Wolcen: guida per muovere i primi passi in questo Action RPG stile Diablo

In attesa di Diablo 4, molti potrebbero intrattenersi con Wolcen Lords of Mayhem. Ecco suggerimenti e trucchi utili per affrontare le prime ore di gioco.

guida Wolcen: guida per muovere i primi passi in questo Action RPG stile Diablo
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • Sembra proprio che ci sia da attendere ancora un bel po' prima di poter mettere le mani su Diablo IV e, per ingannare l'attesa, gli amanti degli hack ‘n' slash possono approfittare della recente uscita dall'Accesso Anticipato di Wolcen: Lords of Mayhem, interessantissimo titolo che sempre più fan del genere stanno imparando ad apprezzare (se ne volete sapere di più, recuperate la nostra recensione di Wolcen Lords of Mayhem). Se l'idea di provare il gioco dovesse stuzzicarvi, eccovi una serie di suggerimenti che potrebbero tornarvi utili nelle prime ore dell'avventura.

    Scelta della classe

    Una volta avviato Wolcen: Lords of Mayhem per la prima volta vi ritroverete davanti ad un editor non troppo approfondito del personaggio e, immediatamente dopo, farete la prima scelta che porterà ad importanti conseguenze dal punto di vista del combat system: l'arma da utilizzare. Vi verrà infatti chiesto di scegliere tra la classica accoppiata spada e scudo, un arco o un bastone da mago. Agli occhi di un giocatore inesperto potrebbe sembrare una banale decisione, ma selezionare un'arma in Wolcen equivale alla scelta della classe del proprio protagonista.

    Fortunatamente per voi tale decisione non sarà irreversibile e, nel caso non doveste essere a vostro agio con lo stile di combattimento selezionato, potrete sempre sborsare un bel po' di valuta in gioco per stravolgere la vostra build e passare ad una classe diversa: si tratta di una funzione estremamente utile e grazie alla quale anche i giocatori che avranno trascorso un bel po' di ore con un determinato personaggio potranno cambiare idea senza necessariamente ricominciare da zero. Insomma, non stressatevi troppo nel decidere con quale arma iniziare l'avventura.

    Enneract

    In Wolcen: Lords of Mayhem il sistema di abilità attive funziona in maniera molto diversa rispetto a quanto siamo abituati a vedere in altri giochi dello stesso genere. Nel caso di Wolcen, le abilità prendono il nome di Enneract e non si ottengono semplicemente potenziando il proprio personaggio ma attraverso i drop dei nemici: in poche parole le skill di questo gioco fanno parte del loot lasciato cadere dagli avversari più forti. Una volta recuperata una di queste abilità, per impararla basta entrare nell'inventario e cliccarci sopra con il tasto destro del mouse.

    Gli Enneract possono anche essere potenziati in due diversi modi: il primo consiste nel semplice utilizzo continuo degli stessi e il secondo, invece, nell'utilizzo di uno specifico materiale chiamato Primordial Affinity. Questo oggetto di gioco si può accumulare vendendo gli Enneract che non vi servono a Demetra, la quale offre in cambio di abilità un bel po' di Primordial Affinity che potete sfruttare per velocizzare il potenziamento delle skill e per acquistare qualcuna di queste ultime nel suo negozio (la cui merce viene aggiornata ogni 15 minuti).

    Schivata

    In maniera simile alla versione console di Diablo III, anche in Wolcen: Lords of Mayhem implementa un sistema di schivata che, nonostante non venga illustrato per bene nelle fasi iniziali del gioco, può essere una vera e propria ancora di salvezza nel corso dei combattimenti più complessi. Con la pressione della barra spaziatrice infatti, il nostro protagonista può effettuare una sorta di balzo grazie al quale è in grado di fuggire in men che non si dica da un attacco in arrivo.

    Proprio come in molti hack and slash, anche qui gli attacchi più potenti di creature come i boss non arriveranno all'improvviso e sarà ben visibile per qualche istante qualche simbolo sul pavimento che ne segnalerà l'imminente esecuzione: in questi casi vi basterà schivare nella giusta direzione e potrete correre verso il nemico subito dopo per punirlo con qualche sonora mazzata. Ovviamente non è possibile abusare di questa tecnica, dal momento che esiste un indicatore a schermo (i pallini di colore verde poco sopra la barra dei punti vita) che indica il quantitativo residuo di stamina e di conseguenza anche il numero di schivate che si possono essere ancora eseguite.

    Interfaccia, opzioni e comandi

    Oltre alla schivata, esistono altri elementi in Wolcen: Lords of Mayhem che non vengono svelati in maniera palese al giocatore ma si trovano lì e possono rendere la sua esperienza molto più divertente e intuitiva. Per la precisione ci riferiamo alla possibilità di visualizzare a schermo un overlay semi-trasparente con la mappa, il quale consente di orientarsi meglio nei dungeon più complessi per trovare l'uscita e scoprire se ci sono percorsi non esplorati e potenzialmente ricchi di bottino raro. Per vedere questa mappa non bisogna far altro che premere il tasto Tab sulla tastiera in qualsiasi momento del gioco.

    Altra funzione molto utile, soprattutto nelle fasi avanzate del gioco, quando avrete così tanti oggetti da dover inevitabilmente scegliere quali tenere nello zaino e quali lasciare a terra, è quella che vi permetterà di evidenziare tutti gli oggetti che possono essere raccolti nell'area inquadrata con tanto di nome colorato ad indicarne la rarità. In questo caso saranno visibili tutti questi dettagli semplicemente tenendo premuto il tast Alt sinistro.
    Per quello che riguarda invece le impostazioni, vi consigliamo caldamente di attivare sin dal primo avvio del gioco alcune opzioni legate sia al combat system che all'interfaccia utente. Parliamo nello specifico delle voci: Show Damage, Display Health and Resource Values, Show Item Level e Auto Attack. Attivandole potrete ad esempio vedere sempre a schermo l'indicatore della salute degli avversari, fondamentale per gestire al meglio le proprie risorse e magari evitare di utilizzare una potente abilità su un nemico ormai in fin di vita.

    Accumulare oro

    È inutile girarci intorno, quando si gioca un titolo come Wolcen: Lords of Mayhem è molto importante avere a disposizione un bel po' di denaro con il quale acquistare oggetti e potenziamenti di vario tipo. Se siete intenzionati a mettere da parte un bel gruzzoletto d'oro, il primo consiglio da seguire è quello di distruggere qualsiasi cosa si trovi a schermo (barili, vasi, casse e così via), poiché ognuna di esse è un potenziale contenitore di monete e altri oggetti preziosi. Durante le vostre fasi d'esplorazione fate anche molta attenzione ad un'icona a forma di coccinella sulla mappa, poiché indica la presenza nei paraggi di un Wealth Omens, l'equivalente dei goblin visti in Diablo: fatene fuori uno e scorreranno fiumi d'oro e loot.

    Non dimenticate poi di vendere tutto ciò che non vi serve tra gli oggetti presenti nel vostro zaino. In qualsiasi momento si può premere il tasto T per evocare un portale che conduce alla città, dove potete liberarvi di tutto il bottino extra in cambio di denaro. Fate attenzione però, poiché evocare un portale è un processo che richiede una manciata di secondi ed è bene eseguirlo quando nei dintorni non ci sono creature ostili.

    Che voto dai a: Wolcen Lords of Mayhem

    Media Voto Utenti
    Voti: 0
    ND.
    nd