Fortnite: la guida per muovere i primi passi nella Stagione 2

Qualche consiglio per affrontare nel migliore dei modi la nuova stagione di Fortnite e sbloccare i nuovi contenuti di Top Secret.

guida Fortnite: la guida per muovere i primi passi nella Stagione 2
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Dopo una lunga attesa fatta di rinvii e settimane prive di aggiornamenti degni di nota, la Stagione 2 di Fortnite Capitolo 2 è finalmente disponibile e ha portato nel battle royale di Epic Games una ventata d'aria fresca, grazie ad alcune simpatiche aggiunte come le Camere Blindate, gli NPC e le potentissime armi mitiche. Se ancora non avete fatto un salto sull'isola e cercate qualche consiglio per affrontare nel migliore dei modi la nuova stagione, ecco tutto ciò che c'è da sapere su Top Secret.

    All'assalto

    La principale novità di questa stagione di Fortnite Battaglia Reale è senza dubbio rappresentata dall'introduzione dei covi degli agenti: parliamo di specifici luoghi sparsi in giro per la mappa, i quali pullulano di Scagnozzi controllati dall'intelligenza artificiale e che possono essere sfruttati a proprio vantaggio per accumulare loot di alto livello con cui affrontare gli altri giocatori nelle fasi successive della partita.

    Se volete vincere, soprattutto giocando le modalità a squadre, è fondamentale approfittare della presenza di questi luoghi e di tutte le possibilità che offrono. Il consiglio è quello di atterrare direttamente in un covo di agenti come la grossa nave a nord-est di Foschi Fumaioli (lo Yacht) o nell'enorme struttura al centro della mappa che prende il nome di Agenzia. Una volta a terra, è bene raccogliere un'arma nel minor tempo possibile ed iniziare a far fuoco sui mob, i quali tendono ad essere piuttosto aggressivi, e alla vostra prima distrazione potrebbero darvi il colpo di grazia.

    Colpendo questi loschi figuri noterete che, proprio come avviene di solito con i giocatori, resteranno a terra per una manciata di secondi e potranno essere portati in spalla: tale meccanica servirà per avere accesso a forzieri e stanze segrete sparse in giro per la base. Sia le stanze che le casse sono protette da uno scanner per la retina e permettono l'accesso solo agli agenti del posto: per sbloccare la serratura è necessario portare in spalla uno Scagnozzo ed interagire con il terminale attraverso la pressione del tasto quadrato su PS4 (X su Xbox One ed E su PC).

    Sappiate che è possibile intrufolarvi nelle strutture anche sfruttando le vostre doti furtive. Se sparare non è il vostro forte, potreste entrare in una delle cabine telefoniche rosse nei paraggi delle agenzie per travestirvi e aggirarvi tra i nemici senza che possano notare la vostra presenza. In alternativa c'è anche la possibilità di insinuarsi nelle stanze più remote di queste aree spostandosi tra i condotti per la ventilazione, le cui grate metalliche possono essere aperte come una qualsiasi porta.

    Armi Mitiche

    Nel caso in cui gli oggetti rinvenuti nelle stanze e nelle casse protette da scanner della retina non dovessero soddisfarvi, sappiate che nei covi degli agenti è possibile anche procurarsi delle armi mitiche, le quali fanno il proprio debutto in Fortnite Capitolo 2. In ogni luogo protetto dagli Scagnozzi è infatti presente un boss che, oltre ad avere un discreto quantitativo di punti salute, lascerà cadere alla sua morte un'arma mitica e una chiave d'accesso alla camera blindata. Sappiate che ad ogni boss corrisponde sempre la medesima tipologia di arma: ad esempio, sulla nave a nord-est troverete l'agente Miaoscolo che imbraccia un potente Fucile d'Assalto Pesante mitico.

    Tra le altre armi mitiche attualmente disponibili nel gioco troviamo anche lo Scar, l'Arco Esplosivo e la Pistola a Tamburo nelle loro versioni dorate.

    Una volta raccolto lo strumento, vi suggeriamo di puntare subito alla camera blindata che, a differenza delle stanze con scanner della retina, non sono circondate da pareti distruttibili dal piccone e l'unico modo per entrarvi è quello di possedere la scheda lasciata cadere dal boss dell'area. Il grosso portellone di metallo si aprirà infatti solo ed esclusivamente se il giocatore con la chiave d'accesso nell'inventario interagirà con il piccolo terminale situato lateralmente. Come potete facilmente intuire, all'interno della camera blindata è possibile reperire un bel po' di oggetti utili ad affrontare a testa alta qualsiasi situazione vi si pari davanti nelle fasi successive della partita.

    Si torna a saltare

    Uno dei più grandi problemi riscontrati dai giocatori nel corso della prima stagione di Fortnite Capitolo 2 è stata sicuramente la totale assenza di oggetti che permettessero di spostarsi rapidamente da un punto all'altro della mappa, il che si traduceva in morte certa quando, per pura sfortuna, si atterrava in un luogo troppo distante dalla successiva Zona Sicura.

    Fortunatamente le cose sono ora cambiate grazie al ritorno del Trampolino di Lancio, la trappola di colore viola che può essere posizionata sulle varie superfici, e con la quale si possono coprire lunghe distanze saltando e schierando il deltaplano subito dopo. Cercate quindi di procurarvi sempre un paio di questi gadget e non dovrete preoccuparvi del luogo da raggiungere per restare al sicuro dalla Tempesta Viola.

    Mappa con l'aiuto

    Anche nella nuova stagione di Fortnite Battaglia Reale tornano le sfide settimanali e, per la prima volta in assoluto, gli sviluppatori hanno deciso di implementare nel gioco un utile strumento che consente ai giocatori di completare i vari obiettivi senza la necessità di ricorrere a mappe esterne. In qualsiasi momento nel corso di una partita basta infatti aprire la mappa con l'apposito tasto e poi premere Triangolo su PlayStation 4 (Y su Xbox One) per far apparire un simbolo in prossimità nel luogo da raggiungere.

    Esiste ora anche un elemento aggiuntivo dell'interfaccia utente che prende il nome di Sfide Locali e grazie al quale appaiono a schermo tutte le sfide attive, che possono essere completate esclusivamente nell'area in cui vi trovate in quel determinato momento. Insomma, se siete un po' indietro con le missioni settimanali questo strumento vi semplificherà tantissimo la vita.

    Sfide giornaliere e medaglie

    Avete acquistato il nuovo Pass Battaglia di Fortnite? Allora il vostro obiettivo principale nel corso di questa Stagione 2 sarà quello di raggiungere il livello 100 entro i prossimi due mesi, così da sbloccare ogni singolo piccone, skin, deltaplano e V-Buck disponibile nel lungo elenco. Per far ciò non basterà completare tutte le sfide settimanali ma vi servirà farmare un po' di XP per avanzare costantemente nel pass. Il modo migliore sarà quello di ottenere ogni giorno tutte le 10 medaglie, grazie alle quali sarà possibile mettere da parte Punti Esperienza compiendo semplici azioni in gioco come aprire forzieri, eliminare avversari e restare vivi più tempo possibile.

    Da non sottovalutare è anche la missione del giorno, che viene assegnata casualmente ad ogni giocatore e che, nel caso in cui non dovesse piacervi, può essere sostituita con la semplice pressione di un tasto. Se siete dei completisti e non volete perdervi per nessuna ragione al mondo tutti gli stili alternativi delle skin del Pass Battaglia, sappiate che ci sarà da accumulare un bel po' di esperienza per sbloccare la versione dorata di Mida, Maya, Agente Bananita, Brutus, Nitroglicerina, Miaoscolo e Skye. Queste esclusive versioni alternative dei costumi citati poco sopra richiedono infatti il raggiungimento di livelli ben superiori al 100, ovvero l'equivalente di moltissime ore di gioco.

    Chimichanga!

    Con questa Stagione 2 di Fortnite Capitolo 2 Epic Games ha deciso di fare le cose in grande e, a differenza di quanto visto con tutte le passate stagioni del gioco, stavolta ha deciso di svelare sin dal primo momento l'identità della skin segreta del Pass Battaglia. Per la gioia dei giocatori, si tratta del costume ispirato a Deadpool, il mercenario chiacchierone che sta per aggiungersi alle altre skin targate Marvel introdotte qualche mese fa in occasione del debutto nelle sale di Marvel's Avengers: Endgame.

    Dal momento che è un oggetto cosmetico esclusivo e che difficilmente arriverà nel negozio, vi suggeriamo di seguire la nostra guida su come sbloccare Deadpool in Fortnite e di completare settimana dopo settimana le buffe sfide proposte ai giocatori che hanno acquistato il pass. Vi ricordiamo inoltre che dalla nuova schermata del Battle Pass si può raggiungere il disordinatissimo bagno in cui vive il divertente eroe, all'interno del quale c'è un piccolo computer che vi mostra nel tempo le varie sfide da portare a termine.

    Che voto dai a: Fortnite 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 108
    7.3
    nd

    Altre guide per Fortnite 2