Kingdom Hearts Melody of Memory: la guida per trionfare a ritmo di musica

Guida e consigli utili per avanzare in Kingdom Hearts Melody of Memory, il gioco musicale dedicato alla serie Disney e Square Enix.

Kingdom Hearts Melody of Memory: la guida per trionfare a ritmo di musica
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Approdato recentemente su PlayStation 4 e Nintendo Switch, il nuovo spin-off di Kingdom Hearts è un curioso rhythm game che Tetsuya Nomura ed il suo team hanno utilizzato per proporre ai fan della longeva saga nipponica un riassunto abbastanza esauriente delle imprese di Sora, Riku, Roxas e tutti gli altri protagonisti dell'immaginario Square Enix. Pur trattandosi di un gioco musicale, Kingdom Hearts: Melody of Memory ha comunque conservato una nutrita componente ruolistica, che difatti prevede l'aumento del livello e dei parametri di base, una sana dose di grinding e persino l'utilizzo di oggetti durante l'esecuzione dei brani proposti dalla campagna principale. A tal proposito, abbiamo preparato per voi una serie di consigli che potrebbero tornarvi piuttosto utili durante il completamento della modalità "Tour Mondiale".

    Completate le missioni del primo KH

    Come spiegato nella nostra recensione di Kingdom Hearts: Melody of Memory, per sbloccare gli ultimi brani della modalità Tour Mondiale e accedere alla storia extra con protagonista Kairi, non è assolutamente necessario superare ogni singolo mondo della campagna principale.

    Al contrario, è sufficiente portare a termine un certo numero di missioni, la cui difficoltà aumenta di mondo in mondo. In particolare, per accedere ai livelli ispirati ai mondi inclusi in Kingdom Hearts III è indispensabile superare almeno 160 missioni e raccogliere altrettante stelle, indipendentemente dal loro colore.

    Il metodo più semplice per conseguire questo risultato è quello di completare tutte le tracce proposte dai mondi del primo Kingdom Hearts, poiché sono le più semplici, assicurandosi di volta in volta di soddisfare anche i criteri dalle varie missioni e di portare quindi a casa tutte le stelle disponibili. Adottando questa strategia, in seguito non vi rimarrà altro da fare che superare anche i mondi di Kingdom Hearts II e scegliere una route fra quelle di Birth by Sleep e Dream Drop Distance. In questo modo, a meno che non saltiate del tutto qualche mondo, vi ritroverete un numero di stelle sufficiente a garantirvi l'accesso ai brani di KH3 e proseguire spediti verso il gran finale della campagna.

    Ripetete le canzoni

    Similmente a quanto accadeva nei due Theatrhythm Final Fantasy pubblicati a suo tempo su Nintendo 3DS (a tal proposito, qui trovate la recensione di Theatrhythm Final Fantasy: Curtain Call), i protagonisti di Kingdom Hearts: Melody of Memory ottengono dei preziosi punti esperienza ogni volta che il giocatore si cimenta con un brano della saga, che appunto permettono loro di salire di livello.

    Difatti, la squadra dispone di una barra della vita che rappresenta il numero massimo di errori consentiti e che si svuota ogni volta che l'utente manca una nota. Di conseguenza, salire di livello permette di incrementare i PS di Sora e compagni e persino il valore di difesa, indispensabili per potersi cimentare con le tracce musicali più impegnative e aumentare il numero massimo di errori effettuabili.

    Questo implica che, nel caso non riusciate in alcun modo a terminare un determinato brano o a soddisfare i requisiti di missioni un tantino ostiche, vi basterà ripetere qualche traccia precedentemente completata per accumulare un paio di livelli extra e ritentare l'impresa. Con i suoi 500 Heartless, Wave of Darkness I di 0.2 BBS è ad esempio uno dei brani più indicati per ottenere in fretta tantissimi punti esperienza.

    Oggetti e livello di difficoltà

    In alternativa, Kingdom Hearts: Melody of Memory offre due soluzioni ben più rapide per adattare il livello di difficoltà alle proprie esigenze ed evitare di rimanere bloccati. Innanzitutto, prima di cimentarsi con uno dei 150 brani inclusi nel pacchetto è possibile selezionare manualmente il grado di difficoltà desiderato fra le tre opzioni disponibili, qui chiamate Principiante, Standard ed Eroe.

    Nella schermata di selezione della difficoltà, poi, vi sono cinque slot in cui il giocatore può inserire altrettanti oggetti diversi, in modo tale che questi si attivino in automatico in caso di necessità e ripristinino buona parte dei PS perduti nel corso della battaglia, a seconda della propria rarità. Ad esempio, se la Pozione restituisce solo il 30% dei PS quando questi superano la soglia del 40%, la Megapozione ne ripristina addirittura il 60% ad un passo dal totale esaurimento dei punti vita.

    Segnaliamo comunque che altri oggetti forniscono bonus diversi, e che appunto possono incrementare la percentuale di strumenti lasciati cadere dai nemici sconfitti o addirittura raddoppiare l'esperienza guadagnata. In particolare, la cosiddetta "Stella di soccorso" evoca in campo Re Topolino durante una battaglia e, oltre a curare il party, dona Punti Ritmo e altro ancora.

    Non trascurate il Moguri!

    Come qualsiasi altro episodio della serie Kingdom Hearts, anche Melody of Memory presenta una meccanica di crafting, che tuttavia stavolta non prevede la realizzazione di nuove armi o accessori. Accessibile attraverso il menu principale, la voce "Elaborazione" consente invece di usufruire dei servigi offerti dall'immancabile Moguri per mescolare i materiali lasciati cadere dai nemici sconfitti e sintetizzare strumenti nuovi di zecca.

    La suddetta meccanica rappresenta infatti l'unico metodo per far scorta di Pozioni, Megapozioni, Stelle di soccorso e così via, e soprattutto permette al giocatore di sbloccare dei collezionabili altrimenti inottenibili, come ad esempio icone e carte dei personaggi, o addirittura tracce musicali non previste dalla campagna principale e affrontabili solo nella modalità "Raccolta brani".

    Dal momento che le sintetizzazioni disponibili variano in base al livello del Moguri, per sbloccare le tracce e i collezionabili più rari è fondamentale realizzare quanti più oggetti possibili, in modo tale da portare la simpatica creatura al livello otto e apprendere tutte le ricette del pacchetto. Un'impresa tutt'altro che complicata, ma che ricompenserà i collezionisti con brani iconici e sensazionali.

    Che voto dai a: Kingdom Hearts: Melody of Memory

    Media Voto Utenti
    Voti: 6
    7.5
    nd