Dragon Quest 11S: scopriamo novità e migliorie della Definitive Edition

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con i produttori di Dragon Quest XI S Echi di un'Era Perduta Definitive Edition: ecco cosa abbiamo scoperto.

Dragon Quest 11S: scopriamo novità e migliorie della Definitive Edition
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Assieme a Persona 5 Royal, Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta è sicuramente il più completo, ispirato e galvanizzante JRPG pubblicato negli ultimi anni (per tutti i dettagli sul capolavoro Square Enix vi suggeriamo di recuperare la nostra recensione di Dragon Quest XI), nonché la perfetta dimostrazione di come innovazione e tradizione possano trovare il giusto equilibrio. A distanza di qualche anno dalla pubblicazione della versione originale per PlayStation 4 e PC, il colosso giapponese si appresta a portare su PS4 e Xbox One anche la versione "S" (o Definitive Edition, se preferite) del prodotto, ossia l'edizione di Dragon Quest XI che nel 2019 ha fatto capolino sul piccolo schermo di Nintendo Switch, introducendo una pletora di nuove meccaniche e accorgimenti in grado di arricchire non poco l'esperienza finale del giocatore.

    A tal proposito, abbiamo recentemente scambiato quattro chiacchiere con Hokuto Okamoto e Masayo Yagi, rispettivamente producer e development director di Dragon Quest XI, affinché ci spiegassero le ragioni per cui quest'ennesima edizione del gioco sia soltanto un porting della versione per Nintendo Switch e non un ibrido tra le precedenti edizioni del titolo Square Enix. Va infatti specificato che la Definitive Edition che sarà disponibile su PC e console di attuale generazione a partire dal mese di dicembre sarà praticamente identica a quella già pubblicata su Switch, e pertanto non vanterà il superbo comparto tecnico che caratterizzava e impreziosiva l'edizione originale.

    La terza versione sarà la migliore?

    Everyeye: Dragon Quest XI è un gioco di ruolo straordinario, e non è affatto esagerato asserire che il titolo abbia stabilito un nuovo metro di paragone per il genere. Avendo apprezzato anche i contenuti extra e gli accorgimenti apportati alla versione per Nintendo Switch, quando SQUARE ENIX ha annunciato che Dragon Quest XI S sarebbe arrivato anche su PlayStation 4 e Xbox One abbiamo letteralmente fatto i salti di gioia. Tuttavia, scoprire che la versione di prossima pubblicazione sarà un porting della versione Switch, con tutte le sue limitazioni tecniche, ha spento in buona parte il nostro entusiasmo, in quanto ci aspettavamo che questa terza edizione del gioco fosse una sorta di ibrido fra l'originale (che dal punto di vista tecnico era di gran lunga più accattivante) e la successiva. Era davvero impossibile realizzare una versione ibrida che potesse incarnare sul serio il concetto di Definitive Edition?

    Square Enix: Realisticamente parlando, non sarebbe stato possibile realizzare una sorta di aggiornamento per la versione originale di DQXI. Per fare una cosa simile avremmo dovuto modificare singolarmente tutti i nuovi contenuti creati con la versione dell'Unreal Engine utilizzata per Switch e adattarli a una versione precedente dello stesso motore grafico.

    Quella mole di lavoro avrebbe reso impossibile offrire un aggiornamento ad un prezzo realisticamente sostenibile. Rispetto all'originale, alcune parti sono state comunque aggiornate. Ad esempio, questa versione vanta un frame rate migliorato e una risoluzione più elevata. Potrà non soddisfare appieno tutte le vostre aspettative, ma sono del parere che questa sia a tutti gli effetti una versione ibrida.

    Everyeye: Dragon Quest XI S sarà il primo episodio della vostra longeva serie di giochi di ruolo ad approdare su Xbox One e Game Pass. È una svolta quasi epocale, almeno per quanto concerne i mercati occidentali. Possiamo dunque dare per scontato che anche i futuri episodi di Dragon Quest arriveranno regolarmente sulle console della famiglia Xbox, come accaduto in precedenza con le serie di Final Fantasy e Kingdom Hearts che ormai "frequentano" abitualmente gli hardware di casa Microsoft?

    Square Enix: Desideriamo lavorare in modo proattivo. Così facendo, in futuro dovremmo poter garantire a quante più persone possibili di poter giocare con i titoli della serie Dragon Quest.

    I contenuti esclusivi della versione S

    Everyeye: Molti utenti che hanno giocato esclusivamente con la versione originale per PC e PlayStation 4 di Dragon Quest XI non sanno che il prodotto, con l'esordio su Nintendo Switch, ha ricevuto dei miglioramenti di indubbia qualità, come la possibilità di chiamare il cavallo e accedere alla forgia in qualsiasi momento, nonché di ricevere esperienza persino dai mostri travolti quando si è a cavallo. Per non parlare della nuova schivata, della presenza del richiestissimo doppiaggio giapponese e dell'equipaggiamento che cambia l'aspetto dei protagonisti. A ragion veduta, quali sono secondo voi i contenuti esclusivi più importanti della versione "S"?

    Square Enix: Credo che tutti gli accorgimenti apportati siano ugualmente importanti: dalla possibilità di incrementare la velocità in battaglia al poter richiamare il cavallo o la fucina in qualsiasi momento, senza tralasciare le altre piccole modifiche che migliorano l'esperienza del giocatore.

    Inoltre, la modalità 2D implica la possibilità di godersi DQXI S con un'atmosfera retro, mentre la modalità foto è una funzionalità davvero preziosa che consente di conservare i ricordi delle avventure vissute assieme ai propri compagni attraverso le fotografie.

    Everyeye: Ci sono altri miglioramenti che avreste voluto apportare alla versione "S" e che, magari per questioni di tempo, siete stati costretti ad accantonare? Per favore, raccontateci quali altre novità avreste voluto implementare nella Definitive Edition del vostro capolavoro.

    Square Enix: A dirla tutta, avevo in mente molti accorgimenti minori. Mi sarebbe piaciuto includere altri costumi extra, un maggior numero di cavalcature e così via, tuttavia non c'era abbastanza tempo per realizzare e includere tutti questi nuovi elementi.

    Che voto dai a: Dragon Quest XI: Echi di un'Era Perduta

    Media Voto Utenti
    Voti: 160
    8.1
    nd