Sniper Ghost Warrior Contracts: la guida per diventare cecchini infallibili

Non sapete come migliorare il vostro alter ego in Sniper Ghost Warrior Contracts? Eccovi una guida con trucchi e strategie utili per il gioco di CI Games.

guida Sniper Ghost Warrior Contracts: la guida per diventare cecchini infallibili
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Ispirandosi in maniera piuttosto esplicita alle meccaniche viste negli ultimi due capitoli di Hitman, che hanno rappresentato una sorta di reboot per la serie, CI Games ha creato Sniper Ghost Warrior Contracts, nuovo episodio della serie a base di cecchini che offre missioni dall'elevata rigiocabilità e dai numerosi metodi di completamento (recuperato la nostra recensione di Sniper Ghost Warrior Contracts). Se prima di imbracciare un fucile di precisione volete qualche dritta su come completare con successo gli incarichi proposti, eccone qualcuna che fa al caso vostro.

    Esplorazione e potenziamenti

    In Sniper Ghost Warrior Contracts è possibile acquistare potenziamenti di vario genere tramite il denaro ottenuto in missione, ma non si tratta dell'unica e sola valuta disponibile nel gioco e per accedere agli upgrade più avanzati c'è bisogno di procurarsi uno o più gettoni speciali. Parliamo nello specifico dei Gettoni Contratto, che si accumulano semplicemente portando a compimento gli obiettivi principali, dei Gettoni Sfide, che come suggerisce il nome stesso si ottengono al completamento delle sfide nelle mappe di gioco, e dei Gettoni Intel, ovvero quelli che possono essere aggiunti al vostro portafoglio raccogliendo i collezionabili e i documenti sparsi in giro.

    È quindi molto importante non solo tenere d'occhio le attività secondarie, magari rigiocando più volte la stessa missione in modo da completarle tutte, ma anche esplorare con molta attenzione ogni singola area di gioco. Scovare tutti i collezionabili nascosti, a differenza di quanto avviene solitamente negli sparatutto in prima persona, non vi tornerà utile solo per sbloccare Trofei e Obiettivi, ma anche per potenziare la vostra strumentazione e trasformarvi in macchine da guerra dalla lunga distanza.

    Preparatevi a tutto

    Le aree di gioco in Sniper Ghost Warrior Contracts sono popolate da soldati più o meno pericolosi e cecchini avversari pronti a scovare la vostra posizione per farvi fuori senza che possiate accorgervene. A questo proposito è bene prevedere le mosse del nemico e giungere in battaglia non solo con i mezzi giusti, ma anche con le dovute conoscenze.

    Molto importante per il corretto svolgimento della missione è sapere che solo i soldati "semplici" possono essere eliminati con un banale proiettile nel cranio.

    La stessa tattica farà il solletico ai bersagli corazzati, i quali necessitano di una maggiore attenzione. Il primo metodo per far fuori un soldato dotato di armatura è quello di colpirlo alla gola, punto debole molto difficile da raggiungere ma che consente anche con un semplice fucile di fare il lavoro sporco. Se non credete di essere abbastanza precisi potete sempre procurarvi dei proiettili perforanti, così da effettuare l'uccisione con un colpo in testa nonostante la presenza di un elmetto. Se preferite agire silenziosamente e da vicino, sappiate che esiste anche un potenziamento per gli attacchi corpo a corpo pensato appositamente per i nemici corazzati e grazie al quale li eliminerete senza problemi cogliendoli di sorpresa.

    Per tenere a bada i cecchini nemici invece, il consiglio che possiamo darvi è quello di recuperare un mirino con un elevato livello di zoom, così da riuscire a scovare i bersagli più lontani ed evitare di avvicinarvi troppo. Non meno importante è un'arma secondaria che possa tenere alta la vostra capacità offensiva anche nelle situazioni più difficili. Nel caso in cui le cose dovessero mettersi male potreste infatti ritrovarvi numerosi nemici alle calcagna e potete facilmente immaginare come un semplice fucile da cecchino risulti inefficace in un momento simile. Portate sempre con voi una mitragliatrice o un fucile a pompa e non dovreste avere particolari problemi anche contro gruppi di nemici.

    Come un'ombra

    Come accennato poco sopra, in Sniper Ghost Warrior Contracts c'è sempre il rischio che qualcuno faccia scattare l'allarme e, per avere successo, sarebbe meglio evitare che ciò accada. Per questo motivo è bene fare molta attenzione quando ci si sposta da un punto all'altro tenendo traccia della posizione di tutti gli ostili nell'area.

    In maniera simile a quanto visto in Far Cry, utilizzando il binocolo è possibile marcare sia i nemici che alcuni oggetti come le telecamere, così da tenerne traccia della posizione costantemente e calcolare con precisione la prossima mossa per evitare di incrociarne lo sguardo. Se volete agire nell'ombra, è molto importante anche l'utilizzo di un silenziatore, accessorio che vi consente di sparare senza generare abbastanza rumore da allertare chiunque si trovi nei paraggi.

    Oltre ai nemici in carne ed ossa fate anche molta attenzione ai loro droni, piccoli robot volanti che possono essere distrutti con una certa facilità ma che sono in grado di scovarvi in qualsiasi punto della mappa segnalando la vostra posizione alle truppe.

    Gadget

    Prima di scendere in campo, in Sniper Ghost Warrior Contracts è possibile selezionare non solo le bocche da fuoco da aggiungere al proprio arsenale, ma anche qualche gadget utile in situazioni specifiche. Uno degli accessori migliori per i vari appostamenti sono le mine, esplosivi di prossimità che possono essere posizionati strategicamente per evitare che qualche nemico, dopo aver udito l'esplosione dei vostri colpi, possa decidere di raggiungervi di corsa.

    Non sottovalutate nemmeno le granate EMP, la cui funzione è quella di disturbare i dispositivi elettronici nell'area coinvolta dall'esplosione. Questo strumento risulta essere molto efficace contro le torrette, che andrebbero altrimenti hackerate o colpite con dei proiettili EMP.

    Fucili per tutti i gusti

    Come potete facilmente immaginare, in Sniper Ghost Warrior Contracts è presente una vasta gamma di fucili di precisione, ciascuno dei quali appartiene ad una delle due macro-categorie: quelli leggeri e quelli pesanti (se volete conoscere i dettagli dei singoli modelli, vi consigliamo la nostra guida sui migliori fucili di Sniper Ghost Warriors Contracts). I primi godono nella maggior parte dei casi di un'elevata cadenza di fuoco e, con i silenziatori adatti, possono essere silenziosi e letali. I fucili da cecchino pesanti, invece, sono perfetti per eliminare le guardie corazzate di cui abbiamo abbondantemente parlato sopra, ma i lunghi intervalli di tempo tra un colpo e l'altro potrebbero facilmente esporvi agli attacchi nemici.

    Sappiate inoltre che il gioco implementa un sistema di personalizzazione delle armi che non coinvolge solo il fattore estetico, ma anche quello funzionale. Potrete decidere ad esempio quali accessori montare sul fucile e quali tipologie di proiettili inserire nell'equipaggiamento. Esistono infatti numerose tipologie di proiettili, ognuna con una propria funzione, ed è molto importante scegliere quelle giuste da portarsi dietro in base alle situazioni che si dovranno affrontare.

    Che voto dai a: Sniper Ghost Warrior Contracts

    Media Voto Utenti
    Voti: 5
    7
    nd