NBA 2K21: la guida e i trucchi per vincere nel nuovo gioco di basket

Vi proponiamo una manciata di consigli utili per iniziare col piede giusto la vostra carriera da cestisti in NBA 2K21.

guida NBA 2K21: la guida e i trucchi per vincere nel nuovo gioco di basket
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS5
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Anche quest'anno 2K Sports arriva sul mercato con un nuovo episodio della sua storica serie di titoli dedicata alla pallacanestro che promette non solo un sistema di tiro rivisitato ma anche la sempre apprezzata modalità MyCareer, la quale offre ai giocatori la possibilità di creare il proprio giocatore da zero e portarlo alla gloria. Se quindi state per scendere in campo in NBA 2K21, ecco alcuni consigli che vi accompagneranno nelle prime ore di gioco.

    Controlli

    Come la maggior parte dei titoli sportivi, anche NBA 2K21 ha un sistema di controllo abbastanza complesso ed occorre una certa dedizione per apprendere non solo come eseguire ogni tecnica, ma anche qual è il momento ideale per metterla in pratica.

    Ecco di seguito lo schema dei comandi per chi decide di giocare con un controller PlayStation 4 o Xbox One:

    • Movimento del giocatore: stick analogico sinistro
    • Scatto: tenere premuto R2 su PlayStation 4 (RT su Xbox One)
    • Chiamare la palla: X su PlayStation 4 (A su Xbox One)
    • Tiro Libero/Tiro in Sospensione: tenere premuto Quadrato su PlayStation 4 (X su Xbox One) oppure tenere inclinato lo stick analogico destro verso il basso per poi rilasciarlo al momento giusto
    • Passaggio Normale: X su PlayStation 4 (A su Xbox One) muovendo lo stick sinistro in direzione del ricevitore
    • Tagliare fuori l'avversario (vicino ad un avversario, dopo un tiro): tenere premuto L2 su PlayStation 4 (LT su Xbox One)
    • D-Intensa (posizione difensiva bassa): tenere premuto L2 su PlayStation 4 (LT su Xbox One)
    • Prendere il controllo di un altro giocatore (mentre non si ha la palla): X su PlayStation 4 (A su Xbox One)
    • Entrare ed uscire dal Post (mentre si ha la palla): tenere premuto L2 su PlayStation 4 (LT su Xbox One)
    • Accedere ai comandi di Blocco Base: tenere premuto L1 su PlayStation 4 (LB su Xbox One)
    • Affondo laterale Triplice Minaccia (con piede perno sinistro impostato): muovere lo stick destro verso destra per poi rilasciarlo velocemente

    Canestro perfetto

    Se volete trionfare in NBA 2K21, allora è il caso che concentriate la vostra attenzione sul nuovo sistema di tiro. A differenza di quanto proposto lo scorso anno, questa volta l'indicatore che appare sulla testa del giocatore controllato mentre egli è in fase di tiro non va riempita ma ha tutt'altra funzione: tenendo premuto il tasto un'icona scorre da un lato all'altro della barra e occorre rilasciare il tasto al momento giusto.

    Migliore è il tempismo in questo mini-gioco, maggiori sono le probabilità che il vostro avatar riesca nell'intento di fare canestro. Se poi sarete abbastanza bravi da lasciare il tasto nel momento esatto in cui il segnale coincide con la piccola sezione gialla della barra, allora il vostro tiro sarà perfetto.

    Nel caso in cui questo sistema non dovesse essere di vostro gradimento, sappiate che il team di sviluppo ha implementato una serie di opzioni che danno al giocatore l'opportunità di personalizzare la propria esperienza e, nello specifico, modificare il sistema di tiro. Molti utenti preferiscono disattivare l'indicatore in fase di tiro per rendere il gioco più realistico e, di conseguenza, concentrare il proprio sguardo sulle animazioni del personaggio e non sull'icona che appare in specifici contesti.

    Hot Spot

    Un altro importante elemento da tenere in considerazione sono gli Hot Spot, ovvero le aree del campo all'interno delle quali il vostro personaggio riesce ad avere una maggiore precisione, incrementando in maniera più o meno sensibile la percentuale di probabilità di fare canestro.

    Esattamente per questo motivo, è davvero importante conoscere quali sono gli Hot Spot dei giocatori che si stanno per controllare. Per scoprire le aree in questione non occorre far altro che avviare una sessione freestyle in 2KU e premere il touchpad su PlayStation 4 (back su Xbox One) per far apparire magicamente a schermo gli Hot Spot del giocatore utilizzato.

    Schemi d'attacco

    Imparare a tirare ovviamente non basta per diventare degli ottimi giocatori in NBA 2K21, dal momento che a ricoprire un ruolo importante sono anche le fasi di difesa e i passaggi. Nel corso di una partita non si può certo entrare in possesso della palla e spostarsi serenamente verso il canestro per segnare, dal momento che verrete assaltati dai vari giocatori della squadra avversaria che non solo proveranno a sottrarvi la sfera ma anche ad ostacolare il vostro tiro.

    Oltre a sconsigliarvi in tutti i modi di provare un tiro quando siete circondati, vi suggeriamo di liberarvi dalla morsa avversaria con un bel pump fake oppure eseguendo altri tipi di finta che colgono di sorpresa chi vi sta braccando e danno la possibilità di sgusciare via per poi provare ad effettuare un vero e proprio tiro (sulle nostre pagine trovate un'intera guida dedicata alle Finte di Passaggio in NBA 2K21).

    Non disdegnate inoltre i passaggi, i quali sono fondamentali per tenere sempre lontani i giocatori del team avversario: tra un passaggio e l'altro potreste anche invitare i vostri compagni ad effettuare degli spostamenti tattici, così che possiate trovarli pronti a ricevere nel momento topico. In ogni caso è fondamentale passare solo ed esclusivamente ai compagni di squadra liberi, poiché un piccolo errore può condurre la palla direttamente tra le mani degli avversari.

    Valuta Virtuale

    Una delle modalità più apprezzate dagli utenti che decidono di acquistare ogni anno il titolo 2K Sports è senza ombra di dubbio MyTeam, che potremmo definire come l'equivalente di FIFA Ultimate Team per gli amanti del basket. Per godersi al meglio MyTeam occorre disporre di grossi quantitativi di VC, ovvero di Valuta Virtuale grazie alla quale non si possono solo sbloccare opzioni aggiuntive per la personalizzazione dei giocatori, ma anche entrare in possesso di pacchetti contenenti nuovi personaggi da aggiungere alla propria squadra.

    A meno che non abbiate deciso di acquistare l'edizione speciale del gioco per partire già con un bel gruzzoletto di VC, fareste bene ad individuare sin da subito quali sono le modalità attraverso le quali è possibile accumulare denaro di gioco senza necessariamente ricorrere alle microtransazioni. Il quantitativo di VC ottenuti giocando ha una correlazione con le prestazioni avute nel corso di una partita e, banalmente, giocare meglio porta a sbloccare un maggior numero di monete. Tra gli altri metodi utili all'acquisizione di VC troviamo inoltre i Contratti di Sponsorizzazione e i mini-giochi della 2KTV. Vi ricordiamo che sempre sulle nostre pagine potete trovare tutti i consigli su come accumulare velocemente VC in NBA 2K21.

    Che voto dai a: NBA 2K21

    Media Voto Utenti
    Voti: 14
    5.4
    nd