Splatoon 2: Guida alla mappa Campus Ippocampus

Everyeye.it vi propone la prima di una serie di guide incentrate sulle mappe di Splatoon 2, realizzate insieme ai migliori team competitivi italiani.

guida Splatoon 2: Guida alla mappa Campus Ippocampus
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Switch
  • Rilanciato alla grande dalla Octo Expansion, Splatoon 2 è uno dei titoli multiplayer più giocati su Nintendo Switch. La community attiva e vibrante partecipa con regolarità agli eventi proposti dal team di sviluppo, sguazzando nelle modalità competitive e cooperative. Se anche voi siete stati catturati dal coloratissimo "splattatutto" e volete migliorare le vostre prestazioni, Everyeye.it, in collaborazione con alcuni team italiani, vi propone una serie di guide concentrate sulle singole mappe: con consigli, suggerimenti e strategie che arrivano direttamente dai migliori della scena competitiva. Scagliamoci quindi dalle parti di Campus Hippocampus: andiamo a vedere come giocare nelle quattro modalità.

    Torre Mobile

    Questa modalità è stata presa in analisi da Element Tuzki

    Qual è il punto chiave di questa mappa in modalità Torre Mobile?
    I punti chiave di questa mappa sono sicuramente le due zone rialzate nell'area centrale. Una volta conquistate, con l'aiuto di una buona arma a lunga gittata, rivestono un ruolo fondamentale nel controllo della mappa e conquista dell'obiettivo.
    Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in PRO?
    Per affrontare questa mappa in pro è assolutamente necessaria un'arma che consenta di assicurarti il maggior numero di kill possibile.

    Ahimé questa modalità è famosa per i compagni che molto spesso, magari per lag, per disconnessioni, o semplicemente perché vogliono provare un'arma nuova, trovano il modo per rendersi poco utili. Il consiglio è dunque quello di  andare avanti e killare, creando dunque l'opportunità per i tuoi alleati di portare la torre più vicino possibile al KO.Le armi più efficaci per far ciò sono: Blaster, Rulli e Tinturicchio.

    Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in TEAM?
    Una delle formazioni migliore da dispiegare in campo è quella formata da un backliner, un flanker, un support e un frontliner. Le armi utilizzabili sono rispettivamente: Cecchini/Splatling per il backliner, Pennelli/Doppiette/Splasher per il flanker, N-zap/Secchiostro Triplo per il support e Blaster per il frontliner.

    Come bisogna approcciare l'obiettivo: andando il più in fretta possibile verso di esso oppure caricando prima le speciali per un push efficace?
    Andare di fretta verso la torre credo sia estremamente superfluo, in quanto una volta saliti non si fa altro che mostrare la propria posizione a tutti i nemici e si rischia di trovare quattro persone a bersagliarti. È dunque preferibile effettuare un push iniziale, eliminare 2-3 avversari e poi assicurarsi la torre. In questo modo sarà più facile mantenere il controllo della torre per più tempo ed assicurarsi più punti.

    Come si difende se la mia squadra viene pushata indietro, magari dopo un full team?
    Nel caso in cui la squadra subisca un full team è cruciale riappropriarsi del controllo della mappa nel minor tempo possibile. Riprendere colore e riconquistare i due punti rialzati centrali è la strategia migliore per poi riorganizzare un'azione decisiva.

    Colorare la maggior parte della mappa è indispensabile?
    Ovviamente! Il controllo colore della mappa garantisce una maggior mobilità e più rapida ricarica delle speciali, elementi indispensabili per un push efficace!

    Vongol Gol

    Questa modalità è stata presa in analisi da Re-polp Fiction

    Qual è il punto chiave di questa mappa in modalità Vongol Gol?
    Il cambio di geometria del centro campo, dove i blocchi laterali ruotano di 180 gradi permettendo di saltare dritti in campo nemico dalla loro sommità, e dove si aggiunge una larga scalinata che porta subito sotto rete. In pratica, rispetto alle altre modalità, si creano diverse nuove possibilità di incursione per aggredire gli avversari.

    Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in PRO?
    Quando sei solo contro tutti (perché è un po' così che ci si sente in pro) la preferenza va al Calamaravaggio Master, perché poter passare sulla salita di sinistra, veloce, segnare e tornare indietro dando alla squadra la possibilità di vincere anche senza troppa coordinazione, ha il suo perché.

    Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in TEAM?
    Qualcosa che spinga bene, ad esempio un Secchiostro, perché da sotto il piano alto dove c'è la rete si può buttare inchiostro senza troppo cervello e beccare qualcuno. Quello con la cromosfera è perfetto per delle incursioni dal lato sinistro, un po' più scomodo per salire le scale. Se ce l'ha già un compagno, si va di Calamaravaggio Master.

    Come bisogna approcciare l'obiettivo: andando il più in fretta possibile verso di esso oppure caricando prima le speciali per un push efficace?
    In pro, prima si segna e meglio è. Sfruttare le distrazioni degli avversari impegnati con i propri compagni permette di passare in fretta dal lato scoperto.
    In team, ma questo vale sempre, più si butta caos con le speciali e meglio riesce il push collettivo.

    Come si difende se la mia squadra viene pushata indietro, magari dopo un full team?
    Se si viene spunti "indietro" qualcosa non funziona. Non si difende sotto rete ma in centro al campo. Se si arretra troppo, l'unica è splattare tutto e riguadagnare campo.
    Regola generale: si esce bene dalla base, in tante direzioni, non ci si deve buttare subito sotto rete.

    Colorare la maggior parte della mappa è indispensabile?
    Il centro campo, sempre. Le ali ai fianchi possono essere un po' trascurate, ma occhio alla salita vicino alle scale.

    Posso usare i trasferitori, se sì, dove posso metterli per essere efficace?
    Se riusciamo a posizionarli, vanno sui piani alti avversari. Nella piccola nicchia, contro il muro, dove c'è la spugna avversaria, perché basta sbucare fuori per essere a distanza di tiro.
    O ancora più in alto, non si sa mai che non lo notino.
    Il trasferitore supremo però va messo nel passaggio che dalla loro base porta alla parte bassa a destra (guardando dal nostro lato). Lì bisogna andarci appositamente , ma se resta intatto si segna di certo.

    Quale percorso dovrebbe utilizzare il flank della squadra?
    C'è ben poco per fare un flank. Tutte le vie d'accesso al piano della rete sono frontali e ben presidiabili. L'unica è attaccare da almeno due fronti.

    C'è necessità che qualcuno stia sempre indietro a difendere l'obiettivo nemico?
    Vongol Gol va giocata sempre a tutto campo. Almeno uno che sappia controllare il centro ci vuole sempre. La mappa è troppo corta perché sia permesso a chiunque di passare.

    Il vostro segreto in questa modalità/mappa che potete condividere con noi?
    Buttare una bomba sul piano della rete ogni volta che si passa dal centro campo. È un gesto che costa poco e deve venire automatico. Inoltre, confondere gli avversari cambiando spesso la direzione di attacco.

    Zona Splat

    Questa modalità è stata presa in analisi dai Elemental Tentacle Takers

    Qual è il punto chiave di questa mappa in modalità Zona Splat?
    L'obiettivo principale di zona splat è prendere e mantener il controllo dell'area per 100 secondi. In questa mappa bisogna raggiungere la zona (posizionata al centro di essa) il prima possibile facendo attenzione all'high ground centrale, che blocca il colore e fornisce al nemico un passaggio veloce verso la vostra base.

    Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in PRO? Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in TEAM?
    In entrambi i casi e per quasi tutte le mappe è preferibile giocare con armi a carica a lunga gittata focalizzate sulla difesa e sul controllo colore.

    Come bisogna approcciare l'obiettivo? Andando il più in fretta possibile verso di esso oppure caricando prima le speciali per un push efficace?
    La cosa migliore è correre verso l'obbiettivo senza essere avventati e finire splattati. Inizialmente è compito della difesa caricare le speciali e fornire supporto in caso di push nemico.

    Come si difende se la mia squadra viene pushata indietro, magari dopo un full team?
    Regruop e push totale in modo da riuscire ad avanzare. Andare da soli dopo un full team è morte certa.

    Quale percorso dovrebbe utilizzare il flank della squadra?
    La strada migliore è rappresentata dalla salita a sinistra della base nemica che porta diretta sotto lo spawn nemico. Se supportato dall'high ground centrale il flaker può mantenere il controllo della base nemica intrappolando gli avversari.

    Colorare la maggior parte della mappa è indispensabile? C'è necessità che qualcuno stia sempre indietro a difendere l'obbiettivo nemico?
    Colorare è estremamente importante in ogni modalità, blocca e rallenta il nemico. Chi rimane indietro a mantenere controllo colore funge anche da "checkpoint", mantenendo controllo colore e allo stesso tempo rimanendo safe in modo che i compagni appena ricomparsi possano saltare e rientrare immediatamente in azione.

    Bazookarp

    Questa modalità è stata presa in analisi da Re-polp Fiction

    Qual è il punto chiave di questa mappa in modalità Bazookarp?
    Una delle mappe con poche strade verso il goal e una sola vera via che poi si apre ma, almeno per la parte iniziale, obbliga ad un passaggio forzato che permette una difesa piuttosto forte.?Allo stesso modo, poche o nulle possibilità di flank.

    Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in PRO?
    Direi Splasher Logo, ma va bene anche Splasher élite o Sweeper Duplo CM. Insomma, qualcosa con una gittata un po' più lunga della media per poter colpire la gente sopra il primo piano avversario stando anche sotto in centro.

    Qual è il set di armi che preferisci per affrontarla in TEAM?
    Giocando con chi è capace fa tanto comodo avere qualcuno con un Blaster o Blaster a distanza.

    Come bisogna approcciare l'obiettivo: andando il più in fretta possibile verso di esso oppure caricando prima le speciali per un push efficace?
    Andare veloce e dritti all'obiettivo non è per niente una cattiva idea, anche perché se si sente che la bolla sta per scoppiare ci si può riparare dietro ai grandi ripari ai lati del centro.
    Buttandosi in mezzo lanciando una bomba oltre alla bolla, poi, almeno uno splat è assicurato.
    Facendo esplodere almeno un paio di avversari è molto rapido prendere il Bazookarp, salire sopra e fare un bel po' di punti.
    Se ci si pianta sopra, però, meglio caricare tutto quello che si ha a disposizione e spararlo in una volta sola.

    Come si difende se la mia squadra viene pushata indietro, magari dopo un full team?
    Gli avversari possono passare sostanzialmente da un solo posto, prima di poter decidere quale tra due strade prendere. Quindi è necessario ricomporsi e avanzare cercando di mantenere la posizione sopraelevata, fermare il karp e cercare di fare un full team a nostra volta.
    A questo punto si ricostruisce l'azione e si torna ad avanzare.

    Colorare la maggior parte della mappa è indispensabile?
    Almeno fino al centro campo, sì. Perché se si impedisce agli avversari di arrivare al proprio piano alto, la partita è tutta in discesa.

    Posso usare i trasferitori, se sì, dove posso metterli per essere efficace?
    Se ci si riesce ad intrufolare nelle zone avversarie più avanzate è buona cosa lasciare uno o due trasferitori per poter approfittare del caos che si crea quando si riesce a spingere e tornare rapidamente in gioco. Magari prendendo di sorpresa qualche backliner distratto.

    Quale percorso dovrebbe utilizzare il flank della squadra?
    Niente flanking qui: o si sono messi trasferitori o la strada è solo un elaborato corridoio.

    C'è necessità che qualcuno stia sempre indietro a difendere l'obiettivo nemico?
    L'importante è impedire la salita degli avversari sul proprio piano alto, per il resto si può, e si deve, stare più avanzati possibile. Prevenire è meglio che splattare.

    Il vostro segreto in questa modalità/mappa che potete condividere con noi?
    Non utilizzate solo la salita dove c'è la scultura a forma di albero, o il muretto subito lì davanti al centro. Considerate anche il muro di fianco e il passaggio da dietro la parte superiore avversaria. Serve per rompere la routine e confondete gli avversari.

    Un ringraziamento alla community di Splatoon 2 Italia: segui il gruppo su Twitter e Facebook

    Che voto dai a: Splatoon 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 106
    8.3
    nd