Monster Hunter World Guida: come giocare in multiplayer con altri giocatori

Una guida con tutto quello che c'è da sapere per unirsi ad altri cacciatori e affrontare assieme tutte le missioni di Monster Hunter World...

MH World: come giocare in multiplayer
Videospeciale: Multi
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Un albero che cade nel verde avvolgente di un sottobosco solitario fa rumore se non c'è nessuno a sentirlo? E un possente Anjanath? C'è poco da fare, ragazzi: immergere la lama nel caldo sangue di un wyvern zannuto si fa ancor più esaltante quando la caccia diventa un'esperienza corale, di gruppo, da rievocare ebbri di luppolo nel caldo abbraccio dei fuochi di Astera. D'altronde Monster Hunter è sempre stata una serie eccezionale da giocare in compagnia, e l'ultimo, meraviglioso, capitolo della saga non fa eccezione, anzi. Monster Hunter World è senza ombra di dubbio uno dei titoli cooperativi più appaganti del panorama videoludico, ed è per questo che abbiamo deciso di preparare per voi un prontuario completo con tutte le indicazioni per godere appieno delle possibilità offerte dal versante multiplayer del gioco, sebbene sia possibile affrontare l'avventura anche in single player.
    Che la stella di zaffiro vi guidi nelle vostre imprese, cacciatori.

    Caccia cooperativa

    Il primo crocevia per il comparto multigiocatore di Monster Hunter World è rappresentato dal menu di sessione che appare subito dopo aver selezionato lo slot dati del personaggio da utilizzare. In questa schermata, ai giocatori viene offerta la possibilità di cercare una sessione di gioco, aprirne una nuova o crearne una dedicata alla propria Squadra di caccia, opzione sulla quale torneremo più avanti.

    Scegliendo "Cerca sessione", potremo selezionare "Ricerca rapida" per permettere al gioco di inserirci automaticamente in una stanza di gioco secondo le impostazioni consigliate, che in genere tendono ad associare - ove possibile - cacciatori con gradi simili e con le medesime impostazioni linguistiche. Per definire in maniera più particolareggiata la sessione cui partecipare, è sempre possibile optare per la funzione di "Ricerca personalizzata", che offre una buona quota di parametri da impostare, quali livello (principiante o esperto), il tipo di missione che si desidera intraprendere (compresa la caccia a singoli mostri), il Grado cacciatore degli eventuali compagni di sessione (qualsiasi o simile al nostro) e le nostre preferenze linguistiche. Specialmente in questa prima fase, definire in maniera troppo accurata la sessione da cercare potrebbe rivelarsi controproducente, e condurre ad un fallimento nell'individuazione della nostra istanza dei sogni. Nel caso abbiate per le mani l'ID della sessione di amici o conoscenti, la relativa opzione vi permetterà di unirvi a loro, sempre che il tetto massimo dei giocatori (16 per sessione) non sia già stato raggiunto. L'ultima voce del sottomenù vi permette invece di unirvi alle sessioni degli utenti con cui avete giocato di recente, ma vale la pena di ricordare che, seppur in lista, questi potrebbero non essere online. Avviando una nuova sessione di gioco, dopo aver selezionato la relativa opzione nel menù principale, sarete chiamati a definire i parametri della vostra istanza (gli stessi della "Ricerca personalizzata") e potrete anche decidere di impostare un messaggio che definisca ulteriormente i vostri obiettivi per la sessione corrente. Qualora non desideriate intrusioni impreviste, vi basterà impostare la sessione come privata, in modo da permettere l'accesso solo ai giocatori invitati.

    Una bacheca, tante possibilità

    Una volta raggiunta Astera, la base della Quinta Flotta dei cacciatori di Monster Hunter World, avrete a disposizione una serie di possibilità per rimpolpare le fila del vostro drappello di possenti ammazza-wyvern. Tanto per cominciare, selezionando la voce "Elenco giocatori" nel sottomenù "Comunicazione" del menù in-game (che può essere richiamato in ogni momento premendo il tasto Menù-Options), potrete visualizzare l'ID della vostra attuale sessione, ovvero le coordinate da comunicare agli eventuali compagni di caccia. Il modo più semplice per invitare i vostri amici nella sessione corrente rimane comunque l'opzione "Invita un amico" (sempre nel sottomenù "Comunicazione"), che vi permetterà di aggiungere all'istanza uno qualsiasi dei giocatori presenti nella vostra lista amici di PSN e Xbox Live. La stessa cosa può essere fatta utilizzando l'interfaccia dei menù di party delle due piattaforme, creando un invito al gioco esteso a tutti i partecipanti. Quando tutti i vostri colleghi cacciatori avranno raggiunto la vostra sessione, sarete dunque pronti a dare il via alle danze, utilizzando una delle bacheche di Astera per avviare un'attività di vostro interesse. Optando per una "Nuova missione", sarete voi a condividere con gli altri cacciatori una qualsiasi delle missioni presenti nel vostro elenco, tra Incarichi, Facoltative, Taglie o Eventi.

    Salvo diverse indicazioni (alcune Taglie possono imporre specifici limiti), ogni missione può essere affrontata da un massimo di 4 cacciatori, sebbene la presenza di una coppia di giocatori basti ad aumentare la difficoltà dell'impresa a "livello multiplayer" (mostri con punti vita e danno maggiorati). Tenete a mente che per partecipare all'attività di un altro giocatore, dovrete necessariamente aver raggiunto il Grado cacciatore richiesto da quella specifica missione. Non potrete inoltre unirvi a un Incarico principale se il giocatore che l'ha lanciato non ha ancora visualizzato tutti i filmati della storia presenti in quella specifica missione. Si tratta in effetti di una scelta discutibile, specialmente se si considera che due cacciatori, arrivati al medesimo punto della campagna, non possono unire le forze per affrontare il medesimo Incarico legato alla trama. Questo vuol dire che, qualora due giocatori desiderassero completare assieme l'intera campagna, uno dei due sarebbe sempre costretto a giocare d'anticipo - e in solitaria - ogni incarico, per poi ripeterlo assieme al compagno di caccia. Una dinamica molto poco elegante, che speriamo Capcom riveda nel prossimo futuro con la distribuzione di patch correttive. Tenendo contro dei succitati inciampi di design e delle limitazioni relative Grado cacciatore, potrete partecipare all'attività lanciata da uno qualsiasi dei giocatori della sessione semplicemente selezionando l'opzione "Unisciti a una missione" da una delle bacheche di Astera. A differenza dei suoi predecessori, Monster Hunter World permette anche di unirsi a una missione già avviata, sebbene le ricompense per il completamento potrebbero essere inferiori. Nella schermata "Unisciti a una missione" è anche possibile accogliere le richieste di SOS lanciate dai giocatori con il Razzo di segnalazione, durante una qualsiasi delle attività offerta da Monster Hunter World, per offrire supporto sul campo ai cacciatori bisognosi d'aiuto. Questa opzione permette di unirsi alla caccia di qualsiasi giocatore presente sui server globali di Monster Hunter Wolrd, sebbene il matchmaking tenda a dare la priorità alle richieste di SOS lanciate nella nostra stessa sessione. Per questo motivo, il Razzo di segnalazione rappresenta anche il modo più veloce (salvo incidenti) per raggiungere un giocatore amico impegnato in una Spedizione. L'unico altro modo è quello di partecipare in gruppo a un'attività (meglio se Taglie o Facoltative) e scegliere di rimanere sul campo al termine della stessa.

    Squadre di caccia

    Pur non disponendo di un classico sistema di "guilding", Monster Hunter World permette ai giocatori di creare e unirsi a Squadre di caccia, gruppi con un massimo di 50 membri che rendono più facile partecipare a sessioni di gioco popolate da amici e conoscenti.

    Ogni personaggio può far parte di un massimo di 8 Squadre di caccia, e godere così dei vantaggi offerti da questa meccanica. Oltre a poter sfoggiare un simpatico gagliardetto accanto al proprio nome, i giocatori di una Squadra possono creare sessioni speciali riservate ai soli membri (l'accesso agli altri è consentito solo su invito), per evitare che gli slot disponibili vengano colmati da cacciatori sconosciuti. Proprio per sottolineare questa impostazione "amicale", gli inviti alla Squadra di caccia possono essere mandati esclusivamente dal suo fondatore, e solo ai giocatori predenti nella sessione nel quale lui o lei si trova al momento. Non si tratta sicuramente della più comoda delle soluzioni, ma risulta - allo stato dei fatti - piuttosto funzionale al tipo di esperienza collaborativa che il gioco di Capcom vuole offrire.

    È tutto per questo speciale approfondimento sul comparto multigiocatore di Monster Hunter World. Come al solito, nel caso abbiate ancora qualche domanda sul funzionamento del comparto multiplayer del gioco, vi invitiamo a riportare tutti i dubbi nei commenti a questo articolo.
    Buona caccia!

    Che voto dai a: Monster Hunter World

    Media Voto Utenti
    Voti: 183
    8.7
    nd

    Altre guide per Monster Hunter World