Monster Hunter Rise: trucchi e guida per iniziare a cacciare i mostri

Dai controlli alle armi, una guida con i trucchi utili per iniziare a giocare a Monster Hunter Rise su Nintendo Switch.

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • Switch
  • Per la gioia dei cacciatori di tutto il mondo, l'attesa è finalmente giunta al termine ed è ora possibile acquistare e giocare il nuovo Monster Hunter Rise su Nintendo Switch. L'esclusiva per la console ibrida propone una ricca serie di novità in termini di gameplay e una città piena di nuovi personaggi da conoscere e con i quali interagire prima di andare alla ricerca di enormi creature da massacrare a suon di spadate. Se state per avvicinarvi alla serie per la prima volta o volete scoprire alcune delle meccaniche inedite di gameplay di questo Rise, ecco una serie di consigli che potrebbero fare al caso vostro. Chi vuole conoscere maggiori dettagli sul gioco Capcom può dare un'occhiata alla nostra recensione di Monster Hunter Rise.

    Controlli

    Il sistema di controllo di Monster Hunter Rise è, come quasi tutti i giochi della serie Capcom, piuttosto complesso e ricco di possibilità.

    Ogni tasto ha infatti più funzioni che variano in base al contesto ed è molto importante familiarizzare con lo schema dei comandi il prima possibile. Ecco di seguito l'elenco completo dei controlli, valido sia per chi utilizza i Joy-Con che per chi fa uso di un Controller Pro:

    Movimenti di base
    • Movimento: stick analogico sinistro
    • Gestione della visuale: stick analogico destro
    • Scatto: tieni premuto R
    • Reimposta la telecamera: L
    • Scorrere barra azioni a destra e a sinistra: frecce sinistra/destra della croce direzionale
    • Scegli/esegui azione della barra azioni: frecce su/giù della croce direzionale
    • Menu di scelta rapida: tieni premuto L e muovi lo stick analogico destro per selezionare l'oggetto
    • Aggancio manuale sì/no: pressione dello stick analogico destro
    • Barra oggetti: tieni premuto L e scorri con Y o A
    • Barra munizioni: tieni premuto L e scorri con X o B
    • Mappa dettagliata: tieni premuto il pulsante -
    • Schiva: B
    • Rinfodera arma: Y
    • Raccogli/ricava materiali dal mostro ucciso/usa fauna endemica/blocco a mezz'aria: A (con l'arma rinfoderata)
    • Accovacciati: B (con l'arma rinfoderata)
    • Schivata: B in movimento (con l'arma rinfoderata)
    • Scivola: tieni premuto R su un pendio (con l'arma rinfoderata)
    • Prepara l'arma: X
    • Menu di gioco: pulsante +
    • Menu chat: pulsante -

    Azioni insetto filo
    • Mira: tieni premuto ZL
    • Muoviti in avanti nella direzione scelta (in modalità mira): ZR
    • Filoscatto in avanti: ZL + A
    • FIloscatto in alto: ZL + X
    • Filoscatto in avanti (a mezz'aria): ZL + X
    • Filoscatto in basso (a mezz'aria): ZL + A

    Compagni Canyne
    • Cavalca Canyne: tieni premuto A vicino a un Canyne
    • Scatto in avanti: tieni premuto R
    • Smonta: B

    Le armi

    Anche in Monster Hunter Rise sono presenti tantissime armi diverse tra loro e sin dalle fasi iniziali dell'avventura tra le strade di Kamura potete scegliere liberamente quale usare tra le seguenti armi:

    • Spadone
    • Spada lunga
    • Spada e scudo
    • Doppie lame
    • Martello
    • Corno da caccia
    • Lancia
    • Lancia-fucile
    • Spadascia
    • Lama caricata
    • Falcione insetto
    • Balestra leggera
    • Balestra pesante
    • Arco

    Ognuna di queste quattordici armi dispone di un sistema di controllo unico e di combo particolari grazie alle quali si possono eseguire degli attacchi speciali incredibilmente forti. È davvero impossibile consigliare ad un giocatore un'arma da utilizzare, poiché c'è così tanta differenza tra una e l'altra che la scelta varia in base allo stile di gioco del cacciatore. Alcune armi sono particolarmente lente ma permettono di sferrare attacchi molto potenti, invece altri strumenti di morte infliggono meno punti danno ai mostri ma danno al giocatore l'opportunità di muoversi molto più rapidamente e, in alcuni casi, anche di librarsi in aria e colpire parti specifiche del mostro come la testa o il dorso.

    Affinate le vostre abilità

    Se prima ancora di affrontare la prima missione volete essere sicuri al 100% che l'arma selezionata sia quella giusta, sappiate che Capcom ha inserito in Monster Hunter Rise un'area d'addestramento davvero utile e raggiungibile sin dalle fasi iniziali del gioco. Dopo aver fatto la conoscenza dei vari abitanti di Kamura, infatti, sarete liberi di raggiungere Piazza compagni (si tratta dell'area circondata da alberi oltre il ponte di legno), luogo nel quale sarà presente un piccolo traghetto che porta proprio all'area d'addestramento.

    Questo punto del villaggio, raggiungibile anche tramite il menu del viaggio rapido, è enorme e presenta un'infinità di opzioni per l'allenamento. Prima di entrare nell'area, potete interagire con la cassa sulla destra per scegliere quale arma utilizzare e modificare una serie di opzioni per i vari percorsi situati all'interno dell'arena. Una volta dentro, potete vedere a schermo le varie combo legate all'arma che state utilizzando (potete consultarle anche nella "wiki" presente all'interno del gioco e consultabile tramite il menu delle opzioni) ed è possibile far apparire a schermo anche le icone dei tasti che stiamo premendo per sperimentare nuovi attacchi e valutarne il quantitativo di danno inflitto, in maniera molto simile a quanto visto nei vari picchiaduro a incontri. Potete quindi comprendere come trascorrere del tempo nell'area d'addestramento possa essere decisivo per acquisire familiarità con un'arma e migliorare sensibilmente nel suo utilizzo.

    Sfruttate l'insetto filo

    La principale novità di Monster Hunter Rise consiste nella possibilità di avvalersi dell'aiuto dell'insetto filo, una creaturina grazie alla quale le possibilità di movimento offerte dal gioco aumentano esponenzialmente. Questo piccolo compagno volante permette ai cacciatori di effettuare scatti, restare sospesi in volo durante una scalata per ripristinare la stamina o addirittura cogliere l'occasione per cavalcare un mostro quando l'apposito indicatore è carico. Insomma, utilizzare questo insetto filo correttamente è il modo migliore per esplorare l'intera mappa e avere la meglio sugli avversari.

    Va precisato, però, che l'utilizzo di queste mosse è limitato nel tempo e nella parte bassa dello schermo sono presenti degli indicatori verdi a forma di insetto (inizialmente ne potete avere solo due) che segnalano la presenza di "ricariche": una volta utilizzate, queste richiederanno un breve periodo di ricarica per poter essere nuovamente attivate. A questo proposito, vi consigliamo di non abusarne durante i combattimenti, dal momento che effettuare uno scatto al momento giusto con l'insetto filo potrebbe salvarvi da uno degli attacchi più potenti del nemico ed evitare la disfatta.

    Ricordatevi di mangiare!

    Come in ogni Monster Hunter che si rispetti, anche Rise permette ai cacciatori di fare una gran bella mangiata prima di scendere in campo. Farsi preparare del cibo prima di combattere continua ad essere una meccanica di fondamentale importanza per velocizzare il superamento delle missioni più semplici e per completare quelle più complesse.

    Combinare i giusti ingredienti, ciascuno con il proprio bonus, ha una buona probabilità di farvi ottenere dei buff ai vari parametri e, ad esempio, migliorare la resistenza agli attacchi di fuoco di una creatura che fa di questo elemento il suo punto forte. Il nostro consiglio è quindi di preparare sempre qualche pietanza, soprattutto se avete una conoscenza profonda del mostro e delle sue debolezze, così da sfruttarle al meglio.

    Catturate i mostri che vi servono

    Se avete già giocato a Monster Hunter World è molto probabile che sappiate già che nella serie Capcom l'eliminazione di una creatura non è l'unica e sola opzione disponibile ma vi è anche l'opportunità di catturarla. Questa seconda scelta è sicuramente più impegnativa e dispendiosa in termini di risorse, ma se siete alla ricerca di materiali preziosi legati al mostro che state cacciando e volete costruire un intero set di armi ed armature a tema è preferibile catturare più e più volte la creatura per accumulare più facilmente le risorse rare.

    Per procedere alla cattura di un mostro dovete innanzitutto procurarvi alcuni oggetti come le Sfere soporifere e un oggetto che permetta la cattura come la Trappola coperta o la Trappola scossa. Dal momento che è possibile portare in missione solo una trappola, è consigliabile tenere nello zaino sia quella coperta che quella scossa, così da avere una seconda opportunità in caso di errore. Una volta predisposti gli oggetti, dovete lottare con il mostro fino a sfinirlo (l'icona sulla mappa inizierà a lampeggiare). A questo punto posizionate la trappola per farci finire dentro il mostro, magari mettendola proprio davanti a lui mentre sta riposando, e quando ci finisce sopra colpitelo ripetutamente con le Sfere soporifere per dargli il colpo di grazia e terminare la missione con la sua cattura.

    Obiettivi secondari

    Prima ancora di avviare la prima missione di caccia in Monster Hunter Rise, uno dei personaggi vi introdurrà gli obiettivi secondari. Questa meccanica di gioco consiste in una lunga lista di attività che il giocatore può selezionare (massimo cinque per volta) e completare nel corso delle varie missioni principali al fine di ottenere come ricompensa gli utilissimi Punti Kamura e oggetti di varia natura.

    Trattandosi il più delle volte di obiettivi che potreste completare senza nemmeno rendervene conto, vi invitiamo a tenerne sempre cinque attivi e di consultare periodicamente l'elenco per attivarne di nuovi. Accumulare molti Punti Kamura non è affatto inutile, dal momento che questa particolare risorsa può essere investita all'interno della Piazza compagni per potenziare tramite delle sessioni di allenamento sia il compagno Felyne che quello Canyne e migliorarne l'efficacia sul campo.

    Barra Azioni/Scelta Rapida

    Due meccaniche di Monster Hunter World da non sottovalutare e con le quali tutti dovrebbero familiarizzare sin dall'inizio sono la Barra Azioni e il Menu di Scelta Rapida. Entrambi i sistemi permettono ai giocatori di eseguire azioni specifiche molto agilmente anche durante i momenti più concitati senza dover navigare tra i vari menu ed esporre così il protagonista ad eventuali attacchi da parte del nemico.

    Per personalizzare la "Barra Azioni" nei menu, andate nelle impostazioni premendo + e poi cliccate più volte su R per raggiungere la scheda "Sistema": in questa finestra si possono scegliere le opzioni della barra delle azioni sia quando ci si trova nel villaggio di Kamura che quando si è in missione, così da poter eseguire con grande facilità azioni specifiche come l'apertura della mappa o l'attivazione di frasi rapide per comunicare con i compagni nelle missioni di caccia online.

    In maniera simile è possibile personalizzare anche la ruota degli oggetti, ovvero il Menu di Scelta Rapida: grazie ad esso è possibile semplificare in maniera sensibile alcune azioni di gioco come il ripristino dell'acutezza delle armi tramite l'utilizzo della cote, la quale può essere richiamata con la semplice pressione combinata del tasto L e dell'analogico sinistro nella direzione dell'oggetto all'interno della ruota. Così com'è possibile assegnare la cote alla ruota, è possibile fare lo stesso per qualsiasi altro oggetto, inclusi i consumabili utili per stordire o danneggiare i mostri durante le fasi di caccia.

    Che voto dai a: Monster Hunter Rise

    Media Voto Utenti
    Voti: 30
    8.8
    nd