PSPLUS

Street Fighter 5 gratis su PS Plus: le nozioni base da imparare a giocare

Street Fighter 5 è gratis su PS4 per gli abbonati al servizio PlayStation Plus: ecco le nozioni da apprendere per i principianti del genere picchiaduro.

guida Street Fighter 5 gratis su PS Plus: le nozioni base da imparare a giocare
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Gratis con PlayStation Plus di settembre arriva Street Fighter V, il picchiaduro di Capcom che ha riscosso un buon successo successo ed è ancora molto giocato dagli appassionati del genere. In occasione quindi della sua uscita proponiamo una guida per chi si dovesse ritrovare alle prime armi e non sapesse come procedere una volta scaricato il gioco.

    La scelta del lottatore

    Nella versione del gioco disponibile con PS Plus sono presenti 16 personaggi, ognuno dotato di uno stile proprio e peculiare. Potrete scegliere tra i più storici della serie come anche tra le nuove aggiunte del quinto capitolo di Street Fighter.

    Andiamo a elencarli parlando brevemente delle loro caratteristiche.

    Ryu: protagonista iconico della seria, bilanciato e quindi ottimo come scelta per iniziare. La sua tecnica principale è l'Hadoken (Colpo dell'onda), una sfera di energia che scaglia dalle mani.

    Ken: amico di Ryu e compagno di allenamenti, ha infatti uno stile simile. Tende a preferire la distanza rispetto alla potenza, al contrario dell'amico. La sua tecnica è lo Shoryuken (Pugno del drago), un montante particolarmente efficace.

    Chun-Li: sacrifica la potenza a vantaggio della velocità. È infatti una delle lottatrici più agili e mobili. Il suo attacco caratteristico è lo Hyakuretsukyaku, una serie velocissima di calci sferrati con la stessa gamba.

    M. Bison: principale antagonista di tutta la serie, capo dell'organizzazione criminale Shadaloo e quindi nemico giurato di Ryu. Fa uso di poteri psichici con cui potenzia i suoi attacchi, la sua mossa principale è lo Psycho Crusher, tecnica con cui si proietta letteralmente sull'avversario dopo essere stato avvolto in una palla di energia.

    Zangief: un omaccione campione di wrestling, dispone infatti di una quantità notevole di prese che caratterizzano il suo stile di combattimento. Poco agile, ma in grado di assestare colpi devastanti come lo Spinning Piledriver con cui afferra l'avversario e si lancia in aria roteando.

    Dhalsim: Santone e mente spirituale originario dell'India, vive un conflitto interiore in quanto si dichiara non violento ma combatte per guadagnare il denaro necessario al sostentamento del suo villaggio. È in grado di allungare gli arti grazie a un'avanzata conoscenza dello yoga.

    Vega: un agile anche se muscoloso lottatore spagnolo, sopperisce alla mancanza di veri e propri attacchi a distanza con l'incredibile velocità. Dispone di un artiglio col quale può attaccare e si copre il viso con una maschera per non rischiare di essere deturpato in combattimento.

    Cammy: ex guerriera di Bison, che la manipolava coi suoi poteri psichici, serve adesso la causa del bene e combatte indossando il tipico berretto militare rosso e sfoggiando un'agilità elevata; è in effetti la lottatrice più agile. La usa mossa principale è la Spiral Arrow, tecnica con cui si solleva da terra e si lancia verso l'avversario colpendo a gambe unite.

    R. Mika: una wrestler e fan di Zangief, il suo scopo è diventare la migliore lottatrice del ring. Essendo una wrestler è specializzata nel combattimento ravvicinato e nell'uso di prese ma è discretamente agile.

    Birdie: lottatore punk esperto nel combattimento di strada, usa una catena per mettere a segno i suoi colpi bassi e dispone di elevata portata e potenza, mancando però di mobilità.

    Nash: ex soldato americano dall'aspetto cybernetico, il suo stile di combattimento ricorda vagamente quello di Ryu ma si focalizza maggiormente sull'uso delle tecniche speciali. La sua tecnica principale è il Boom Sonico, un proiettile di energia che può essere scagliato sia dai pugni che dai calci.

    Karin: ragazza giapponese snob, è un altro personaggio difficile da padroneggiare poiché incentrato sulla tecnica; dispone infatti di innumerevoli mosse speciali che si adattano a ogni situazione.

    Laura: lottatrice ballerina, buon equilibrio tra potenza e agilità a discapito della portata. Combina i passi di danza con i suoi attacchi a base di elettricità ed è in grado di effettuare prese ma anche scagliare un proiettile di energia. Insieme ai 3 personaggi successivi è stata introdotta nel V capitolo della serie.

    Rashid: proveniente dal Medio Oriente, è un agile lottatore con una fissazione per la tecnologia moderna grazie alla quale può generare dei mini-tornado. Pratica il parkour (vi ricorda un certo Principe?) ed è uno dei pochi personaggi del gioco in grado di sfruttare i muri delle arene a proprio vantaggio.

    F.A.N.G.: è il secondo in comando dello Shadaloo e mano destra di Bison. La sua qualità migliore è senza dubbio la distanza d'attacco, dal momento che le sue mosse possono raggiungere l'avversario quasi ovunque; è in grado, ad esempio, di lanciare con la sua mossa speciale 3 sfere di veleno a distanza modulabile.

    Necalli: si tratta di un antico dio azteco che scende sulla terra per sfidare in combattimento il lottatore umano più forte, sconfiggerlo e divorarne l'anima. Una curiosità su di lui, che ne rivela la natura non-umana, è l'assenza dello scheletro quando viene percorso da attacchi a base di elettricità. Ha uno stile di combattimento improntato alla violenza e la sua mossa speciale principale gli consente di proiettarsi verso l'opponente da qualsiasi distanza.

    Ora che avete letto una breve descrizione dei lottatori disponibili, selezionate quello che più vi ispira e cominciate a provarlo nella modalità Allenamento oppure in un combattimento contro l'intelligenza artificiale nella classica modalità Arcade.

    Per ogni lottatore inoltre è disponibile un'ampia gamma di opzioni di personalizzazione, a partire dalle numerose skin che offrono svariate combinazioni di colori interessanti. Tutti gli oggetti sono sbloccabili utilizzando la valuta in-game, i Fight Money, di cui parleremo tra poco.

    Le modalità di gioco:

    La modalità Allenamento vi sarà molto utile per studiare ogni singola mossa e combo, arrivando addirittura a darvi la possibilità di visualizzarne ogni singolo frame tramite l'opzione apposita. Ciò vi darà un'idea precisa delle distanze da prendere e vi mostrerà graficamente i momenti in cui una determinata mossa potrebbe lasciarvi scoperti e vulnerabili.

    Se avete voglia di affinare le vostre abilità contro un avversario umano, o semplicemente divertirvi, potete prendere in considerazione una buona vecchia sfida tra amici, avviando un match amichevole in locale.

    È disponibile anche una modalità Versus a squadre, nel caso foste più di due. Potrete scegliere di costituire squadre da 2 fino a 5 giocatori e sfidarvi in due modalità diverse, ovvero Eliminazione, in cui il vincitore del match continua a combattere, o Maggior Numero, in cui la vittoria sarà assegnata alla squadra con più match positivi.

    Per scontri più seri rivolgetevi al multiplayer competitivo: i match classificati metteranno veramente alla prova le vostre capacità, ponendovi di fronte ad avversari del vostro stesso livello. Sconfiggeteli per guadagnare Punti Lega (PL) e avanzare nella classifica globale! Sarete in grado di scalare i ranghi? La modalità Storia vi offre la possibilità di rilassarvi e approfondire il background di ogni personaggio, scoprendone gli obiettivi e i legami con gli altri lottatori. Consigliamo di dare un'occhiata giocando almeno con uno dei personaggi a cui siete più affezionati.

    Molto interessante per apprendere nuove mosse e tattiche avanzate, la modalità da spettatore del Capcom Fighters Network vi consentirà di assistere alle battaglie degli altri giocatori, filtrandole anche, se lo desiderate, in base al personaggio che usate di più.

    Al fine di auto-migliorarvi, non dimenticate che potrete anche salvare i replay di ogni vostra partita, per riguardarli in un secondo momento e prendere coscienza di eventuali errori o combo efficaci.

    Infine, parliamo della modalità Battaglia Extra: si tratta di una modalità completamente offline che vi porrà davanti alcune sfide o incontri tramite delle missioni (da non confondere con quelle settimanali, quelle di Battaglia Extra si aggiornano meno frequentemente). Per accedervi dovrete investire alcuni Fight Money, ma avrete la possibilità di recuperarli tutti con gli interessi sconfiggendo i lottatori dell'ia; inoltre avrete accesso a ricompense uniche, non acquistabili in altro modo, come ad esempio skin uniche per i lottatori o titoli. Considerate l'idea di giocare questa modalità anche come allenamento, perché essendo offline non vi sottopone a particolari pressioni.

    Personalizzazione

    la personalizzazione avviene tramite l'utilizzo dei Fight Money (FM), che potrete guadagnare completando le sfide, le missioni settimanali o giocando a Battaglia Extra come scritto poco sopra. Grazie agli FM potrete sbloccare nuove arene, nuovi costumi, titoli e tanto altro. I contenuti sono davvero tanti, sta a voi sbloccarli tutti!

    Combattimento

    La prima cosa a cui prestare attenzione è la specularità dei movimenti. Un po' come in Mortal Kombat, sarete costretti a direzionare nel verso opposto gli attacchi e tutte le mosse nel caso in cui il vostro lottatore finisca dall'altro lato dello schermo di gioco.

    Tenetelo a mente soprattutto nell'esecuzione delle combo che richiedono la pressione dei tasti direzionali!

    Oltre agli attacchi normali, cioè i classici pugni e calci, divisi in leggeri, medi e pesanti, esistono delle Mosse Speciali in grado di infliggere danno anche quando vengono parate. Per eseguirli basta premere un tasto direzionale insieme a uno d'attacco, in specifiche sequenze. Possono essere potenziate in Mosse Speciali EX, che consumano la barra di Critical Gauge (una barra che si va riempiendo durante il combattimento soprattutto infliggendo danni), ma assestano più danni. Per eseguirle dovrete premere due volte il tasto d'attacco invece che una sola.

    Per quanto riguarda la difesa, avrete a disposizione due tipi di parate: quella in piedi e quella da abbassati. Per effettuarle vi basterà premere il tasto di movimento in direzione opposta all'attacco che sta arrivando.

    Ci vogliono un occhio allenato e dei riflessi pronti per eseguire le parate giuste e con il tempismo perfetto. Ogni personaggio è dotato di un set di mosse uniche, le V Skill, i V-Trigger e i V-Reversal. Consumano tutte una certa quantità di Gauge, tranne i Trigger che consumeranno tutta la barra, e sono alquanto complesse da attivare.

    Le V-Skill si attivano premendo contemporaneamente pugno medio e calcio medio (triangolo e cerchio rispettivamente). L'effetto di questo attacco varia, come detto, in base al personaggio.

    Il V-Trigger può essere attivato solo una volta riempita la barra del V-Gauge. Come per la V-Skill, occorre premere nello stesso momento i tasti pugno e calcio, questa volta pesanti (R1 e R2 di default). La mossa che ne seguirà potrebbe cambiare le sorti dello scontro, considerando che gli effetti variano da potenziamenti momentanei a veri e propri teletrasporti.

    I V-Reversal si effettuano mentre si è in guardia alla pressione di tutti e tre i pugni o i calci (tornano utili i tasti L1 per i pugni e L2 per i calci) insieme al tasto direzionale corrispondente all'attacco in arrivo. In questo modo verrà utilizzata una tacca di V-Gauge e il vostro lottatore eseguirà una contromossa efficace. Abbiamo visto come molti personaggi facciano delle prese il loro punto forte, per cui è utile parlare anche di come liberarsi da una presa. È molto semplice, basta premere insieme pugno e calcio leggeri (ovvero quadrato e X) col giusto tempismo. Per effettuare una presa i comandi sono esattamente gli stessi.

    Un ultimo suggerimento per evitare di subire troppi danni: quando siete a terra potete rialzarvi velocemente premendo subito un tasto direzionale oppure due o più calci (o pugni) contemporaneamente e al momento giusto. A volte è utile anche rotolare all'indietro per guadagnare respiro, grazie al tasto direzionale che vi allontana dall'avversario.

    Arcade e Champion Edition

    Il titolo Capcom, negli anni ha visto molte aggiunte ai suoi contenuti anche tramite un corposi aggiornamento, ovvero l'Arcade Edition, e una più recente denominata Champion Edition.

    La versione che potrete scaricare gratuitamente grazie al servizio Plus non include i personaggi bonus delle varie stagioni che l'edizione Arcade
    racchiude, ma come abbiamo visto offre tutte le modalità attualmente esistenti del gioco.

    Infatti al momento del lancio non erano presenti le modalità Arcade e Battaglia Extra. La presenza di quest'ultima vi apre alla possibilità di guadagnare abbastanza valuta in-game per poter comunque sbloccare l'intero roster di lottatori, quindi datevi da fare! Dell'Arcade Edition, la versione gratuita per gli abbonati Plus contiene anche tutte le patch e le migliorie all'interfaccia ed al comparto tecnico.

    Della Champion Edition invece prende l'aggiunta di una seconda V-Skill per ogni lottatore, cosa che aggiunge profondità agli scontri e alla conoscenza che si può avere di un personaggio. Non sono però presenti, come abbiamo visto, i due personaggi extra (Gill e Seth).

    Che voto dai a: Street Fighter 5

    Media Voto Utenti
    Voti: 95
    6.2
    nd