Guida e trucchi di Tower of Fantasy: server, editor, ricompense e armi

I trucchi utili per muovere i primi passi in Tower of Fantasy, gioco Open World gratis per PC, Android e iPhone che strizza l'occhio a Genshin Impact.

Guida e trucchi di Tower of Fantasy: server, editor, ricompense e armi
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • Tra le tante uscite del mese di agosto, una delle più importanti è senza alcuna ombra di dubbio la versione occidentale di Tower of Fantasy, pubblicata da Tencent. Si tratta infatti del primo free to play a proporre meccaniche di gioco simili - ma non del tutto identiche - a Genshin Impact, di cui è un diretto concorrente. Se siete incuriositi dall'impostazione del titolo e siete intenzionati a provarlo, in questa guida troverete una serie di consigli che potrebbero aiutarvi a muovere i primi passi sulla superficie del pericoloso pianeta Aida.

    Se invece volete saperne di più sul gioco, vi invitiamo a dare un'occhiata alla nostra anteprima di Tower of Fantasy, in attesa della recensione e dell'analisi dell'endgame.

    Scegliete il server giusto

    Potrebbe sembrare banale, ma la selezione del server al momento del primo avvio di Tower of Fantasy è una delle decisioni più importanti che possiate prendere, poiché avrà un impatto sulla vostra esperienza di gioco, soprattutto nel primo periodo. I server più affollati, ad esempio, vi renderanno la vita impossibile nei primi giorni, poiché il numero di utenti è talmente elevato da generare lunghe code per l'accesso. Altro fattore da tenere in considerazione riguarda gli amici, poiché non è possibile giocare con utenti di altri server. Per il momento, Amenoma è il server con il maggior numero di utenti italiani, ma è possibile trovarne altri anche altrove, dove le code sono inesistenti e non vi sono problemi nell'accesso.

    In ogni caso è bene sapere che non è possibile al momento trasferire un personaggio da un server all'altro, sebbene tale funzionalità sia disponibile nella versione orientale e non è da escludere che prima o poi arriverà anche in Europa ed America. Se non sapete cosa scegliere, sulle nostre pagine potete trovare la guida ai migliori server di Tower of Fantasy per evitare le code.

    Attenzione ai limiti dell'editor

    L'editor del protagonista è uno degli aspetti meglio riusciti di Tower of Fantasy, ma è molto importante conoscerne alcune limitazioni per evitare delusioni nelle fasi avanzate di gioco.

    Dopo aver completato il prologo, verrete chiamati a personalizzare il vestiario e le fattezze del personaggio attraverso un approfondito editor che potrà essere richiamato anche successivamente: spendendo 100 Dark Crystals o un ticket per la personalizzazione, potrete tornare a modificare il vostro eroe. Questo significa che potrete apportare qualche modifica, ma tale processo non sarà gratuito e sarà meglio creare il vostro personaggio dei sogni sin da subito. Altro elemento da non sottovalutare riguarda il sesso del protagonista: una volta scelto, non sarà possibile tornare indietro in alcun modo. Per chi non ha idea di che aspetto dare al proprio eroe, sulle nostre pagine è presente un elenco con i codici di Tower of Fantasy per creare Naruto, 2B e altri personaggi di anime e manga.

    Cose da fare ogni giorno

    Come ogni gacha game che si rispetti, anche Tower of Fantasy include una serie di attività giornaliere il cui completamento consente di accumulare, senza particolari difficoltà, le risorse utili per tentare la fortuna nelle loot box o per potenziare le armi nella collezione. Le più importanti sono le taglie del giorno (Daily Bounty), l'equivalente delle missioni giornaliere che permettono di ottenere ogni giorno un Gold Nucleus e qualche loot box viola, così da avere sempre qualche possibilità di mettere le mani su un'arma rara.

    Assicuratevi inoltre di accedere alla schermata della ricompensa per l'accesso giornaliero, raggiungibile dall'iconcina a forma di regalo nell'angolo in alto a destra dello schermo. L'ultima azione da compiere quotidianamente consiste nel riscatto di un bundle gratuito che viene distribuito tramite in negozio: per ottenerlo basta cliccare sull'icona "Shop" in alto a destra, selezionare la scheda "Daily Supply Box" e infine cliccare sul piccolo banner con su scritto "Daily Reward".

    Reclamate i bonus del lancio

    Una delle prime cose da fare in Tower of Fantasy è sicuramente aggiungere tutte le ricompense gratuite all'inventario. Come accade spesso al lancio di un nuovo free to play, sono davvero tanti i bonus che i giocatori possono riscattare senza alcun tipo di costo aggiuntivo. Che si tratti delle pull gratis per celebrare il primo posto sull'App Store in 22 paesi o delle innumerevoli risorse distribuire per festeggiare i milioni di pre-registrazioni, tutto può essere riscattato già nei primi minuti di gioco.

    Parte di queste ricompense si ottiene dal menu della posta, che si raggiunge cliccando sull'icona a forma di lettera poco sotto la mini-mappa. I restanti bonus si possono ricevere nella schermata dei doni, ovvero quella che si apre cliccando sull'immagine del pacco regalo citata nel paragrafo precedente. Sappiate che gli sviluppatori hanno già confermato che nei prossimi giorni arriveranno altri regali, tra i quali un bundle di 10 Red Nuclei da investire nel banner a tempo.

    Non restate mai a stomaco vuoto

    Tra le meccaniche di Tower of Fantasy che potrebbero tornarvi utili troviamo senza alcuna ombra di dubbio quella legata al cibo. Oltre a poter essere utilizzato per ripristinare la salute o attivare potenziamenti temporanei, il cibo ha anche una seconda funzione, ovvero quella di andare a riempire l'indicatore della sazietà.

    In base a tale parametro, il protagonista inizierà a recuperare HP a cinque secondi di distanza dalla fine di uno scontro. Sia chiaro, se l'indicatore in questione raggiunge lo zero non vi sono implicazioni negative e potete continuare a giocare senza alcun problema, ma è chiaro che una funzionalità del genere può tornare utile dopo gli scontri con i nemici più impegnativi.

    Puntate alle loot box giuste

    I menu di Tower of Fantasy potrebbero disorientare il giocatore e rendergli la vita difficile, soprattutto nelle prime fasi dell'avventura.

    Uno degli errori che si compiono più spesso in prodotti di questo tipo riguarda le loot box, poiché basta un click sbagliato per sprecare tutte le preziose risorse che si possono ottenere gratuitamente con le quest iniziali. Per ovviare a questo genere di errori, è bene conoscere quali sono le risorse utili all'acquisto delle loot box.

    Qui sotto trovate l'elenco di tutte le valute di gioco:
    Dark Crystal (cristallo nero): come i Primogems di Genshin Impact, questi cristalli possono essere convertiti in qualsiasi tipo di Nucleus
    Red Nucleus (sfera rossa): si tratta del gettone utile per le pull nel banner a tempo limitato
    Gold Nucleus (sfera dorata): questo oggetto serve per le pull nel banner permanente principale, il quale garantisce un oggetto SR ogni 10 tentativi e uno SSR ogni 80
    Purple Nucleus (sfera viola): questa sfera si può usare nel banner permanente minore, il quale non ha alcun tipo di pity e richiede quindi maggior fortuna per poter trovare qualcosa di prezioso

    Per non sbagliare mai, utilizzate solo ed esclusivamente i Gold Nuclei e i Purple Nuclei che avete ricevuto giocando o prendendo parte ad eventi e promozioni. Non utilizzate mai i Dark Crystal per ottenere le sfere gialle o viola, ma conservate questa preziosa risorsa per convertirla nelle sfere rosse del banner a tempo, che sia quello attuale di Nemesis o uno di prossima uscita.

    Accaparratevi le SSR garantite

    Per la gioia di tutti i giocatori di Tower of Fantasy, Hotta Studio ha deciso di fare in modo che si possano ottenere sin dai primi giorni ben due armi SSR con la relativa skin (vi ricordiamo che nel gioco non esistono i personaggi, ma alcune armi permettono di accedere all'aspetto dell'eroe che le impugna). La prima si può ottenere completando i requisiti dell'evento Starpath Navigation entro le prossime tre settimane: al raggiungimento di 700 punti nella schermata dell'evento, otterrete un box la cui apertura vi permetterà di scegliere una tra le armi più rare e preziose del gioco.

    La seconda arma SSR gratis si può ottenere nel banner permanente, quello in cui spendere i nuclei dorati: sebbene il pity sia fissato a 80, è garantita un'arma SSR entro la pull n°30. Dal momento che si ottengono più di 30 Gold Nuclei grazie ai bonus di benvenuto e per la pre-registrazione, è possibile ottenere un SSR sin da subito. Nel caso in cui non dovesse piacervi l'SSR trovata, vi suggeriamo di dare un'occhiata alla nostra guida al reroll in Tower of Fantasy, così da ritentare la fortuna.

    Esplorate Aida

    Tower of Fantasy è un free to play abbastanza generoso, soprattutto nei confronti degli utenti che si dedicano al completismo. Una delle principali risorse di Dark Crystal e altri oggetti per provare ad ottenere le armi dei banner consiste proprio nell'esplorazione della mappa e nel completamento dei tanti piccoli puzzle che si celano in ogni angolo. Aprendo forzieri, raccogliendo le sfere o distruggendo i fiori sparsi in giro è possibile aumentare la percentuale di completamento di ogni area della mappa e ricavare qualche Nucleus da investire nell'apposita schermata. Insomma, se non volete ricorrere alla carta di credito potete darvi da fare e accumulare abbastanza risorse da raggiungere almeno una volta il pity.

    Sfruttate la risonanza delle armi

    Oltre a scegliere le armi da utilizzare in base alla loro potenza, che influisce sul punteggio dell'equipaggiamento del protagonista, in Tower of Defense è bene anche bilanciare il tipo di strumenti di morte per conferire al personaggio una serie di bonus. In maniera simile alle risonanze degli elementi di Genshin Impact, il free to play di Hotta Studio propone una meccanica molto simile basata sul genere di arma equipaggiata.

    Ecco di seguito l'elenco completo dei bonus:
    Balance: si attiva utilizzando un'arma per ciascuna delle tre categorie (supporto, DPS e difesa). Questo bonus aumenta l'effetto di cura del 20% e aumenta sia l'attacco che la difesa del 5% per chi gioca da solo e del 20% per chi è in un party online
    Fortitude: equipaggiando almeno due armi di tipo difesa (quelle con l'icona dello scudo) si ottiene un aumento del 60% dello shatter, ovvero la capacità di distruggere gli scudi, un bonus dell'800% all'aggro e una riduzione del danno del 25% in solo e del 45% in coop
    Attack: come suggerisce il nome del bonus, si ottiene con un minimo di due armi improntate sul danno e aumenta la capacità offensiva del 10% per i giocatori solitari e del 50% per quelli che giocano online
    Benediction: il quarto ed ultimo bonus si attiva con almeno due armi di supporto e migliora le capacità curative del 100% se si è da soli o del 200% se si è in gruppo

    Occhio al level cap

    Al fine di evitare che i giocatori raggiungano immediatamente il livello massimo, gli sviluppatori di Tower of Fantasy hanno deciso di implementare un particolare sistema che impone un limite all'esperienza che si può guadagnare ogni giorno. Se nel primo giorno si può arrivare massimo al livello 18, il secondo giorno è possibile giungere al 24 e successivamente il cap giornaliero va aumentando quotidianamente.

    Stando ai calcoli della community sarà possibile raggiungere il livello massimo, ovvero il 70, solo dopo un paio di mesi. Va precisato che è possibile giocare anche dopo aver raggiunto il limite del giorno, ma tutta l'esperienza accumulata va perduta: pertanto, vi sconsigliamo di completare missioni o altre attività che ricompensano il giocatore con generose quantità di XP, poiché è meglio conservarle per i giorni successivi.

    Che voto dai a: Tower of Fantasy

    Media Voto Utenti
    Voti: 11
    5.2
    nd