Zombie Army 4 Dead War: guida con i trucchi per sopravvivere ai non morti

Ecco tutti i consigli per affrontare i nemici del nuovo gioco Rebellion in una guida con i trucchi e le strategie per sopravvivere alle orde di zombie.

guida Zombie Army 4 Dead War: guida con i trucchi per sopravvivere ai non morti
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • In attesa di scoprire maggiori informazioni sul quinto capitolo della serie Sniper Elite, la cui uscita è prevista su PC e console di prossima generazione, Rebellion propone ai propri fan un nuovo episodio dell'apprezzato spin-off dedicato ai non morti e un forte focus sulla componente cooperativa: Zombie Army 4 Dead War (sulle pagine di Everyeye potete leggere la nostra recensione di Zombie Army 4). Se prima di andare a zonzo per le strade d'Italia (sì, il gioco è ambientato nel nostro paese) a trucidare orde di non-morti foste curiosi di scoprire quali siano le migliori strategie per sopravvivere, ecco per voi una serie di consigli utili.

    Loadout

    In un gioco come Zombie Army 4: Dead War è fondamentale scendere in battaglia con il giusto equipaggiamento e quindi occorre selezionare con cura le bocche da fuoco da utilizzare per far fuori i furiosi avversari. Una buona idea da attuare durante la personalizzazione del vostro loadout è quella di alternare un'arma con un'elevata frequenza di fuoco ad una dotata di un potere d'arresto brutale, come un fucile da cecchino (sempre presente nel vostro inventario).

    Seguendo questo consiglio riuscirete sia a tenere testa ai singoli nemici con un'arma in grado di infliggere grossi quantitativi di danno sia a gestire interi gruppi di avversari grazie a mitragliatrici e strumenti similari.

    Dopo un lungo scontro le munizioni inizieranno ovviamente a scarseggiare e, a questo proposito, vi suggeriamo non solo di tenere sempre d'occhio le postazioni in cui ricaricare la borsa dei proiettili ma anche i numerosi cadaveri che giacciono al suolo: su alcuni di essi apparirà una piccola icona bianca che indicherà la presenza di un medikit o di munizioni, e vi basterà avvicinarvi premendo L1 su PlayStation 4 (LB su Xbox One) per distruggere il corpo e raccogliere l'oggetto. Se i nemici saranno limitati, potreste anche prendere in considerazione la possibilità di farli fuori con qualche attacco corpo a corpo, che chiaramente rappresenta la scelta perfetta per non consumare preziosissime pallottole.

    Non dimentichiamo poi l'importanza delle granate, presenti nel gioco in varie tipologie, che potrebbero salvarvi in situazioni estreme e affollate. Cercate quindi di portare sempre con voi qualche oggetto da lancio e, se possibile, differenziate i tipi di granate presenti nel vostro equipaggiamento.

    Potenziamenti

    Sparsi in giro per i livello di Zombie Army 4: Dead Army troverete anche dei kit per il potenziamento che vi torneranno utili presso i tavoli da lavoro, postazioni allestite nei luoghi sicuri che fungeranno da checkpoint, presso i quali si potranno applicare gli upgrade alle vostre armi. Sebbene siano molteplici le possibilità date al giocatore in termini di modifica degli strumenti di morte, vi suggeriamo di indirizzare subito il vostro interesse verso il danno elementale. Applicando gli appositi modificatori, la vostra arma sarà in grado di danneggiare i non-morti con attacchi incendiari, elettrici o divini: fidatevi, vi darà un netto vantaggio in battaglia.

    Molto utile è anche il perk che prende il nome di Seconda Possibilità, il quale dovrebbe sempre far parte della vostra classe. Quando è attiva, questa abilità impedisce al giocatore di morire e, in maniera molto simile a quanto visto nei vari capitoli di Bordelands, dà modo all'utente di eliminare un nemico con l'ausilio dell'arma secondaria per potersi rialzare senza il soccorso di un compagno (in caso vi troviate in difficoltà, vi consigliamo la nostra guida di Zombie Army 4 per salire di livello velocemente).

    Gestione di salute e stamina

    Per sopravvivere ai ripetuti attacchi da parte dei mostri in Zombie Army 4: Dead War è assai importante riuscire a gestire con grande consapevolezza la salute e la stamina del proprio avatar. Ad ogni colpo subito l'indicatore dei punti vita continuerà a diminuire e l'unico modo per ripristinarlo è quello di fare uso dei preziosissimi kit medici, senza abusarne, e soprattutto assicurandovi di averne sempre qualcuno di scorta in caso di necessità.

    Non meno importante è l'indicatore della stamina, che andrebbe sempre tenuto d'occhio poiché si consuma quando effettuiamo azioni come correre, trattenere il respiro durante la mira e colpire con attacchi corpo a corpo. Fortunatamente non serve fare uso di oggetti per recuperare la stamina e basta attendere qualche istante affinché la barra si riempia nuovamente.

    Zombie speciali

    Oltre ai classici non morti, in Zombie Army 4: Dead War sono presenti anche delle varianti dei nemici "standard" che richiedono ben più di un semplice proiettile per cadere al tappeto. Nelle situazioni più concitate potreste dunque facilmente andare nel panico nella foga di scegliere quali dovranno essere i vostri primi bersagli. Tendenzialmente la strategia migliore è quella di eliminare prima gli zombi speciali come gli Ufficiali, in quanto possiedono il potere di rianimare i propri compagni e, a meno che non vengano colpiti nel loro punto debole, continuano a rialzarsi.

    Se dopo i primi colpi sparati, simili creature non vengono ancora abbattute, vi consigliamo di sfoltire la mandria di zombi prima di tornare a concentrarvi su di loro, poiché riporre troppa attenzione sui mostri più resistenti potrebbe consentire ai loro alleati minori di farsi strada e raggiungervi senza che ve ne rendiate conto.

    Occhio ai passaggi segreti

    A differenza dei soliti giochi a base di mangia cervelli, Zombie Army 4: Dead War non offre solo arene in cui sopravvivere a orde su orde ma anche una campagna durante la quale i giocatori si ritrovano ad esplorare mappe di diversa dimensione. A questo proposito è bene dare sempre un'occhiata in giro così da scovare eventuali passaggi nascosti, i quali potrebbero garantirvi ottimi vantaggi.

    Non è raro che possiate imbattervi in un'area segreta che contiene preziosi potenziamenti da raccogliere o in uno dei tanti sopravvissuti che, una volta salvi, vi premieranno con un bel po' di punti esperienza. Durante i vostri giri per la mappa fate però attenzione ai nemici, poiché entrare in un luogo chiuso con alle calcagna una piccola armata di zombi potrebbe essere per voi un biglietto di sola andata per l'altro mondo.

    Che voto dai a: Zombie Army 4 Dead War

    Media Voto Utenti
    Voti: 8
    7.5
    nd