Oggi alle ore 17:00
Call of Duty WWII: Campagna
Oggi alle ore 17:00
Continuiamo a giocare con la campagna single player di COD!
GCom12

Hands on Joe Danger the Movie

Joe Danger torna a correre in un seguito molto movimentato

hands on Joe Danger the Movie
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Alessandro Mazzega Alessandro Mazzega prende confidenza fin da tenera età con pad e tastiera e si appassiona rapidamente al mondo dei videogiochi, lavorando come giornalista sulle principali realtà online e occupandosi di sviluppo, attualmente in Forge Reply. Bassista fallito, ha ormai venduto lo strumento per passare dietro al microfono, sia per cantare che per condurre il podcast Gaming Effect. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Joe Danger è stato uno dei primi titoli scaricabili per Playstation 3 ad aver sfruttato il periodo estivo come trampolino di lancio, mediamente avaro di uscite interessanti e quindi più gestibile a livello di comunicazione, in modo da raggiungere gli appassionati in vacanza.
Due anni fa, infatti, Joe Danger uscì e raccolse il successo necessario e prolungare la vita di Hello Games, team di sviluppo britannico totalmente indipendente, che aveva giocato tutte le sue carte sulla pubblicazione del gioco in partnership con Sony.
Con il passare dei mesi Joe Danger venne convertito anche per Xbox 360, svelando al mondo le politiche di pubblicazione di Microsoft, relative alla necessità di introdurre contenuti speciali non disponibili altrove se si vuole guadagnare l'accesso ad Xbox Live e alla linea Xbox Live Arcade.
Il successo di Joe Danger su entrambe le console ha spinto Hello Games a produrre una sorta di seguito, che include molti più contenuti e tantissime delle meccaniche scartate durante il processo produttivo del primo titolo, a causa di tempi e budget ristretti.

Destinazione Hollywood

In The Movie il prode Joe avrà fatto il grande salto, passando da semplice stuntman sottopagato a vera e propria stella del cinema, impegnato in molteplici produzioni d'azione che faranno il verso ad alcuni tra i più famosi titoli della storia, da Indiana Jones a James Bond.
Ogni film da produrre, quindi, offrirà un'ambientazione differente in linea con la storia e Joe si ritroverà protagonista delle scene più movimentate, variando ogni volta il suo abbigliamento e, soprattutto, il veicolo utilizzato.
Dietro alle quinte di ogni scena, quindi, sarà presente il regista, elemento che funge da tutorial integrato nel gioco e da motivatore per gli stage più complessi: seguendo i livelli passo passo non smetterà mai di urlare nel megafono le sue istruzioni, spiegando al giocatore come superare i vari pericoli, ad esempio dettando i tempi con i quali abbassarsi e saltare per sopravvivere ad una sequenza ad ostacoli o consigliando evoluzioni particolari per massimizzare il punteggio.
Il regista, quindi, sarà una delle figure collaterali più importanti nella struttura di gioco di The Movie e per questo otterrà un trattamento particolare, in quanto apparirà sempre ben integrato negli scenari.

Dalla moto agli sci

Un esempio calzante è rappresentato da una delle scene finali del film dedicato a 007, nel quale Joe dovrà fuggire da una valanga, scendendo un ripido pendio indossando semplici sci. Il giocatore, quindi, non avrà troppo tempo per pensare, dovendo cercare di mantenere alta la velocità per sfuggire alla slavina ma, nel contempo, sfruttando ogni elemento dello scenario per poter saltare e compiere evoluzioni spettacolari, in modo da guadagnate punti e sbloccare tutte le medaglie.
In questo caso il regista sarà comodamente seduto sulla parte anteriore della valanga, scendendo insieme alla massa di neve e urlando consigli a Joe, impegnato a domare la montagna.

Il sistema di controllo non ambia rispetto al primo Joe Danger e gli sci offrono meno slancio per i salti, con però una precisione migliore per quanto riguarda gli atterraggi.
La fisica di gioco è stata in parte rivista ed ora appare leggermente più permissiva, abbassando la barriera di ingresso per i neofiti e prendendo in parte le distanze dal sempre apprezzato Trials, che della sua intransigenza ha sempre fatto un motivo di vanto.
Ogni livello, comunque, sarà infarcito di variazioni ed easter egg, permettendo l'uso di più veicoli in sequenza o deliziando il giocatore con sorprese di ogni tipo, come la temporanea trasformazione di Joe in una palla rotolante, nel caso non riesca a saltare uno dei tanti pupazzi di neve presenti sul percorso.

Carriera in ascesa

La varietà, quindi, sarà la vera protagonista dell'intera produzione: ogni film offrirà uno scenario diverso, con lo stesso stile folle del primo Joe Danger, caratterizzato da forme geometriche arrotondate dotate di occhi e bocca o strutture che avvicinano il gioco ad un puzzle game, con livelli in completa antitesi a quelli in cui è necessario fuggire, quindi più riflessivi e votati all'esplorazione e alla scoperta di segreti, testimonianza di un rinnovato interesse per gli elementi collezionabili che permetteranno lo sblocco di vestiti alternativi per il protagonista.
Chiude il cerchio una modalità multiplayer fino a quattro giocatori che permette di trasformare The Movie in uno dei party game di maggior successo tra chi preferisce un gioco vero e proprio rispetto ai titoli di ballo o alle raccolte di minigame, senza però risultare una barriera insormontabile per gli utenti che non hanno mai fatto pratica con un contoller.

Joe Danger 2 the Movie Joe Danger The Movie è il tipico seguito che spreme fino in fondo l'idea originale, aggiungendo una mole di contenuti invidiabile e limando leggermente i pochi difetti presenti nel primo capitolo. Le ambientazioni differenti, la varietà di mezzi, la fisica leggermente rivista e il multiplayer concorrono per creare un pacchetto che gli appassionati di Joe Danger non possono che aspettare con gioia, così come i frustrati da Trials, che potranno trovare un titolo meno estremo ma sicuramente altrettanto folle, divertente e con grande attenzione alla competizione. Sfortunatamente non c'è ancora una data d'uscita ma almeno la conferma che The Movie verrà pubblicato entro l'anno prima su Xbox 360, invertendo quindi i pronostici basati su quanto accaduto con il predecessore, con una versione per iOS del primo Joe Danger in sviluppo ma avvolta nel mistero, al punto che non era disponibile in prova allo stand di Hello Games a Colonia.

Che voto dai a: Joe Danger 2 the Movie

Media Voto Utenti
Voti totali: 33
8.2
nd