YAKUZA

Yakuza Like A Dragon: guida e trucchi per la scalata di Ichiban Kasuga

Ecco tutti i consigli per sopravvivere nella Yokohama di Yakuza Like A Dragon, il nuovo gioco della celebre serie SEGA.

Yakuza Like A Dragon: guida e trucchi per la scalata di Ichiban Kasuga
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Disponibile in anteprima esclusiva next-gen su Xbox Series X/S, Yakuza Like A Dragon è il nuovo episodio della celebre serie SEGA. Questo nuovo gioco della celebre serie non si limita a proporre un nuovo protagonista ma stravolge totalmente il combat system trasformando il gioco in un RPG a turni. Se volete quindi prepararvi al meglio a tutte le novità del titolo, ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarvi nell'avventura con protagonista Ichiban Kasuga. Maggiori dettagli nella recensione di Yakuza Like A Dragon.

    Controlli

    Vi proponiamo di seguito lo schema completo dei comandi di Yakuza Like a Dragon delle versioni console:

    Esplorazione
    • Movimento del protagonista: stick analogico sinistro
    • Gestione della visuale: stick analogico destro
    • Party chat: Y su Xbox One e Xbox Series X|S (Triangolo su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Apri menu: X su Xbox One e Xbox Series X|S (Quadrato su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Azione: B su Xbox One e Xbox Series X|S (Cerchio su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Scatto: A su Xbox One e Xbox Series X|S (X su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Prendi un'arma: LT su Xbox One e Xbox Series X|S (L2 su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Reset della telecamera: RT su Xbox One e Xbox Series X|S (R2 su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Telecamera in prima persona: LS su Xbox One e Xbox Series X|S (L3 su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Scorciatoia per il menu delle quest: freccia su della croce direzionale
    • Scorciatoia per le tecniche: freccia destra della croce direzionale
    • Scorciatoia per l'utilizzo degli oggetti: freccia sinistra della croce direzionale
    • Scorciatoia per aprire la mappa: freccia giù della croce direzionale
    • Mappa: View su Xbox One e Xbox Series X|S (Touchpad su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Pausa: Start su Xbox One e Xbox Series X|S (Options su PlayStation 4 e PlayStation 5)

    Combattimento
    • Tecniche: Y su Xbox One e Xbox Series X|S (Triangolo su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Opzione "altro": X su Xbox One e Xbox Series X|S (Quadrato su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Attacco: B su Xbox One e Xbox Series X|S (Cerchio su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Annulla/Torna indietro: A su Xbox One e Xbox Series X|S (X su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Fuga: tieni premuto LB su Xbox One e Xbox Series X|S (L1 su PlayStation 4 e PlayStation 5)
    • Passa al combattimento automatico: LT su Xbox One e Xbox Series X|S (L2 su PlayStation 4 e PlayStation 5)

    Ritornate in forze

    Sebbene gli scontri non siano più in tempo reale, Yakuza Like a Dragon continua ad essere un gioco che offre un livello di sfida elevato ed è difficile uscire da un combattimento con HP e MP al massimo. A questo proposito, sappiate che è possibile ripristinare salute e punti azione dei vari personaggi facendo un pisolino presso uno dei punti di ristoro che si sbloccano nel corso dell'avventura (uno è disponibile da subito, il secondo è accessibile dal Capitolo 4).

    In alternativa potete far visita ad uno dei numerosi ristoranti o bar in giro per Yokohama e mangiare qualcosa, ma in questo caso il recupero dei personaggi non è gratuito. Non dimenticate inoltre che personaggi come Nanaba dispongono di abilità di supporto che possono essere utilizzate sui singoli alleati anche fuori dai combattimenti e, al prezzo di qualche punto azione, vi sarà data l'opportunità di rimettere in sesto un elemento del party.

    Missioni secondarie

    Un altro aspetto da non prendere sotto gamba in Yakuza Like a Dragon sono le missioni secondarie. Oltre ad essere ben realizzate come in tutti gli episodi della serie, queste attività possono essere considerate collaterali solo parzialmente, dal momento che alcune di esse sono fondamentali ai fini della progressione.

    Un esempio chiaro dell'importanza delle quest secondarie è il Banco dei Pegni, il quale può essere sbloccato solo ed esclusivamente completando una specifica missione. Avere accesso a questo negozio è davvero importante, poiché rappresenta l'unico modo attraverso il quale ci si può liberare delle cianfrusaglie e racimolare qualche soldo extra. Insomma, non tiratevi mai indietro quando vi trovate di fronte all'opportunità di completare missioni aggiuntive e non necessarie ai fini del proseguimento nella trama principale.

    Taxi!

    A differenza dei precedenti capitoli, la mappa di Yakuza Like a Dragon è molto più vasta ed è quindi importante fare in modo che le varie aree del mondo di gioco siano raggiungibili in qualsiasi momento grazie al sistema di viaggio rapido.

    Per spostarsi da un punto all'altro, Ichiban ha bisogno di sbloccare prima i vari luoghi per il viaggio rapido e per farlo occorre interagire con un qualsiasi taxi nei pressi delle relative stazioni in giro per Yokohama: avvicinatevi al veicolo, interagite e poi rifiutate la richiesta di fare una corsa per aggiungere quel punto alle postazioni per il viaggio rapido. Prima che ve ne accorgiate a vostre spese, va precisato che utilizzare i taxi non è affatto gratuito e per godere delle comodità degli spostamenti veloci dovrete sborsare un po' di denaro.

    Combattimento automatico

    Come avrete notato nella lista dei comandi, in Yakuza Like a Dragon esiste la possibilità di attivare il combattimento automatico con la semplice pressione di un tasto. Per quanto l'idea di far scorrere alcuni combattimenti in questo modo sia indubbiamente allettante, vi sconsigliamo di ricorrere a questa strategia per svariati motivi.

    Quando la CPU ha il controllo dei vostri personaggi, infatti, tende ad utilizzare numerosi oggetti anche quando non ce n'è davvero bisogno e non tiene conto di quali sono i punti deboli degli avversari. Insomma, attivando il combattimento automatico faticherete di meno ma vi ritroverete anche con l'inventario svuotato di preziosi consumabili e con i personaggi inutilmente affaticati.

    Conto in banca

    Perdere uno scontro in Yakuza Like a Dragon non comporta il game over, ma ha comunque delle conseguenze drastiche sulla vostra partita. Ogni sconfitta, infatti, fa in modo che il denaro presente nelle tasche del giocatore venga dimezzato e non importa che abbiate con voi grosse cifre o solo qualche spicciolo, tornerete in partita con il 50% di quello che avevate prima di perdere.

    Per questo motivo è bene salvare manualmente e spesso, soprattutto quando fiutate che le cose stanno per mettersi male. In alcuni momenti del gioco appare a schermo un avviso che chiede se siete sicuri di voler oltrepassare una porta e, solitamente, questa informazione non è altro che un modo per avvertire il giocatore che si sta per affrontare un dungeon o un'attività complessa: sarebbe quindi il caso di salvare e fare scorta di oggetti.

    Un altro metodo efficace per mettere al sicuro il denaro accumulato con fatica è depositarlo presso gli ATM, ovvero gli sportelli che permettono al giocatore di liberarsi di un po' di soldi ed evitare così di perderli tutti con una semplice sconfitta. Nel caso in cui doveste dimenticare di registrare i progressi con un bel gruzzoletto in tasca, non dimenticate che esiste anche la possibilità di fuggire da uno scontro e mettere così in salvo i vostri risparmi.

    Opzioni grafiche Xbox Series X

    Fino al prossimo marzo 2021, l'unica versione next-gen di Yakuza Like a Dragon è quella Xbox Series X|S. Sulla nuova piattaforma targata Microsoft è possibile aprire il menu principale, selezionare la voce "Impostazioni gioco" e passare in maniera fluida tra le due opzioni grafiche disponibili, ovvero Normale e Alta Risoluzione.

    La prima predilige la fluidità e sacrifica qualcosina in termini di risoluzione, invece la seconda blocca a 30 i fotogrammi al secondo per potenziare la risoluzione e permettere al gioco di girare a 4K. Trattandosi di un titolo single player non esiste un'opzione migliore dell'altra e sta a voi scegliere quale sia la più adatta ai vostri gusti semplicemente effettuando dei test.

    Che voto dai a: Yakuza: Like A Dragon

    Media Voto Utenti
    Voti: 26
    7.9
    nd