Crimson Desert: genesi, personalizzazione, abilità e cavalcature

Abbiamo intervistato per voi tre importanti sviluppatori di Pearl Abyss, i creatori di Black Desert Online, che stanno lavorando a un nuovo MMO.

intervista Crimson Desert: genesi, personalizzazione, abilità e cavalcature
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • Di tutti i titoli presenti all'ultima edizione dei The Game Awards di Geoff Keighley, Crimson Desert è di certo uno di quelli che ci hanno colpito maggiormente. Pur essendo un MMORPG, la nuova creatura concepita dallo studio Pearl Abyss - già autore del popolare Black Desert - vanterà tra le altre cose una poderosa campagna single-player e un ragguardevole livello di personalizzazione, per quella che promette di essere un'esperienza innovativa e molto coinvolgente (per tutti i dettagli vi suggeriamo di consultare la nostra recente anteprima di Crimson Desert).

    Tra un panettone e un cotechino, durante le festività natalizie abbiamo quindi bussato alle porte di Pearl Abyss, con la speranza che il team di sviluppo rispondesse ad alcuni nostri quesiti sulla genesi del prodotto, la personalizzazione del personaggio e l'acquisizione delle skill. Di seguito vi proponiamo quindi il resoconto della chiacchierata tenuta con Kim Dae-il (produttore esecutivo), Lee Sung-woo (co-produttore) e Chae Hyo-seok (lead combat designer), che per fortuna hanno fugato buona parte dei nostri dubbi più pressanti.

    La nascita di Crimson Desert

    Everyeye: La prima volta in cui abbiamo sentito parlare di Crimson Desert siamo stati immediatamente incuriositi da una singolare caratteristica del titolo. In un'epoca in cui il single-player viene spesso accantonato in favore del multiplayer online, Pearl Abyss sta invece sviluppando un MMO focalizzato sulla storia e dotato di una ricca campagna da giocare in solitaria. Per favore, potreste raccontarci quando e come è nato questo progetto? In particolare gradiremmo conoscere le ragioni che vi abbiano spinto a realizzare un MMO così incentrato sulla narrativa.

    Kim Dae-il: Si può dire che Crimson Desert sia nato quando Black Desert era ancora in via di sviluppo. A quel tempo ci vennero in mente parecchie idee diverse e Crimson Desert era appunto una di queste. Quando è arrivato il momento di decidere il titolo del nostra successiva IP, abbiamo sentito la necessità di concentrarci per davvero sulla natura epica del gioco. Immaginate una nebbia infinita di sangue che si diffonde in un deserto arido, all'indomani di una sanguinosa battaglia. Immaginate, quindi, di essere trascinati in un mondo di poteri in competizione e di lottare per trovare la vostra strada in un'era di incertezza. Immaginate di guardare un bellissimo tramonto dorato all'orizzonte alla fine della giornata. Queste erano le cose che avevamo in mente quando abbiamo iniziato a pianificare Crimson Desert.

    Il team desiderava sfruttare tutte le conoscenze derivate dallo sviluppo di un un MMO come Black Desert e in particolare si è interessato agli aspetti legati alla trama (qui potrete leggere la nostra recensione di Black Desert Online). Comprendiamo che proprio la storia è ciò che permette agli utenti di familiarizzare con un determinato mondo di gioco, e il nostro obiettivo finale è creare - con Crimson Desert - un'esperienza che permetta a tutti i utenti di scrivere le proprie storie mentre giocano.

    Un protagonista tuttofare

    Everyeye: Il personaggio di Macduff sembra dotato di un background piuttosto interessante e non vediamo l'ora di poterlo approfondire. Nel frattempo, dal momento che tutti i giocatori dovranno calarsi nei suoi panni, vorremmo capire se l'aspetto del protagonista di Crimson Desert sarà personalizzabile o meno, anche e soprattutto per distinguerlo dai personaggi degli altri utenti durante la modalità co-op. Possiamo aspettarci un editor ricco quanto quello di Black Desert?

    Lee Sung-Woo: Sebbene gli utenti vestiranno i panni del personaggio principale del gioco, Macduff, verrà anche chiesto loro di creare dei personaggi da utilizzare nella modalità multiplayer.

    Pertanto, anche stavolta i giocatori avranno accesso a una versione avanzata dell'editor di personaggi realizzato da Pearl Abyss, che appunto consentirà loro di creare degli avatar personalizzati per la componente online.

    Everyeye: A proposito di Black Desert, il vostro precedente MMO ci ha abituati alle classi e alle loro armi esclusive. A giudicare dai trailer, invece, Macduff potrà equipaggiare qualsiasi tipo di arma e passare in ogni momento dalla spada all'arco, e così via, allo scopo di adattarsi di volta in volta alla situazione. Possiamo quindi presumere che Macduff sia a tutti gli effetti un mercenario "tuttofare" e potenzialmente in grado di padroneggiare qualsiasi strumento di morte e abilità del gioco?

    Lee Sung-Woo: Macduff sarà in grado di impugnare diversi tipi di armi e acquisire sempre più esperienza nel loro utilizzo. Alcuni mercenari sono stati progettati per avere abilità uniche legate a determinate categorie di armi.

    I giocatori che incontreranno questi mercenari potrebbero appunto riuscire ad acquisire da loro delle capacità speciali.

    Abilità e cavalcature

    Everyeye: Tra calcioni, pugnalate alle spalle e sgozzamenti, il sistema di combattimento di Crimson Desert appare molto divertente, violento e realistico. Ad esempio, le mosse di wrestling consentiranno a Macduff di effettuare, tra le altre cose, dei bruschi atterramenti e persino degli assalti in volo. Questi particolari pattern di attacco saranno alla base del sistema di combattimento o dovranno essere appresi attraverso un apposito ramo delle abilità?

    Chae Hyo-seok: Alcune abilità dovranno essere apprese durante la progressione, altre invece faranno parte della configurazione di base del personaggio creato dal giocatore.

    Sfortunatamente non possiamo rivelarvi molto sul sistema di abilità del gioco, poiché al momento è ancora in fase di sviluppo.

    Everyeye: Il team di Pearl Abyss ha già confermato che in Crimson Desert sarà possibile dedicarsi a tante attività extra, come ad esempio pescare o andare a cavallo. A proposito delle cavalcature, potete anticiparci se Macduff potrà cavalcare altre bestie a parte i cavalli? In tutta onestà, la scena del trailer in cui il protagonista di Crimson Desert salta in groppa a un maestoso drago ci ha impressionati molto, innescando la sincera speranza di poterne domare uno.

    Lee Sung-woo: Durante il viaggio di Macduff i giocatori troveranno un mucchio di mezzi per viaggiare in giro per il mondo.Potendo addirittura cavalcare un drago, quasi nulla dovrebbe risultare impossibile agli utenti, non trovate?

    Quanto attendi: Crimson Desert

    Hype
    Hype totali: 40
    78%
    nd