Gotham Knights trucchi: personaggi, sfide, viaggio rapido e obiettivi bonus

Vi proponiamo alcuni trucchi utili per iniziare col piede giusto l'avventura di Robin, Nightwing, Batgirl e Red Hood nel nuovo Gotham Knights.

Gotham Knights trucchi: personaggi, sfide, viaggio rapido e obiettivi bonus
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Per la gioia di tutti gli appassionati dell'universo legato al Cavaliere Oscuro e, più in generale, al mondo DC Comics, Gotham Knights è finalmente arrivato sugli scaffali di tutti i negozi e permette di esplorare le strade e i tetti della pericolosa città vestendo i panni dei quattro membri della Bat-Famiglia, ovvero Robin, Bat Girl, Nightwing e Cappuccio Rosso. Se state per indossare una calzamaglia per affrontare le orde di criminali che si aggirano per le strade di Gotham, magari in compagnia di un amico, ecco alcuni consigli che potrebbero tornarvi utili. Se volete saperne di più sul gioco, vi invitiamo a dare anche un'occhiata alla nostra recensione di Gotham Knights.

    Provate tutti i cavalieri

    Sebbene al termine del filmato introduttivo verrete chiamati a selezionare il vostro personaggio, sappiate che nel corso delle fasi iniziali di Gotham Knights è possibile fare ritorno alla base operativa della Bat-Famiglia e interagire con i vari costumi per modificare al volo il supereroe controllato. A meno che nel quartetto non vi sia il vostro supereroe preferito e nulla potrà farvi cambiare idea sul personaggio da scegliere per iniziare, potrebbe essere un'ottima idea quella di fermarsi per qualche minuto e provare a combattere il crimine nell'open world con ciascuno degli eroi selezionabili.

    Ognuno di essi, infatti, dispone di caratteristiche e abilità di combattimento uniche che potrebbero adattarsi meglio al vostro stile di gioco. Insomma, con un po' di pratica potreste avere le idee più chiare su quale dei membri del cast investire il vostro tempo.

    Addestramento

    All'interno della base operativa della Bat-Family è possibile interagire con gli strumenti per l'allenamento dei quattro supereroi al fine di accedere alla schermata con le sfide che fungono da tutorial. Se volete iniziare l'avventura di Gotham Knights col piede giusto, completare queste missioni potrebbe essere un'ottima idea.

    Oltre a fornirvi un discreto quantitativo di punti esperienza con i quali sbloccare qualche potenziamento, le nozioni sulle quali si fondano le sfide possono anche ovviare ad alcune carenze dei tutorial di base presenti nel gioco. Dedicate qualche minuto a questa modalità e il gameplay del titolo Warner Bros non avrà più segreti per voi.

    Proseguite nella storia

    A meno che non abbiate bisogno di un po' di tempo per fare pratica con i personaggi e decidere quello con cui affrontare la storia, vi sconsigliamo di temporeggiare e di completare le prime missioni principali. Più nello specifico, sarebbe opportuno giungere almeno al secondo capitolo, in modo tale da sbloccare la modalità cooperativa online (ricompensa per aver portato a termine la missione 1.2) e una serie di attività secondarie che si possono completare in giro per la città e con le quali è possibile migliorare le statistiche del personaggio.

    Punti per il viaggio rapido

    Pur disponendo di un rampino e della Bat-Moto, i protagonisti di Gotham Knights non sono velocissimi negli spostamenti ed è preferibile sfruttare il sistema di viaggio rapido per raggiungere le varie aree della mappa. A tal proposito, vi

    suggeriamo di sbloccare subito i checkpoint che permettono gli spostamenti veloci, i quali diventano disponibili a partire dal completamento della missione 2.1 (quella con Lucius). Per sbloccare un punto per il viaggio rapido occorre spostarsi sui tetti e scansionare alcuni droni per la ricognizione, attendendo che finiscano il loro giro di pattuglia e tornino sulla loro piattaforma per la ricarica. Una volta analizzato l'ultimo drone, potrete accedere a quel luogo direttamente con un click dalla schermata della mappa. Un ottimo metodo per semplificare gli spostamenti è quello di dedicare un'intera notte in game a questo tipo di attività, così da poter raggiungere immediatamente qualsiasi luogo per il resto dell'avventura a Gotham City.

    Sfide Cavaliere

    Accedendo alla schermata delle abilità di ciascun personaggio di Gotham Knights noterete che il quarto ed ultimo skill tree, intitolato Cavaliere, è bloccato. Per poter accedere alle abilità più forti di ciascuno dei quattro protagonisti dovrete infatti portare a termine le cosiddette Sfide Cavaliere, un set di incarichi che prevede l'eliminazione di alcuni nemici nell'open world e la raccolta di informazioni dagli stessi. A questo proposito, vi suggeriamo di scansionare sempre i criminali che state per affrontare: solo in questo modo potrete contrassegnare i nemici in possesso di informazioni ed interrogarli quando tuti gli altri verranno messi al tappeto.

    Mentre completate queste sfide, cercate anche di mettere da parte qualche punto abilità, poiché i rami del quarto albero richiedono l'investimento di molti punti ma al tempo stesso consentono di accedere a meccaniche uniche per ciascun eroe. Nel caso di Batgirl, ad esempio, potrete sbloccare la rigenerazione della salute, invece Robin potrà eseguire eliminazioni furtive anche a distanza.

    Occhio agli obiettivi bonus

    Nell'angolo in alto a sinistra dello schermo noterete spesso e volentieri la presenza di alcuni obiettivi aggiuntivi: si tratta dei bonus, ovvero sfide extra che il giocatore può liberamente decidere se completare o meno. Questo genere di sfide spazia dal completamento di una missione senza farsi scoprire all'eliminazione degli avversari in un certo modo.

    Il nostro consiglio è di cercare sempre e comunque di soddisfare i requisiti degli obiettivi bonus, dal momento che il loro completamento permette di ottenere un piccolo quantitativo di punti esperienza extra, così da velocizzare la progressione del vostro supereroe in Gotham Knights.

    Che voto dai a: Gotham Knights

    Media Voto Utenti
    Voti: 17
    7.6
    nd