Monster Hunter Generations Ultimate: 5 consigli utili per iniziare la caccia

Armi, equipaggiamento, stili di combattimento: 5 consigli per destreggiarsi nelle meccaniche e nei contenuti di Monster Hunter Hunter Generations Ultimate.

guida Monster Hunter Generations Ultimate: 5 consigli utili per iniziare la caccia
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Switch
  • Monster Hunter Generations Ultimate è un gioco a dir poco sconfinato, dotato di un'ampia gamma di meccaniche, armi e mostri da sconfiggere. Come qualsiasi titolo ricco di contenuti e di elementi da padroneggiare, il primo Monster Hunter per Switch potrebbe dimostrarsi di approccio leggermente arduo per i neofiti della serie. In questa guida elencheremo cinque, pratici consigli per facilitarvi l'accesso e consentirvi, così, di adattarvi più facilmente alle meccaniche di gioco.
    Per chi non lo sapesse, il gioco è una versione rimasterizzata e migliorata del titolo precedentemente uscito su 3DS: rispetto alla sua incarnazione sulla precedente console Nintendo, Monster Hunter Generations Ultimate per Switch presenta controlli migliorati, un comparto grafico riveduto e, fatto non da sottovalutare, ancora più contenuto di quello offerto dal già traboccante predecessore.

    Preparatevi per la caccia

    Il consiglio in questione sarà tra quelli da tenere a cuore per qualsiasi Monster Hunter si voglia affrontare e si mostra, come tale, particolarmente indicato per i neofiti assoluti della serie. Gli hunting game di Capcom richiedono che il giocatore adotti un approccio sistematico e strategico: a meno che il mostro che si voglia cacciare sia molto più debole rispetto a noi o a meno che non si siano già padroneggiate le basi del combattimento, buttarsi alla cieca nelle fauci di un mostro finirà quasi certamente in un disastro.
    La caccia non è solo uno scambio di colpi: è anzitutto conoscenza delle forze e delle debolezze del proprio avversario, conoscenza fondamentale, a sua volta, alla costruzione di una strategia.

    In Monster Hunter Generations Ultimate, i principali fattori da considerare prima di accettare una missione sono i seguenti: il proprio equipaggiamento, lo stile di combattimento, gli oggetti che si decide di portare e gli alleati con cui decidiamo di andare in missione. Viene da sé che gli elementi da tenere in considerazione siano in realtà molti di più, ma quelli appena elencati sono indubbiamente di maggiore rilevanza - soprattutto per un neofita.
    Nei consigli seguenti, andremo ad analizzare nel dettaglio ciascuno di questi aspetti.

    Equipaggiamento

    La maggior parte delle volte saprete già, ancor prima di partire per la vostra missione, quale mostro sarà il vostro obiettivo. Mano a mano che otterrete più esperienza durante il gioco, vi troverete a sperimentare con armi diverse, con stili di combattimento diversi così da poter affrontare al meglio diverse tipologie di mostri.
    Non preoccupatevi di quale arma sceglierete nei primi momenti di gioco: è fondamentale che troviate l'arma che più vi aggrada e che ne impariate i pro e i contro testandola in missione. La cosa interessante di Monster Hunter risiede nelle potenzialità illimitate dello stile di combattimento che, come vedrete, non viene deciso in base al personaggio da voi creato, ma che piuttosto varia a seconda dell'arma e dello stile di caccia da voi usato e da voi preferito.

    Non fatevi spaventare dall'idea di cambiare arma, la vostra build o il vostro equipaggiamento solo per sperimentare cose nuove; anzi! Siete liberi di utilizzare e di provare ogni singola arma a vostra disposizione in qualunque momento.
    Ogni tipo di arma ha un tutorial assegnato, in modo che possiate scoprire i punti di forza e i punti di debolezza, nonché le possibili catene di combo, di ogni singolo stile. Ci sono 14 tipologie di armi in totale e ciascuno di essi presenta vantaggi unici:

    Spadone: si tratta di una spada di enormi dimensioni, caratterizzata da fendenti e colpi generalmente più lenti ma in grado di provocare danni ingenti (alcuni danni ricevuti possono addirittura essere bloccati).
    Spada Lunga: la spada lunga offre un buon bilanciamento tra danno e velocità.
    Spada e Scudo: questa combinazione classica offre contemporaneamente ottimo potenziale offensivo e difensivo.
    Doppie Spade: le due spade offrono uno stile di combattimento fatto di attacchi estremamente rapidi.
    Martello: spaccare il cranio ad un Rathalos con un martello? Perché no.
    Corno da caccia: il corno da caccia offre un potenziamento al vostro personaggio e ai vostri alleati. Si tratta di un equipaggiamento particolarmente utile nel momento in cui si gioca in gruppo, ma se vi sentite giocatori esperti potrete trarne vantaggio anche in solitaria.
    Lancia: Arma che vi permette di colpire i nemici frapponendo, tra voi e loro, una discreta distanza di sicurezza e uno scudo sufficientemente grande da potervi risparmiare qualche danno.
    Lancia-Fucile: associazione piuttosto intuitiva. Prendete una lancia e caricatela di polvere da sparo per una maggiore potenza esplosiva.
    Asciaspada: combinazione di ascia e spada, che vi permetterà di scegliere, durante lo scontro, se optare per affrontare il nemico con uno spadone oppure con un'ascia.
    Falcione insetto: arma in asta potenziata con degli speciali insetti. Dona grande libertà di movimento.
    Balestra leggera: colpi veloci, danno discreto e buona mobilità.
    Balestra pesante: colpi più lenti, velocità ridotta per il vostro personaggi, ma danni pesanti e maggior precisione di attacco.
    Arco: arco standard, che vi permetterà di modificare l'elemento delle vostre frecce, rendendole velenose o esplosive a seconda delle necessità.

    Stile di combattimento

    Nel momento in cui sceglierete la vostra arma vi verrà data la possibilità di scegliere il vostro stile di caccia. Ci sono quattro tipi di stili di caccia:

    Gilda: vi dà la possibilità di equipaggiare due arti di caccia, potenziando la vostra capacità offensiva.
    Offensivo: stile semplice con controlli semplificati che vi permette di equipaggiare fino a tre arti di caccia che si ricaricano più in fretta.
    Aereo: lo stile aereo vi permette di balzare in aria così da poter schivare gli attacchi o cavalcare un mostro. Vi permette di equipaggiare una sola arte di caccia.
    Ombra: consente di contrattaccare con un colpo devastante dopo aver atteso il momento perfetto per il rispedire indietro l'attacco.

    Portate con voi i giusti oggetti

    In Monster Hunter Generations Ultimate avrete accesso a una considerevole quantità di oggetti, ciascuno dotato di pratici e specifici utilizzi in battaglia. La necessità di scegliere attentamente quali oggetti portare prima di lanciarsi contro il mostro di turno deriva dalle quantità limitate che è possibile portare con sé in qualsiasi momento; alcuni oggetti, purtroppo, andranno sacrificati in favore di altri.
    Nella maggior parte dei casi, vorrete avere con voi delle pozioni, delle mega-pozioni, degli antidoti, della cote e delle trappole. Naturalmente, se l'arma di vostra scelta sono l'arco o la balestra, dovrete curarvi di avere tutte le boccette e i proiettili che facciano al caso vostro.
    Quando vi sarete assicurati di avere gli oggetti fondamentali, potrete cominciare a pensare a quali oggetti specifici possano fare al caso vostro per la caccia imminente.

    Fatevi aiutare...

    Come la maggior parte dei Monster Hunter, Generations Ultimate supporta il gioco cooperativo online. Nello specifico, il titolo dà modo di mettere insieme party di fino a 4 giocatori. Se un determinato mostro vi sta dando troppi problemi o se, più semplicemente, vi piace l'idea di affrontare il gioco in compagnia, non fatevi problemi e cercate un gruppo.

    Se invece siete dei lupi solitari, ricordate che esiste sempre la possibilità di portare con sé dei piccoli aiutanti pelosi controllati dall'IA: I Felyne. Questi ultimi, in monster Hunter Generations Ultimate sono altamente personalizzabili: prendetevi quindi il tempo necessario per scegliere il giusto equipaggiamento anche per il vostro piccolo amico. I Felyne vi aiuteranno a raccogliere oggetti, ad affrontare i nemici più tosti e, in Monster Hunter Generations Ultimate, potrete addirittura giocarli in modalità Cacciamiao!

    Diversi sono i vantaggi di affrontare il gioco nella forma di Felyne: innanzitutto non dovrete più preoccuparvi della stamina, illimitata in forma gatto, e vi sarà possibile collezionare materiali e oggetti molto più velocemente rispetto ad un cacciatore. Nonostante i Felyne non siano dotati di grande potenziale offensivo, possiedono comunque un set personalizzato di mosse e abilità specifiche che vi daranno la possibilità di aiutare il vostro cacciatore durante la battaglia.

    Che voto dai a: Monster Hunter Generations Ultimate

    Media Voto Utenti
    Voti: 19
    7.7
    nd