XBOX Series

Xbox Series X/S: 5 impostazioni da regolare assolutamente al primo avvio

Xbox Series X e Xbox Series S: le 5 cose da fare alla prima accensione della console next-gen targata Microsoft.

guida Xbox Series X/S: 5 impostazioni da regolare assolutamente al primo avvio
Articolo a cura di

Siamo finalmente entrati nel vivo della nuova generazione di console grazie al debutto di Xbox Series X e Xbox Series S, ormai nelle mani di sempre più appassionati che possono approfittare dell'Xbox Game Pass e dei numerosi aggiornamenti che Microsoft ha pubblicato gratuitamente tramite la funzionalità chiamata Smart Delivery. Se avete appena acquistato uno dei due modelli di console e volete qualche consiglio su cosa fare nei primi istanti successivi alla prima accensione, ecco alcune dritte che potrebbero fare al caso vostro. Prima di iniziare vi rimandiamo alla recensione di Xbox Series X e alla recensione di Xbox Series S per saperne di più sulle due console Microsoft ora disponibili nei negozi.

Accesso rapido

La prima cosa da fare prima di spacchettare la nuova console è senza ombra di dubbio avviare il download dell'applicazione ufficiale Xbox per smartphone o tablet per poi effettuare l'accesso al proprio account Microsoft (a patto che ne abbiate già uno). Alla prima accensione di Xbox Series X|S vi ritroverete di fronte ad una particolare schermata con un codice composto da lettere e numeri sulla parte sinistra: questa sequenza va inserita all'interno della vostra app per fare in modo che la configurazione del vostro profilo avvenga in automatico e che si possa iniziare a giocare in pochi istanti.

Per poter inserire il codice sul vostro dispositivo mobile occorre avviare l'applicazione Xbox, cliccare sulla piccola icona a forma di console in alto a destra (di fianco alla campanellina delle notifiche) e selezionare la voce utile per impostare una nuova console. Nel corso della procedura vi verrà chiesto di accedere ad una nuova rete wi-fi: accettate, altrimenti il vostro smartphone non sarà in grado di comunicare con la console e trasmettere le informazioni necessarie al fine di configurare tutto il necessario.

In alternativa (magari perché non avete a portata di mano uno smartphone o un tablet), potete ignorare questa procedura ed inserire manualmente tutti i dati o effettuare in un secondo momento il collegamento al vostro profilo (in questo caso occorre però collegare la console ad internet) da un qualsiasi browser, anche quello di un PC.

Per farlo non occorre far altro che premere il tasto Xbox nel menu principale, visitare la scheda dedicata agli account scorrendo con RB e LB e infine selezionare la voce "Aggiungi o cambia". A questo punto selezionate "Aggiungi nuovo" e invece di inserire un indirizzo email cliccate sul tasto "Usa un altro dispositivo". In questo modo apparirà a schermo un link accompagnato da un codice: visitate il link da un qualsiasi dispositivo, effettuate l'accesso all'account Microsoft ed inserite il codice. Se avete seguito correttamente i passaggi, come per magia la vostra Xbox effettuerà l'accesso all'account. Questo procedimento è valido anche se non avete un account e volete utilizzare un PC per velocizzare il processo di creazione ed evitare di scrivere indirizzo mail e password tramite l'utilizzo del controller.

Risparmio energetico

Molto importante nelle fasi iniziali dell'utilizzo di Xbox Series X|S è la decisione della modalità risparmio energia da utilizzare tra le due proposte: Accensione Immediata e Risparmio Energetico. La prima fa in modo che la console non si spenga ma vada in stand-by, così che durante le fasi di riposo possa continuare ad installare giochi ed aggiornamenti oltre a permettere un'accensione più rapida. Con il Risparmio Energetico si ha un minor consumo elettrico poiché la console si spegne totalmente fino alla prossima riaccensione, rendendo però leggermente più lenta questa fase.

A prescindere da quale sia la vostra scelta nella configurazione iniziale, visitando il menu Impostazioni->Generali->Modalità risparmio energia e avvio è possibile apportare vari tipi di modifiche. Sappiate che in questa schermata si può anche decidere se attivare o meno lo spegnimento automatico (e anche dopo quanto tempo attivarlo) oppure se abilitare la funzionalità HDMI-CEC tramite il menu Opzioni energia TV e periferica audio/video: mettendo la spunta su questa funzionalità, i televisori supportati si accenderanno o spegneranno automaticamente con la console senza alcun bisogno di ricorrere all'utilizzo del telecomando.

Impostazioni video

Una delle prime cose da fare con la nuova Xbox Series X|S è assicurarsi che tutte le impostazioni video siano a posto e, se siete in possesso di un pannello con supporto al 4K, che la risoluzione impostata sia quella corretta. Aprendo l'app Impostazioni e selezionando Generali->Opzioni di visualizzazione e TV si può accedere alla schermata con tutti i dettagli sulla configurazione delle opzioni video: risoluzione, frequenza di aggiornamento e tanto altro.

Se avete una più comune TV 4K con porte HDMI 2.0, la vostra frequenza d'aggiornamento è 60Hz, se invece possedete un televisore più recente con supporto all'HDMI 2.1 (e quindi a VRR), potete tranquillamente selezionare 4K e 120Hz.

Se avete da poco cambiato televisore potete anche approfittare della voce Calibra TV, che consiste in una serie di schermate guidate attraverso le quali si possono comodamente modificare le impostazioni del televisore per migliorare la resa dei colori e non solo. Se non sapete quali sono le caratteristiche della vostra TV, basta cliccare su "Dettagli TV 4K" per accedere ad una schermata con tutte le informazioni sulle funzionalità supportate dal vostro pannello.

Personalizzazione

Anche l'occhio vuole la sua parte e fortunatamente il menu principale di Xbox Series X|S può essere modificato sia nell'estetica che nella struttura. Per modificare lo sfondo, premete il tasto View (quello piccolo e rotondo a sinistra del tasto centrale del pad) e accedete al menu dedicato alla personalizzazione per poi scegliere "Il mio colore e sfondo".

Da questa schermata si può selezionare il colore del tema dinamico oppure sostituire lo sfondo con una qualsiasi immagine presente sui vostri dispositivi USB, presente tra i vostri screenshot o legata agli Achievement sbloccati.Per chi non apprezza la "modalità notte" impostata di default nella console, è anche possibile fare in modo che lo sfondo dei menu passi da nero a bianco selezionando "Tema e movimento" e passare da Tema del sistema scuro a chiaro.

Se invece volete aggiungere delle voci alla Home, dovete rientrare nel menu "Personalizza" con la pressione del tasto View e selezionare "Aggiungi altri elementi a Home": così facendo potrete aggiungere varie voci dedicate ad applicazioni, giochi o gruppi di giochi.

Potreste ad esempio creare un gruppo di prodotti aggiornati per supportare Xbox Series X|S (li si distingue grazie all'icona X|S).

Login attraverso il controller

L'ultima chicca di cui vi parleremo in questa guida introduttiva riguarda la possibilità di assegnare ad ogni controller sincronizzato con Xbox Series X|S un profilo, così che alla semplice accensione del pad si effettui automaticamente l'accesso all'account del suo proprietario.

Se volete abilitare questa funzionalità, molto utile se disponete di più controller (vi ricordiamo che i pad di Xbox One sono perfettamente compatibili con le nuove console) e se ci sono più persone che utilizzano la stessa console, dovete innanzitutto effettuare l'accesso con l'account che volete legare al controller attivo: a questo punto entrate nelle Impostazioni, selezionate la voce Account e poi "Accesso, sicurezza e passkey". In questa schermata vi basterà cliccare su "Questo controller fa accedere" per legare/slegare un account al controller attivo.