Esport

FUT 19: vendere e scambiare, le strategie per dominare il mercato

Con il progredire della stagione, vi diamo cinque pratici consigli per approcciare e gestire il mercato del vostro club in FIFA 19 Ultimate Team!

guida FUT 19: vendere e scambiare, le strategie per dominare il mercato
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • La sezione "trasferimenti" è da sempre uno degli aspetti più controversi di FIFA 19 Ultimate Team. Da alcuni è visto come un vero e proprio gioco, forse più divertente ancora del giocare migliaia di partite, mentre in altri giocatori non fa altro che scatenare le ire più furibonde quanto, puntualmente, i giocatori comprati calano sempre di prezzo o quando, non conoscendo l'accurato meccanismo, si finisce per fare acquisti con prezzi fuori mercato. In questa guida cercheremo di darvi i nostri cinque consigli per cercare di farvi risparmiare qualche credito in più, da reinvestire al momento giusto in giocatori chiave per la vostra squadra.

    Vendere sì, scartare mai

    Il mercato di FIFA Ultimate Team è basato semplicemente sulla rivendita di carte che troviamo in maniera fortunosa aprendo qualche pacchetto presente nella sezione negozio. Poco importa se questi saranno regalati, acquistati con i FIFA Points oppure vinto attraverso importanti piazzamenti.

    Quando sbusteremo un giocatore che reputeremo inutile ai fini della costruzione della nostra rosa, ci troveremo di fronte a una scelta tra tre alternative: tenerlo nel club, così da utilizzarlo eventualmente per il completamento delle Sfide Creazione Rosa, metterlo sul mercato oppure scartarla.Il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di non scartare mai e in nessun modo la carta in questione, in quanto il prezzo di scarto è sempre inferiore al prezzo minimo a cui potreste rivenderla. Ricordate: qualsiasi item, anche quello che voi per caratteristiche tecniche, valori, nazionalità, club o campionato reputate inutile, probabilmente riuscirete a venderlo.

    Utilizzate FutBin e FutHead

    Ora, la domanda sorge spontanea: a che prezzo devo inserire la carta? Qua entrano in gioco i due siti citati nel titolo del paragrafo, disponibili anche sotto forma di comode applicazioni mobile. Tra le loro feature infatti, la più interessante è sicuramente quella di darci la cifra esatta degli ultimi cinque giocatori acquistati tramite compra ora, con una velocità di aggiornamento variabile ma tendenzialmente mai superiore all'ora. Un ultimo parametro di cui preoccuparsi è il prezzo all'asta. Come spiegato in precedenza, il prezzo che i siti citati ci forniranno sarà solamente quello a cui il giocatore viene acquistato attraverso il "compra ora". Talvolta, il prezzo all'asta può discostarsi di molto dalla . Utilizzando i filtri di ricerca direttamente dal gioco, il vostro compito sarà quello di andare a vedere a quale cifra gli utenti si aggiudicano le aste per i giocatori, così da possedere un quadro completo del valore della carta in questione.
    Una volta scoperto il prezzo di vendita, in base alle nostre esigenze potremo metterlo a un prezzo inferiore se quello che cerchiamo è una vendita veloce, oppure decidere di pazientare un po' in favore di un guadagno superiore.

    Eventi speciali e SCR

    Il mercato di FIFA Ultimate Team è in costante fermento. Il valore delle carte cambia continuamente, non solo in relazione al loro utilizzo in game, ma anche alle loro statistiche e al loro valore di gameplay.

    La responsabilità più grossa ce l'hanno infatti gli eventi speciali, quali la pubblicazione di nuove Sfide Creazione Rosa, decisamente interessanti, oppure i periodi promozionali in cui le offerte sui pacchetti di FIFA Points diventano più favorevoli. Dovrete stare attenti, una settimana in cui si registrerà un massiccio spacchettamento.

    TOTW, Squad Battles, DR

    Come detto, il mercato vive di particolari momenti. Ad esempio, ogni mercoledì Electronic Arts rilascia all'interno dei propri pacchetti il nuovo Team Of The Week, una rosa di 23 giocatori che si sono contraddistinti per le prestazioni nella precedente giornata di campionato. All'uscita delle carte, i loro prezzi saranno altissimi, vittima dell'hype che le circonda.
    Pessimo momento per acquistare.

    Il consiglio è quello di aspettare il riassestamento del prezzo. Riassestamento che vedrà una lenta discesa dal giorno di pubblicazione, un brusco calo di prezzo il giovedì sera a causa del rilascio dei premi della FUT Champions Weekend League, e poi la stabilizzazione in un determinato range di prezzo. Ecco, questo avverrà solitamente entro la serata del giovedì. Quello sarà un ottimo momento per acquistare.
    Il rilascio dei premi della competizione regina, infatti, significa un grande numero di nuove carte che entra sul mercato nello stesso momento. Giovedì sera, nella finestra di tempo di un'ora dalla consegna dei premi, è il momento di lanciarsi sul mercato e provare ad acquistare le carte facendo le aste. Vi assicuriamo che con un po' di fortuna potrete portarvi a casa carte ad un prezzo davvero concorrenziale.
    Cosa vi dicevamo? Momenti.

    Non abbiate fretta

    Il "panic selling", o anche chiamato "momento in cui presi dall'ansia e dalla paura decidete di vendere (pardon, svendere) le vostre carte" è una brutta gatta da pelare. Se avete trovato un buon giocatore e decidete di venderlo, ricordate attentamente i momenti più indicati e quelli meno. Se, attraverso Futbin, vedete un calo di prezzo durante la settimana, non fatevi prendere dal panico: nel corso delle giornate il prezzo potrebbe variare anche di alcune migliaia di crediti!

    Rimanete calmi, fidatevi dei vostri mezzi e delle vostre conoscenze. Cercate di analizzare la situazione, le SBC rilasciate, eventuali pacchetti speciali disponibili in negozio, così da avere il quadro completo della situazione del mercato. Eventualmente, per avere un'idea ancora migliore di quello che sta succedendo, potrete andare a verificare l'andamento generale del mercato, sempre tramite Futbin: se il "market momentum" è in perdita (<50%), sarà la tendenza a vendere a farla da padrone, e dunque probabilmente ci sarà un ribasso generale dei prezzi. Se, invece, il saldo è positivo (>50%), sarà l'acquisto a prevalere, premiando i venditori e penalizzando gli acquirenti. Se il periodo non è florido, aspettate a vendere. Non abbiate fretta, chi avrà pazienza, questa sarà ricompensata.

    Che voto dai a: FIFA 19 Ultimate Team

    Media Voto Utenti
    Voti: 18
    7.3
    nd

    Altre guide per FIFA 19 Ultimate Team