Gran Turismo 7: guida e trucchi per i nuovi piloti

I trucchi utili per dominare l'asfalto in Gran Turismo 7, il nuovo simulatore di corse disponibile in esclusiva su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Gran Turismo 7: guida e trucchi per i nuovi piloti
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS4
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Per la gioia di tutti gli appassionati di racing game in possesso di una console PlayStation, Gran Turismo 7 è ora disponibile sia sulle console dell'attuale generazione che su quelle old-gen. La storica serie Poliphony Digital è tornata sul mercato con un comparto grafico rinnovato, tantissime automobili e la solita attenzione ai particolari che rende il corsistico curato da Kazunori Yamauchi un prodotto molto particolare.

    Probabilmente approfitterete anche voi dell'arrivo sugli scaffali di questo attesissimo gioco e, se state per entrare nell'abitacolo di uno dei bolidi presenti nel gioco, abbiamo per voi una serie di consigli che potrebbero aiutarvi a gestire i Crediti, ad ampliare il parco auto e a guidare nel migliore dei modi. Prima di iniziare con i consigli, vi suggeriamo di dare uno sguardo anche alla nostra recensione di Gran Turismo 7 con tutti i dettagli sull'ultima esclusiva Sony.

    Attivate gli assist

    Al primo avvio di Gran Turismo 7 non metterete subito le mani sul volante, poiché prima di iniziare a guidare vi verranno poste una serie di domande attraverso le quali potrete personalizzare la vostra esperienza di gioco. Prestate attenzione a questa prima fase, poiché in base alla vostra abilità al volante è fondamentale attivare o disattivare specifiche opzioni. Potreste ad esempio scegliere se fare in modo che vi sia un aiuto in fase di frenata o di accelerazione oppure se debba essere visibile sull'asfalto il classico indicatore che segna il percorso migliore con tanto di colore diverso in base alle sezioni del tracciato in cui bisognerebbe rallentare o schiacciare l'acceleratore.

    Al termine della scelta dei tasti per accelerare/decelerare e dei preset degli assist, affronterete una sequenza di gioco chiamata Music Rally: si tratta di un circuito da completare a tempo di musica, perfetto per apprendere le basi del gameplay. Nel caso in cui doveste aver bisogno di modificare le impostazioni relative agli assist, sappiate che queste non sono in alcun modo bloccate e in qualsiasi momento è possibile accedere alle opzioni e apportare qualsiasi tipo di modifica.

    Auto iniziale più veloce

    Dopo aver completato il Music Rally che funge da tutorial per i giocatori di Gran Turismo 7, arriva il momento di acquistare un'auto. Con i crediti a vostra disposizione, avrete l'opportunità di decidere esclusivamente fra tre auto, le quali non solo hanno un costo diverso ma anche un punteggio PP diverso.

    Per chi non lo sapesse, i PP corrispondono ai Performance Points e rappresentano di fatto il livello delle prestazioni del veicolo. Insomma, tendenzialmente un'auto con un PP elevato tende a comportarsi meglio su strada rispetto ad una che presenta un numero inferiore. A tal proposito, ecco di seguito l'elenco delle tre auto disponibili all'inizio della vostra carriera in Gran Turismo 7 con tanto di dettagli sui loro Performance points:

    • Mazda Demio XD Touring '15 - 322 PP
    • Honda Fit Hybrid '14 - 343 PP
    • Toyota Aqua S '11 - 355 PP

    Il nostro consiglio è quello di iniziare con la Toyota o la Honda, entrambe ottime macchine. In ogni caso non fatevi rubare troppo tempo da questa decisione, poiché nelle prime ore di gioco tutte e tre le automobili entreranno a far parte del vostro personale garage.

    Aumentate i PP delle auto

    Le gare di Gran Turismo 7 impediscono talvolta la partecipazione a meno che il giocatore non disponga di un veicolo i cui PP appartengano ad un range ben preciso.

    Nel caso in cui un evento dovesse essere inadatto alle automobili presenti nella vostra collezione, non disperate ed evitate di sperperare i vostri risparmi in macchine più prestanti. A meno che non vi sia una differenza abissale tra i PP della vostra auto e quelli richiesti per prendere parte alla gara, sappiate che esistono alcuni trucchi che permettono di aggirare la problematica. Innanzitutto, vi suggeriamo di effettuare un cambio d'olio alla macchina, così da dare un primo potenziamento ai PP e renderla più performante. Se ciò non dovesse bastare, sarebbe opportuno provare ad apportare qualche modifica all'auto acquistando nuove componenti come le ruote, così da aumentare ulteriormente i PP e renderla perfetta per la corsa alla quale volete partecipare. Vi ricordiamo che le auto di Gran Turismo 7 sono molto costose e risparmiare qualche Credito non fa mai male.

    Completate le sfide giornaliere

    Se siete a caccia di Crediti e auto in Gran Turismo 7, allora non potete assolutamente rinunciare alla possibilità di ottenere gratuitamente i ticket gratuiti per la ruota della fortuna. Questo meccanismo, per certi versi simile a quello visto nei giochi della serie Forza Horizon, permette ai giocatori di ottenere un premio casuale e di rarità proporzionale all'importanza del biglietto.

    Inizialmente potrete ottenere ticket con una sola stella, il che significa che tra le possibili ricompense troverete un'automobile comune, un pezzo di ricambio da installare sui veicoli oppure un pacchetto contenente 2.000, 5.000 o 10.000 Crediti. Se i biglietti possono essere ottenuti completando le missioni nei menu del GT Cafè, esiste anche un altro metodo per ricevere ogni giorno un biglietto, ovvero il daily workout. Si tratta a tutti gli effetti di una missione giornaliera che consiste nel percorrere entro il reset giornaliero un totale di 42.195 chilometri: completate questa sfida e riceverete senza costi aggiuntivi un prezioso ticket.

    Guidate bene

    Riuscire ad accumulare Crediti in Gran Turismo 7 non è semplice e i ticket per la ruota della fortuna non garantiscono grosse somme per via del fattore fortuna. Esiste però un metodo infallibile per ottenere più Crediti che consiste semplicemente nel rispettare le regole e giocare bene.

    Come ben saprete, si possono ottenere Crediti completando le gare, ma il premio ottenuto al termine di un evento varia in base alla posizione raggiunta o alla medaglia vinta: questo significa che è preferibile arrivare sempre in prima posizione per massimizzare il quantitativo di denaro ottenuto a fine gara. Se poi volete aggiungere un ulteriore extra ai Crediti guadagnati, evitate ogni contatto con gli altri veicoli in gara e restate sempre in pista, così da ottenere un po' di denaro extra per via del vostro fair play.

    Modalità grafiche

    Anche Gran Turismo 7 include nella versione PlayStation 5 la possibilità di selezionare tra due diverse modalità grafiche, ma il loro funzionamento è leggermente diverso rispetto a quello che siamo abituati a vedere in altre produzioni. Il titolo Poliphony Digital propone le opzioni che prediligono le Prestazioni o il Ray Tracing, ma in entrambi i casi il gioco avrà un target di 60 fotogrammi al secondo. Cosa cambia quindi tra queste due opzioni?

    La risposta non è così complessa: selezionando Prestazioni il gioco avrà un framerate molto stabile a discapito di un dettaglio grafico più basso, invece optando per Ray Tracing potreste incappare in qualche sporadico calo dei fotogrammi al secondo però godere al contempo di una qualità visiva sensibilmente superiore. A meno che non dobbiate competere o non vi interessi molto della grafica, nel caso di Gran Turismo 7 è preferibile scegliere l'opzione che migliora il comparto visivo.

    Che voto dai a: Gran Turismo 7

    Media Voto Utenti
    Voti: 45
    7.3
    nd