Ghost of Tsushima: la guida alla nuova espansione Legends

Trucchi utili per affrontare al meglio i demoni di Ghost of Tsushima Legends, modalità cooperativa online dell'esclusiva PS4 targata Sucker Punch.

guida Ghost of Tsushima: la guida alla nuova espansione Legends
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS4
  • PS4 Pro
  • A distanza di poche settimane dall'annuncio, Sucker Punch ha pubblicato Ghost of Tushsima Legends, espansione dell'esclusiva PlayStation 4 che implementa una particolare modalità cooperativa online per due o quattro giocatori nella quale ognuno può crearsi il proprio Fantasma, un guerriero personalizzabile e dotato di abilità uniche. Se anche voi state per tornare sull'isola di Tsushima per affettare Oni in compagnia dei vostri amici, ecco qualche trucchetto che potrebbe tornarvi utile.

    Controlli

    Sebbene lo schema dei comandi di Ghost of Tsushima Legends riprenda molto da vicino quanto visto nell'avventura principale, esistono alcune differenze nei controlli poiché gli sviluppatori hanno inserito una serie di feature esclusive come il sistema di ping, le emote e le abilità uniche.

    Ecco di seguito i controlli di Ghost of Tsushima Legends:

    • Movimento del Fantasma: stick analogico sinistro
    • Gestione della telecamera: stick analogico destro
    • Corsa: L3
    • Accovacciati: R3
    • Salto: X
    • Carica: Cerchio
    • Attacco rapido/Assassina: Quadrato
    • Attacco pesante: Triangolo
    • Parata: tieni premuto L1
    • Parry: L1
    • Modalità mira: tieni premuto L2
    • Utilizzo di armi a tiro rapido: tieni premuto R1 e premi Quadrato/Triangolo
    • Ascolto attento: pressione singola del touchpad
    • Abilità missione: freccia su della croce direzionale
    • Abilità di classe: freccia giù della croce direzionale
    • Abilità suprema: R1 + L1
    • Modalità foto (solo con matchmaking disattivato): freccia destra della croce direzionale
    • Vento guida: scorri il dito verso l'alto sul touchpad
    • Ping: R3 in modalità mira
    • Emote/Chat veloce: tieni premuta la freccia sinistra della croce direzionale e scorri il dito sul touchpad verso una delle quattro direzioni
    • Menu: Options

    Come accedere a Legends

    Se vi state chiedendo come fare per accedere alla modalità multigiocatore online di Ghost of Tsushima, sappiate che i passaggi da seguire sono pochi ed incredibilmente semplici. Innanzitutto dovete essere in possesso della versione fisica o digitale dell'esclusiva PlayStation 4 aggiornata all'ultima versione.

    Se non avete avviato il gioco da un po' e lo avete installato sulla vostra console non occorre far altro che spostare il cursore sull'icona del titolo, premere il tasto Options e verificare la presenza di nuovi aggiornamenti per fare in modo che parta il download. Una volta terminata l'installazione dell'ultima patch dovete aggiungere al vostro account il DLC, il quale può essere "acquistato" a costo zero sullo store Sony.

    Ecco di seguito il link per procedere al riscatto dell'espansione gratuita:

    Ghost of Tsushima Legends sul PlayStation Store

    Se avete seguito correttamente tutti i passaggi, a questo punto dovete semplicemente avviare il gioco e selezionare il multiplayer nel menu principale tramite la voce "Accesso Modalità Leggende".

    Scegliete la Classe giusta

    Al primo avvio di Ghost of Tsushima Legends sarete costretti a completare un breve ma utile tutorial che vi darà immediatamente un quadro delle possibilità offerte dalle quattro classi presenti nel gioco: Samurai, Cacciatore, Assassino e Ronin. Per iniziare potrete infatti selezionarne solo una e dovrete giocare diverse ore prima di poterle sbloccare tutte.

    Sappiate che le uniche differenze tra le varie classi consistono nell'Abilità di classe e nell'Abilità Suprema, dal momento che tutti possono utilizzare katana, arco, rampino e gadget di varia natura, offrendo quindi meccaniche di base identiche tra loro.

    Ecco di seguito una breve descrizione di ciascuna classe:

    Samurai: maestro nel combattimento corpo a corpo, il Samurai dispone di un'Abilità di classe grazie alla quale può assorbire la salute dei nemici vicini. La sua Mossa Suprema prende il nome di Furia di Hachiman e al costo di tre unità di determinazione gli permette di eliminare tre nemici con altrettanti fendenti (nel caso in cui doveste imbattervi in nemici più resistenti vi limiterete ad infliggergli un colpo critico).
    Cacciatore: abile nel combattimeno a distanza, il Cacciatore può scagliare una freccia che stordisce i nemici in un'area ridotta. La Mossa Suprema del Cacciatore si chiama Occhio di Uchitsune e sempre al costo di tre unità di determinazione colpisce alla testa tre nemici nei paraggi con un sistema che ricorda vagamente quello della Ultra di McCree in Overwatch.
    Assassino: agile e letale, l'Assassino ha l'abilità di sparire in una nube di fumo tossico che infligge danni da barcollamento ai nemici vicini per poi finirli con un'esecuzione. L'Assassino può eseguire una Mossa Suprema chiamata Colpo Ombra, grazie alla quale può colpire con la semplice pressione di un tasto tre diversi nemici (anche quelli più lontani) ed eliminarli/ferirli in base alla loro stazza.
    Ronin: classe fondamentale per la sopravvivenza, il Ronin può curare i propri compagni ed evocare un pericoloso cane alleato per un breve periodo di tempo. La Mossa Suprema del Ronin, Soffio di Izanami, è di supporto all'intera squadra e sempre al costo di tre unità di determinazione consente di rianimare subito tutti gli alleati al tappeto.

    Occhio al Ki

    Attualmente esistono due diverse modalità di gioco in Ghost of Tsushima Legends: Storia e Sopravvivenza. La prima consiste in una serie di missioni da affrontare in coppia, la seconda è invece una modalità ad orde il cui numero di round dipende dalla difficoltà. Le missioni della Storia ricompensano i giocatori solo al completamento dei singoli capitoli e la Sopravvivenza offre invece dei premi più o meno importanti in base al numero di ondate superate con successo.

    Il nostro consiglio è quello di farvi le ossa con la modalità Storia, dal momento che è molto più semplice da affrontare e permette di iniziare ad ottenere una manciata di pezzi d'equipaggiamento rari o non comuni (blu e verdi) che potenziano il vostro Ki, valore che determina la forza e la resistenza del vostro Fantasma: ogni attività di gioco ha infatti un livello di Ki consigliato e gettarsi nella mischia senza l'adeguata attrezzatura potrebbe essere un azzardo.

    Che si tratti di Storia o Sopravvivenza, valgono le stesse regole viste nell'avventura principale: provate sempre ad affrontare i nemici furtivamente e quando le cose si mettono male sfruttate al massimo il sistema di parry senza mai accanirvi sul nemico. Non dimenticate mai di utilizzare le abilità uniche del vostro personaggio, che possono tirarvi fuori dai momenti più complessi e permettervi di eliminare in maniera fulminea gli avversari che più vi danno filo da torcere (magari quelli armati di scudo o lancia).

    Accumulate risorse

    In Ghost of Tsushima Legends è molto importante imparare a gestire sin da subito l'equipaggiamento del proprio Fantasma, il quale è accessibile dalla voce "Personaggio" del menu. Nelle prime fasi di gioco vi suggeriamo semplicemente di equipaggiare sempre e solo gli oggetti con il valore di Ki più alto, ma in un secondo momento potreste trarre vantaggio dalla possibilità di spendere le tre valute di gioco per riforgiare gadget e armi al fine di migliorarne il Ki, alterarne gli effetti secondari e tanto altro.

    Una delle risorse fondamentali per procedere nella rimodulazione degli oggetti si può ottenere completando le sfide giornaliere, che sono in totale tre e permettono di ricevere un quantitativo di gettoni per il reroll degli oggetti strettamente legato alla loro difficoltà. Una volta al giorno potete anche cambiare una sfida semplicemente selezionandola nel menu principale e premendo il tasto Quadrato, così da evitare missioni particolarmente fastidiose. Non dimenticate inoltre che le ricompense vanno riscattate manualmente, altrimenti rischierete di giungere al reset giornaliero senza avere la possibilità di sbloccare una nuova ondata di sfide.

    Se volete accumulare grosse quantità di risorse vi consigliamo anche di smantellare tutti gli oggetti che non vi tornano utili, soprattutto quelli più rari. In questo modo non vi mancheranno mai le valute di gioco per il reroll e avrete maggiori possibilità di creare equipaggiamento più adatto alla vostra build.

    Personalizzate il Fantasma

    Anche l'occhio vuole la sua parte e questo Sucker Punch lo sa molto bene, dal momento che anche in Ghost of Tsushima Legends sono stati inseriti numerosissimi oggetti per la personalizzazione estetica dei Fantasmi. Ciascuna classe dispone di un bel po' di maschere, abiti, foderi per la katana e altri elementi utili a modificare l'aspetto del personaggio.

    Questi oggetti non influiscono in alcun modo sulle statistiche dell'eroe e possono essere sbloccati in vari modi: alcuni si ottengono semplicemente scalando i livelli, altri completando degli obiettivi o portando a termine specifiche missioni della storia principale. Insomma, esplorate i menu e cercate di capire come fare per entrare in possesso delle skin che più vi piacciono, così da sbloccarle il prima possibile.

    Che voto dai a: Ghost of Tsushima

    Media Voto Utenti
    Voti: 148
    8.2
    nd