Minecraft Dungeons: la guida con i trucchi per i nuovi giocatori

Avete appena iniziato a giocare a Minecraft Dungeons e avete bisogno di consigli utili per proseguire nell'avventura? Li trovate nella nostra guida.

guida Minecraft Dungeons: la guida con i trucchi per i nuovi giocatori
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • In un periodo caratterizzato da tanti rinvii e pochissime uscite di rilievo, Microsoft punta a rendere felici tutti i fan di Minecraft e non solo con il nuovo Minecraft Dungeons, titolo che porta l'universo a cubetti di Mojang in un action RPG in stile Diablo dalle meccaniche semplici da apprendere. Come potete leggere anche nella nostra recensione di Minecraft Dungeons, il gioco si adatta perfettamente tanto ai gusti dei giocatori più giovani che a quelli con qualche anno di più sul groppone, sebbene alcune funzionalità richiedano qualche ora di gioco per essere apprese al meglio. Se state per tornare a far fuori Creeper, Scheletri armati di arco e chi più ne ha più ne metta, ecco una serie di consigli che vi aiuteranno a potenziare il prima possibile il vostro protagonista.

    Comandi

    A differenza di quanto avviene solitamente, Minecraft Dungeons subisce diverse modifiche al passaggio da un sistema di controllo all'altro: se utilizzando un controller possiamo direttamente muovere il personaggio, con il mouse il sistema di spostamento avviene tramite click del tasto sinistro del mouse sul luogo da raggiungere e con la pressione dello stesso tasto in corrispondenza del nemico si procede all'attacco.

    In questa guida vi proporremo lo schema dei comandi predefinito del controller, periferica che può essere utilizzata per giocare anche con la versione PC del gioco.

    • Movimento: Stick analogico sinistro
    • Attacco corpo a corpo/Interazione: X su PlayStation 4 (A su Xbox One)
    • Abilità n°1: Quadrato su PlayStation 4 (X su Xbox One)
    • Abilità n°2: Triangolo su PlayStation 4 (Y su Xbox One)
    • Abilità n°3: Cerchio su PlayStation 4 (B su Xbox One)
    • Schivata: Dorsale destro o stick analogico destro
    • Pozione curativa: Dorsale sinistro
    • Attacco a distanza: Grilletto destro
    • Inventario: Freccia su della croce digitale
    • Mappa: Freccia giù della croce digitale

    Nel caso in cui qualcuno di questi comandi non dovesse essere di vostro gradimento, sappiate che ogni singolo tasto può essere personalizzato tramite l'apposito menu delle impostazioni di gioco.

    Non abbiate paura

    Prima di iniziare una nuova avventura nei dungeon, vi verrà mostrata a schermo un'intuitiva interfaccia attraverso la quale sarà possibile modificare verso l'alto o verso il basso con i tasti dorsali la difficoltà del livello. Non lasciatevi spaventare dai numeri e, a meno che non stiate giocando in compagnia di un utente inesperto, puntate sin da subito al più alto dei livelli di sfida disponibili.

    Non sarà certo una passeggiata sopravvivere alle ondate di nemici del dungeon, ma sappiate che con un po' di attenzione e con un paio di schivate al momento giusto riuscirete ad accumulare moltissimi punti esperienza e a mettere da parte del bottino raro. Nel nostro caso, ad esempio, abbiamo messo le mani su un'utilissima Spada di Diamante Unica nel primissimo livello del gioco, la Foresta dei Creeper.

    Sfruttate ogni gadget

    Che decidiate o meno di giocare i livelli di Minecraft Dungeon alla difficoltà massima tra quelle disponibili, il miglior modo per farsi strada tra i nemici è fare un buon uso di tutti gli strumenti a vostra disposizione. Oltre all'attacco corpo a corpo e al colpo a distanza avrete infatti nell'inventario tre diversi slot da riempire con degli oggetti che conferiranno al vostro personaggio delle abilità attive.

    Non temete, il consumo di questi strumenti non è legato ad una barra del mana come in Diablo e per poter riutilizzare questi oggetti basta attendere una manciata di secondi. Cercate di combinare tra loro gli strumenti giusti per rendere il vostro personaggio ancor più letale, dal momento che alcune abilità consentono di attaccare il nemico e altre di potenziare temporaneamente alcune statistiche (vedi il Fungo Cappello della Morte, che velocizza attacchi e movimento per una manciata di secondi). Per massimizzare il danno inflitto con le armi non dimenticate poi di tendere sempre l'arco al massimo e di completare la sequenza di attacchi con le armi. Utilizzando la spada, ad esempio, l'affondo che viene subito dopo i due fendenti è in grado di infliggere un quantitativo maggiore di danni rispetto agli altri attacchi ed è quindi sconsigliato attaccare una sola volta il nemico per poi indietreggiare.

    Potenziate l'equipaggiamento

    Gli sviluppatori di Minecraft Dungeon non hanno mai nascosto la volontà di implementare nel gioco un sistema di build "folle", ovvero che permettesse con le giuste combinazioni di oggetti e abilità di creare una macchina da guerra inarrestabile. A questo proposito vi invitiamo a fare sempre molta attenzione agli Incantesimi dei vari oggetti: parliamo delle abilità passive che si possono sbloccare e potenziare tramite la spesa di Punti Incantesimo.

    Distribuendo questa valuta di gioco, che si ottiene ad ogni level up, potete ad esempio applicare del danno elementale alla vostra spada, infliggere più danni con i colpi caricati dell'arco o recuperare più salute dalle pozioni. Insomma, le possibilità offerte sono molteplici e sta solo a voi decidere quali si adattano meglio alle vostre esigenze. Non dimenticate infine che i Punti Incantesimo possono essere recuperati riciclando gli oggetti, quindi non abbiate paura di spenderli tutti.

    Accumulate Smeraldi

    Riciclando gli oggetti inutilizzati dal menu dell'inventario di Minecraft Dungeons non ci si limita a recuperare i Punti Incantesimo ma si ottengono anche dei preziosi Smeraldi, ovvero le gemme di colore verde che fungono da denaro nel titolo Mojang. Tra un massacro di mob e l'apertura di un forziere saranno in tantissimi gli oggetti inutili che andranno a riempire le vostre tasche e, per snellire l'inventario e gonfiare il portafoglio, vi suggeriamo di procedere al riciclo della maggior quantità possibile di bottino.

    Disporre di grosse quantità di Smeraldi vi tornerà utile una volta tornati all'hub di gioco tra una missione e l'altra, dal momento che potrete tentare la fortuna presso uno degli NPC, i quali vi forniranno degli oggetti casuali il cui potere sarà adeguato al vostro livello. Si tratterà in parole povere del sistema migliore per provare ad ottenere qualche nuova arma o incantesimo nel caso in cui quelli equipaggiati stiano diventando inefficaci.

    Tenete d'occhio gli HP

    Eliminando animali e nemici vi capiterà spesso di recuperare dei consumabili dai loro cadaveri: questi oggetti possono essere incredibilmente utili nelle situazioni più caotiche e sarebbe meglio non raccoglierli subito.

    Alcuni di questi oggetti sono in grado di attivare la cura automatica della salute per uno specifico lasso di tempo, altri aumenteranno il vostro attacco o la vostra velocità per qualche secondo e altri potenzieranno sensibilmente il vostro attacco successivo. Potete facilmente immaginare quanto tali consumabili possano essere la vostra salvezza nei momenti critici, soprattutto se consideriamo che le pozioni curative non possono essere utilizzate senza sosta e, per averle sempre disponibili, è sempre meglio ricorrere prima a ciò che si trova a terra per ripristinare la salute.

    Evitate i nemici pericolosi

    Alcuni nemici di Minecraft Dungeons sanno essere davvero insidiosi (sì, stiamo parlando anche e soprattutto dei Creeper) e avere a propria disposizione un'azione come la schivata può essere molto utile. Attivando questa abilità, la quale ha un cooldown di diversi secondi, il personaggio esegue una rapida capriola utile non solo a sfuggire da gruppi di nemici ma anche dal raggio d'azione dell'esplosione dei Creeper, che può essere letale alle difficoltà più alte.

    Purtroppo schivare non può salvarvi in tutte le occasioni e, per evitare di morire per mano di questi nemici, vi suggeriamo di eliminarli sempre prima degli altri con degli attacchi a distanza, così da potervi poi concentrare su quelli meno pericolosi in un secondo momento.

    Consultate la mappa

    Sebbene non abbiano un design particolarmente complesso, i livelli di Minecraft Dungeons sono ricchi di segreti che possono non solo darvi un punteggio più alto a fine partita ma anche permettervi di ottenere bottino di alto livello. Per trovare tutto è sempre bene controllare costantemente la mappa, la quale all'attivazione va a sovrapporsi alla schermata di gioco per dare modo al giocatore di continuare a muoversi consultandola.

    Cercate quindi di esplorare per bene ogni angolo, poiché nascosti da qualche parte potrebbero esserci forzieri e portali nascosti per sotterranei ricchi di pericoli e ricompense. Solitamente le icone dei forzieri e quelle dei portali sono sempre ben visibili sulla mappa (una volta che sarete nelle vicinanze) e non dovreste avere troppi problemi a trovarle tutte.

    Che voto dai a: Minecraft Dungeons

    Media Voto Utenti
    Voti: 18
    8.1
    nd