio, Cerchio su PS4/PS5 (B, B su Xbox)
    • Pallonetto: L1 + Cerchio su PS4/PS5 (LB + B su Xbox)
    • Tiro di precisione: R1 + Cerchio su PS4/PS5 (RB + B su Xbox)
    • Tiro rasoterra/Colpo di testa schiacciato: L1 + R1 + Cerchio su PS4/PS5 (LB + RB + B su Xbox)
    • Tiro fintato: tenere premuto lo stick sinistro in una direzione e premere Cerchio, X su PS4/PS5 (B, A su Xbox)
    • Passaggio fintato: tenere premuto lo stick sinistro in una direzione e premere Quadrato, X su PS4/PS5 (X, A su Xbox)
    • Passaggio filtrante calibrato: R1 + Triangolo su PS4/PS5 (RB + Y su Xbox)

    Controlli in difesa
    • Cambio automatico del giocatore: L1 su PS4/PS5 (LB su Xbox)
    • Cambio manuale del giocatore: muovere lo stick destro verso il giocatore da selezionare
    • Spingere/Strattonare (in prossimità dell'avversario): Cerchio su PS4/PS5 (B su Xbox)
    • Contrasto deciso: tenere premuto Cerchio su PS4/PS5 (B su Xbox)
    • Scivolata: Quadrato su PS4/PS5 (X su Xbox)
    • Rinvio: Cerchio su PS4/PS5 (B su Xbox)
    • Affrontare/Trattenere l'avversario: tenere premuto L2 su PS4/PS5 (LT su Xbox)
    • Contenere l'avversario: tenere premuto X su PS4/PS5 (A su Xbox)
    • Contenere l'avversario con un compagno: tenere premuto R1 su PS4/PS5 (RB su Xbox)
    • Affrontare in corsa un avversario: tenere premuto R2 + L2 su PS4/PS5 (RT + LT su Xbox)
    • Trattenere durante un inseguimento: tenere premuto Cerchio su PS4/PS5 (B su Xbox)
    • Ripresa rapida (dopo una scivolata): Quadrato su PS4/PS5 (X su Xbox)
    • Affrontare l'avversario che protegge palla: muovere lo stick sinistro verso il giocatore che protegge palla e premere L2 su PS4/PS5 (LT su Xbox)
    • Far uscire il portiere: Triangolo su PS4/PS5 (Y su Xbox)
    • Intercettare i cross con il portiere: premere due volte Triangolo su PS4/PS5 (Y su Xbox) e tenerlo premuto

    Trovate la formazione giusta

    Se vi state avvicinando ad un titolo calcistico per la prima volta, sappiate che anche in FIFA 22 è possibile impostare la formazione della squadra proprio come in una reale partita di calcio. Per riuscire a raggiungere il novantesimo minuto con un vantaggio sull'avversario non basta avere una buona squadra, ma occorre anche saperne sfruttare al massimo i giocatori più abili e, pertanto, selezionare una formazione che possa potenziare l'attacco o la difesa in base alle esigenze dell'utente.

    Nel caso in cui vogliate muovere i primi passi del gioco senza rischiare troppo, vi suggeriamo di optare per una formazione con un focus sulla parte difensiva, così da evitare che il nemico riesca a rompere la barriera di difesa e raggiunga senza particolari difficoltà la vostra porta.

    A tal proposito vi suggeriamo di utilizzare uno dei seguenti moduli: 5-3-2, 4-3-1-2 oppure 4-1-3-2. Non esiste uno migliore dell'altro e tutti utilizzano un buon numero di difensori, quindi il nostro consiglio è quello di sperimentare con tutte e tre le formazioni fino a quando non trovate quella che meglio si adatta non solo alla vostra squadra ma anche al vostro stile di gioco.

    Allenatevi con l'IA

    Chi sta muovendo i primi passi in FIFA 22 non dovrebbe prendere sottogamba la possibilità di giocare amichevoli contro l'intelligenza artificiale. Sappiamo bene quanto sia più divertente e stimolante affrontare un avversario in carne ed ossa, ma trascorrere le prime ore di gioco in compagnia della CPU potrebbe essere un'ottima idea per iniziare a prendere confidenza con il sistema di controllo e con i tanti piccoli cambiamenti apportati al gameplay, i quali richiedono in ogni caso un po' di tempo per farci l'abitudine.

    Se quindi non siete ancora sicuri di essere sufficientemente bravi da competere online, avviate il gioco e completate qualche partita nelle modalità offline aumentando progressivamente il livello di difficoltà dell'avversario. Proprio come nei precedenti capitoli, anche FIFA 22 include sei diversi livelli di sfida che vanno dal più basso, Principiante, fino ad arrivare al più elevato, ovvero Leggenda.

    Utilizzate al meglio la Web App

    Uno degli aspetti che qualsiasi giocatore di FIFA 22 dovrebbe approfondire è la Web App (o la Companion App per smartphone, le cui funzioni sono le medesime). Questa applicazione potrebbe semplificare in maniera sensibile la vostra esperienza di gioco e consentirvi di eseguire tutta una serie di operazioni anche mentre siete lontani dalla vostra console.

    Oltre a permettere di risparmiare del tempo prezioso a chi ha accesso alla demo a tempo (i minuti trascorsi sulla Web App non vengono conteggiati nelle 10 ore di prova), lo svolgimento di alcune procedure fuori dal gioco è molto utile anche per chi vuole evitare tempi morti una volta avviato il titolo su PC/console e limitarsi a giocare.

    Tra le varie azioni che si possono eseguire all'interno dell'applicazione troviamo il completamento delle SCR (ovvero le Sfida Creazione Rosa), le quali permettono nel corso dell'Early Access di accedere ad un esclusivo giocatore della categoria OTW (Ones to Watch). Va precisato però che prima di poter eseguire determinate azioni dall'app occorre effettuare almeno un accesso nel gioco, così da sbloccare tutte le potenzialità di Web App e Companion App. Per approfondire, ecco i migliori trucchi per la Web App di FIFA 22.

    Vantaggi dell'Early Access

    Se fate parte dei giocatori che hanno preordinato l'Ultimate Edition di FIFA 22 e avete quindi diritto a prendere parte all'Accesso Anticipato del titolo Electronic Arts dal prossimo 27 settembre 2021, sappiate che esistono alcuni passaggi da seguire che potrebbero darvi un discreto vantaggio su tutti gli altri utenti che giocheranno solo dal day one.

    Oltre alla già citata possibilità di accedere alla Web App per completare le Sfida Creazione Rosa (SCR) e ottenere un Giocatore OTW, sappiate anche che il team di sviluppo includerà per i soli partecipanti all'Early Access un'esclusiva modalità a tempo limitato grazie alla quale gli utenti possono giocare le Amichevoli in FIFA Ultimate Team e competere con altri giocatori per accaparrarsi qualche pacchetto come ricompensa. Ciò va aggiunto alla possibilità di ottenere le ricompense settimanali legate alle altre sfide, le quali saranno comunque presenti nei giorni che precedono il day one. Non sottovalutate inoltre la possibilità di investire qualche Credito nei primi giorni per iniziare a costruire il vostro team. Il numero di giocatori attualmente attivo sui server è molto basso e nel mercato è molto probabile che inizino a spuntare delle carte dalle discrete statistiche vendute ad un prezzo molto inferiore rispetto a quello che avrebbero in un altro periodo dell'anno.

    Potreste quindi pensare di fare qualche acquisto tattico con l'obiettivo di creare una squadra di partenza che potrebbe fare la differenza nelle prime settimane di gioco. A proposito, avete già letto la nostra guida con i trucchi per creare la miglior squadra FUT in FIFA 22?

    Che voto dai a: FIFA 22

    Media Voto Utenti
    Voti: 13
    5.1
    nd

    Altre guide per FIFA 22