PS5: 10 cose da fare subito dopo la prima accensione della console

In questa guida vi proponiamo le dieci cose che dovreste fare assolutamente dopo la prima accensione della vostra nuova PlayStation 5.

PS5: 10 cose da fare dopo la prima accensione
Speciale: PlayStation 5
Articolo a cura di

L'attesa è finalmente giunta al termine e nei salotti di numerosi videogiocatori di tutto il mondo è ora presente una PlayStation 5, la console di nuova generazione Sony che oltre ad offrire la possibilità di giocare nuovi e vecchi titoli grazie alla retrocompatibilità, implementa anche una nutrita schiera di funzionalità che potrebbero spaesare gli utenti alla prima accensione. Cerchiamo quindi di scoprire quali sono i passaggi da seguire nei primi momenti di vita di una PlayStation 5 per ottenere il meglio dal sistema operativo ed ovviare ad eventuali problematiche.

Login tramite l'app

Proprio come abbiamo visto nella guida con i 5 consigli per chi avvia per la prima volta una Xbox Series X|S, anche PlayStation 5 implementa un sistema che consente di effettuare l'accesso al proprio account in modo pratico e veloce tramite l'applicazione ufficiale. Se non l'avete ancora fatto, scaricate l'app gratis su App Store o Google Play Store ed effettuate l'accesso al vostro profilo PlayStation Network. Quando la nuova console vi chiederà di inserire i dati per il login,

noterete sulla parte destra dello schermo un codice a barre con sotto una serie di numeri. A questo punto aprite l'applicazione sul vostro smartphone, cliccate sull'ingranaggio in alto a destra e selezionate "Accedi alla PS5" nella sezione "Gestione console": vi si aprirà una schermata tramite la quale poter inserire manualmente il codice o inquadrare il QR con la fotocamera e fare in modo che l'accesso venga effettuato automaticamente sulla console, senza che premiate un solo tasto del DualSense.

Disattivate la modalità riposo

Anche se non ci sono certezze in merito, sembra che la modalità riposo di PlayStation 5 sia potenzialmente pericolosa al momento e che, a causa di un bug, vi sia il rischio che la console possa danneggiarsi proprio per via di questa funzionalità. In attesa che Sony diffonda un comunicato ufficiale sulla q, vi suggeriamo di disattivarla non solo selezionando l'opzione "Consumo energetico ridotto" nelle impostazioni del primo avvio, ma anche di disabilitare lo standby automatico. Sappiate infatti che non basta selezionare la modalità risparmio energetico per fare in modo che la console non vada in modalità riposo,

dal momento che di default il sistema attiva questa funzionalità dopo qualche minuto di inattività (cosa che potrebbe capitarvi quasi sicuramente durante l'attesa che i download di nuovi giochi e patch giungano al termine). Per disattivare la modalità riposo dovete entrare nel menu delle impostazioni, selezionate "Sistema", poi "Risparmio energetico", infine la voce "Imposta tempo fino all'ingresso della PS5 in modalità riposo": qui potete decidere dopo quanto tempo far entrare la console in questa modalità durante i giochi (questa voce comprende anche la permanenza nella schermata principale) o durante la riproduzione di contenuti multimediali e in entrambi i casi la scelta consigliata è "Non attivare modalità riposo".

Giocate offline ai titoli digitali

Anche in PlayStation 5 esiste la possibilità di associare un account alla macchina e fare in modo che tutte le licenze (quindi giochi digitali, espansioni ed abbonamenti come il PlayStation Plus) possano essere utilizzati da tutti gli altri utenti della console, anche offline. Questa opzione potrebbe essere molto utile nel caso in cui non dovesse esserci una connessione ad internet attiva o se in famiglia ci sono più persone che utilizzano la stessa console e non si vuole acquistare il PS Plus o lo stesso gioco più volte.

Per fare in modo di attivare/disattivare un account sulla console non occorre far altro che accedere al menu delle impostazioni e selezionare "Utenti e account". A questo punto cliccate su "Altro" e poi "Condivisione console e riproduzione offline": dovrebbe quindi apparirvi a schermo un menu tramite il quale attivare o disattivare la console. Va precisato che ogni account può essere attivato allo stesso tempo su un massimo di una PlayStation 4 e una PlayStation 5, quindi non è necessario che disattiviate la vostra vecchia console per poi attivare quella nuova.

Sempre a proposito di account, vi ricordiamo che dal menu "Utenti e account" si può selezionare l'opzione "Impostazione di login" per impostare l'account attualmente in uso per effettuare l'accesso automatico all'accensione della console. In questo modo eviterete ogni volta di selezionare il profilo, molto utile se siete i soli ad utilizzare la PS5.

Configurate l'Audio 3D

Una delle feature più pubblicizzate da Sony per la sua PlayStation 5 è la tecnologia Tempest 3D Audiotech, la quale può essere utilizzata con qualsiasi paio di cuffie, anche quelle che si possono collegare direttamente al controller DualSense. L'Audio 3D è attivo di default quando si collegano delle cuffie, ma è anche possibile apportare delle modifiche accedendo al menu

delle impostazioni e visitando il seguente menu: Audio->Uscita audio->Regola profilo Audio 3D (accessibile solo quando delle cuffie sono collegate a PS5). Questa schermata contiene cinque diversi preset che consentono al giocatore di provare varie intensità di questa tecnologia e selezionare quella che meglio si adatta al proprio udito. Dal momento che ogni persona percepisce l'Audio 3D in maniera differente, infatti, è fondamentale che prima di immergervi in un gioco che fa uso di questa tecnologia selezioniate il preset giusto.

Modificate le opzioni dei giochi

Un'altra caratteristica introdotta per la prima volta nel sistema operativo di PlayStation 5 prende il nome di Game Preset e consiste in un menu delle impostazioni le cui preferenze vengono poi automaticamente esportate nei giochi che supportano questa funzionalità.

Entrando nel menu delle impostazioni , andate su "Dati salvati e impostazioni giochi/app" e selezionando la voce "Preimpostazioni del gioco" vi verrà chiesto di modificare i seguenti parametri:

• Difficoltà (Impostazione predefinita del gioco, Molto facile, Facile, Normale, Difficile o Molto difficile)
• Modalità prestazioni o Modalità risoluzione
• Visualizzazione in prima persona (normale o invertita)
• Visualizzazione in terza persona (normale o invertita)
• Sottotitoli e audio

Insomma, se siete amanti della visuale invertita, dei sottotitoli o del doppiaggio originale, da oggi non dovrete più attendere che il gioco vi permetta di accedere al menu delle impostazioni per poterli attivare.

Centro di Controllo

Il Centro di controllo è uno strumento fondamentale per utilizzare correttamente PlayStation 5. Per richiamare questo menu non occorre far altro che cliccare sul logo PlayStation sul Dual Sense per farlo apparire come per magia nella parte bassa dello schermo: qui troverete le scorciatoie per accedere alla lista amici (Game Base), controllare l'elenco dei download, chiudere i giochi, spegnere la console, personalizzare le opzioni legate al controller e tanto altro. Se volete aggiungere o rimuovere funzionalità in questa schermata, premete il tasto Options mentre il Centro di controllo è attivo e vi verrà concessa la possibilità di mettere o togliere la spunta sulle icone da far spuntare in questo menu.

Risparmiate spazio sull'SSD

Ricordate la funzionalità di PlayStation 4 che consentiva di catturare uno screenshot all'ottenimento di ogni Trofeo? Su PlayStation 5, invece, per ogni Trofeo sbloccato verrà registrato un breve filmato, occupando dello spazio su SSD che potrebbe essere utilizzato per altri scopi come l'installazione di giochi e relativi contenuti aggiuntivi.

Per disabilitare questa opzione non serve far altro che aprire il menu delle impostazioni, cliccare su "Catture e trasmissioni" e selezionare la voce "Trofei". In questa schermata è possibile attivare gli screenshot, attivare/disattivare i video e impostare la loro durata.

Occhio alla privacy

Tra le numerose caratteristiche uniche del controller di PlayStation 5, il DualSense, troviamo anche un microfono che permette ai giocatori di comunicare con i propri amici senza dover obbligatoriamente fare uso di periferiche esterne (a questo proposito, vi ricordiamo che i microfoni USB sono compatibili con PS5). Questo dispositivo incluso del controller è attivo di default e non può solo essere disabilitato manualmente premendo il tasto bianco situato tra i due stick analogici, il quale diventa di colore arancione quando non sta trasmettendo l'audio

Se non avete voglia di farlo ad ogni accensione della console, sappiate che esiste la possibilità di fare in modo che l'audio del microfono integrato nel DualSense sia disabilitato di default, così che possiate decidere voi quando e se metterlo in funzione. Per far ciò dovete aprire il menu delle impostazioni, selezionare "Audio" e poi "Microfono": da qui potete modificare le voci "Stato microfono al momento dell'accesso" e "Stato microfono all'avvio della chat o della trasmissione" per evitare inconvenienti e preservare la vostra privacy.

Migliorate gli screenshot

Se siete amanti degli screenshot e amate condividerli sui social o tramite il PlayStation Network con i vostri amici, sappiate che esiste un trucco per migliorare sensibilmente la qualità delle immagini catturate tramite l'utilizzo del tasto Create, il quale sostituisce il vecchio Share.

Per apportare questa semplice modifica, seguite questo percorso nel menu delle impostazioni: Catture e trasmissioni->Catture->Formato istantanea della schermata.

Qui potete modificare le seguenti opzioni:

HDR (High Dynamic Range): disattivate quest'opzione per catturare immagini senza HDR (non preoccupatevi, l'effetto resterà attivo e questa modifica coinvolgerà esclusivamente gli screenshot)
Tipo di file: per avere le immagini di qualità migliore (e dimensioni più elevate) selezionate PNG

La versione giusta dei giochi

Su PlayStation 5 è possibile giocare tre diverse tipologie di giochi: quelli pensati appositamente per la nuova console, quelli PS4 e quelli che hanno ricevuto un upgrade gratuito o a pagamento. Gli ultimi citati potrebbero creare qualche inconveniente e non è raro vedere giocatori che, inconsapevolmente, installano e giocano la versione sbagliata.

Fortunatamente esiste un modo per essere sicuri che quella presente sulla vostra console sia l'edizione PS5: selezionate il gioco nel menu principale della console, cliccate sulla freccia giù della croce direzionale e poi selezionate il piccolo tasto rotondo con i tre puntini: vi si aprirà un menu a tendina che contiene le varie versioni del gioco e vi permetterà di selezionare la versione PlayStation 5 nel caso in cui fosse attiva quella PlayStation 4 o viceversa.

In alternativa potete andare nell'elenco completo di tutti i giochi installati sulla console (l'ultima voce a destra della home) ed impostare un filtro per fare in modo che vengano evidenziati solo i giochi PS4 o solo i giochi PS5. Per attivare il filtro selezionate l'icona circolare con la freccia rivolta verso il basso e tre linee orizzontali e cliccate su piattaforma: vi apparirà un menu a tendina nel quale scegliere la versione PS5.