E3 2012

Hands on Sports Champions 2

Tornano i movimentati sport giocati con il PlayStation Move

hands on Sports Champions 2
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Ps3
Francesco Fossetti Francesco Fossetti scrive di videogiochi -fra una cosa e l'altra- da più di dieci anni, e non ha ancora perso la voglia di esplorare il mercato con vorace curiosità. Ammira lo sviluppo indie e lo sperimentalismo, divora volentieri tutto il resto. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Sports Champions non è soltanto uno dei titoli di lancio con cui PlayStation Move, il motion controller pensato per Ps3, è arrivato sul mercato: è anche uno dei pochi prodotti che abbia saputo sfruttare al meglio la precisione della periferica, valorizzandone l'utilizzo come pochi altri videogiochi hanno fatto in seguito.
L'annuncio di un secondo episodio avrà quindi fatto felici i (pochi) estimatori della vena “movimentata” del videogame, ormai evidentemente di secondo piano nelle strategie dei publisher. Quasi per nulla considerato nel corso della conferenza Sony, Sports Champions 2 era disponibile sullo showfloor per una prova diretta di due delle sei discipline che verranno incluse nel pacchetto.

Ganci, Montanti e Slalom

Una delle particolarità del primo Sports Champions era quella di essere un titolo in qualche modo non canonico. Le discipline proposte non erano proprio “classiche”, ed in fin dei conti sembravano selezionate appositamente per valorizzare al meglio le caratteristiche del PlayStation Move, sacrificando semmai l'appeal in favore della qualità del gameplay. Insomma, fare una partita a Bocce non è certo il sogno proibito di molti giocatori, eppure una volta scesi in campo le partite si facevano subito interessanti e piacevoli.
Sports Champions 2 non vuole purtroppo seguire la scia del suo predecessore, e si apre ad attività molto più “popolari”.
La prima che abbiamo avuto modo di testare è la Boxe. Non fosse bastato l'esempio di The Fight, simulatore di lotta piuttosto orrendo, Sports Champions 2 rincara la dose, confermando che i motion controller attuali sono poco adeguati a replicare il brivido dello scontro. Certo il Move si dimostra come sempre precisissimo nel replicare i movimenti, nella misura in cui questi siano moderatamente controllati. Si finisce quindi per scimmiottare ganci e montanti impugnando due controller, muovendosi ad una velocità che sul ring sarebbe francamente ridicola. Il contesto molto colorato non aiuta l'immersione, ma quello che manca è soprattutto il senso di fisicità dei colpi e delle reazioni.

C'è inoltre da considerare il fatto che la Boxe da il “meglio” di sé quando è giocata con due controller di movimento. Il team di sviluppo sostiene che anche con un singolo Move il giocatore potrà divertirsi, ma se per il Tiro con l'Arco l'operazione poteva sembrare ancora accettabile, non vediamo veramente come sia possibile garantire la stessa immersività nel caso di questa disciplina.
Anche il secondo sport che abbiamo testato è pensato per la fruizione con due controller, tanto che Sports Champions 2 assume quasi i connotati di un prodotto rilasciato sul mercato per spingere le vendite della periferica, invogliando i giocatori a raddoppiare la propria dotazione.
Ma anche nel caso dello Sci le soddisfazioni sono minime. Oltre a darsi la spinta con le racchette per avere una buona velocità di partenza, tutto quello che si deve fare è inclinare i controller a destra o sinistra, nel tentativo di controllare un avatar molto impacciato. E' possibile saltare per assistere ad improbabili acrobazie aeree dell'atleta, in un set di tre percorsi scarsamente caratterizzati.

Le prime impressioni sono insomma tutt'altro che positive. Sports Champions 2 appare un prodotto poco ispirato, soprattutto a causa di una selezione di attività che non riesce a valorizzare la periferica. Vedremo come si comporteranno gli altri quattro sport inclusi nel pacchetto finale: Tennis, Golf, una nuova versione del Tiro con L'arco e l'abusatissimo Bowling. Leggendo la lista capite da soli che il team di sviluppo sembra aver totalmente sacrificato l'inventività in favore di un approccio decisamente più commerciale.

Sports Champions 2 Sports Champions 2 compare in sordina a questo E3 2012. Annunciato timidamente nel corso della conference con un logo proiettato di sfuggita, il titolo appare ormai marginalissimo nelle strategie della compagnia, tanto da piegarsi alle più becere logiche di mercato per attirare una platea di giocatori occasionali e poco specializzati. L'ottima precisione del motion controller Sony non si mette in discussione, ma le attività provate sono poco divertenti ed ancor meno ispirate.

Che voto dai a: Sports Champions 2

Media Voto Utenti
Voti: 10
7
nd