Injustice 2: quattro chiacchiere con Ed Boon

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Ed Boon, papà di Mortal Kombat e Injustice 2: ecco cosa ci ha raccontato...

intervista Injustice 2: quattro chiacchiere con Ed Boon
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Grazie ad un combat system ottimamente rifinito, ad efficaci elementi ruolistici e ad una pletora di personaggi utilizzabili, Injustice 2 ha saputo conquistarci senza alcuna riserva, molto più di quanto non avesse fatto il primo capitolo. Un interessante story mode ed un'inedita (e vastissima) modalità Multiverso, poi, completano il quadro di un picchiaduro pronto a solleticare i polpastrelli di tutti i ferventi estimatori della DC Comics. Il segreto di questa perfetta "evoluzione" rispetto al precedente episodio risiede nell'attento bilanciamento tra rinnovamento e tradizione, grazie all'inserimento di feature innovative e peculiari, che espandono la formula dell'originale senza però stravolgerla dalle fondamenta. Ce ne parla ai nostri microfoni Ed Boon, game director in forze presso il team NetherRealm Studios, che ci racconta nel dettaglio tutte le migliorie e le novità introdotte in Injustice 2.

    "Flash" Questions

    Everyeye.it: I "gears" sbloccabili, oltre che nelle statistiche, vanno a modificare l'aspetto dei personaggi in maniera abbastanza inedita, perlomeno questo basandoci su quello visto fino ad ora. Questa nuova aggiunta andrà a sostituire completamente i costumi alternativi sbloccabili? Se sì, saranno presenti gears set specifici che sostituiranno questa funzione, basati su look di saghe famose dei fumetti come ad esempio i costumi "the new 52" e "flashpoint" presenti nel primo capitolo?
    Ed Boon: Il sistema di gears non sostituisce del tutto l'idea dei costumi alternativi sbloccabili. Abbiamo creato un nuovo tipo di costumi (denominati Premier Skins), ossia dei veri e propri abiti alternativi per alcuni personaggi del gioco. Queste "premier skins" sono alter ego o personaggi che possiedono abilità simili agli originali. Ad esempio, Reverse Flash, Jon Stewart Green Lantern, Powergirl ed altri. E sì, abbiamo dei gears set specifici che permettono di creare le versioni più famose dei personaggi DC, ma si tratta di qualcosa di differente rispetto alle Premier Skins.

    Everyeye.it: Da quello mostrato fino ad ora sembrerebbe che, analogamente all'apparente direzione che stanno prendendo le controparti cinematografiche, si sia puntato molto sui personaggi femminili: alcuni di loro, penso a Supergirl per dirne uno, sembrano avere un ruolo molto centrale nella storia un po' come succedeva con Cassie Cage in Mortal kombat X. Puoi dirci qualcosa in tal proposito? La componente femminile avrà un ruolo più centrale in Injustice 2?
    Ed Boon: Chiariamoci: In Injustice 2 non c'è Cassie Cage di Mortal Kombat X, ma Supergirl può certamente essere considerata uno dei personaggi principali del gioco. Ci sono comunque anche altri importanti protagonisti femminili nella storia di Injustice 2. Wonder Woman e Harley Quinn interpretano ruoli di rilievo. E quindi sì, i personaggi femminili svolgono un ruolo di spessore nella storia proprio come avviene nell'universo DC.

    Everyeye.it: Nel primo capitolo lo story mode spezzava le cut scene e le fasi di combattimento con dei mini giochi: questi torneranno anche nel sequel? Se sì, dobbiamo aspettarci anche una modalità simile alle missioni S.T.A.R. labs che li ripresenta in separata sede come accadeva nel primo?
    Ed Boon: Injustice 2 non contiene i minigiochi di Gods Among Us. Abbiamo introdotto nel sequel una nuova feature chiamata Multiverso che inserisce centinaia e centinaia di sfide per i giocatori, così da permettergli di ottenere moltissime ricompense come i Gears o i Mother Boxes. Si tratta di una grande novità per il singleplayer.

    Everyeye.it: In Injustice 2 avremo un corrispettivo delle Living Tower di MKX, la modalità Multiverso: puoi dirci di più in proposito? Sarà del tutto simile a quanto già visto in MKX o avete aggiunto qualche novità?
    Ed Boon: Sì, siamo davvero eccitati per il Multiverso. Simile alle Living Tower di Mortal Kombat X, il Multiverso impegna il giocatore con una serie di sfide grazie alle quali si possono ottenere preziose ricompense. Queste sfide cambiano costamentemente. Alcune solo disponibili solo per una settimana, altre anche solo per un'ora, ed altre ancora sono previste durante le varie festività annuali. Ogni volta che riprendi in mano il gioco potrebbero esserci nuove missioni che aspettano di essere completate.

    Everyeye.it: La storia di questo capitolo, basandoci sulla grande mole di trailer rilasciati, sembra molto articolata, abbiamo la "society" il gruppo di super cattivi capitanati da Gorilla Grodd, che non contento sembrerebbe avere anche il completo controllo di tutti gli scimmioni abitanti di Gorilla city, abbiamo un Brainiac in grande spolvero e il proseguimento della storyline iniziata nel primo capitolo che vede Superman dietro le sbarre.
    Per MK9 e MKX avete usato come base la storia dei primi 4 capitoli per poi riplasmarla e rinnovarla, per Injustice 2 avete similmente preso spunto da qualche graphic novel o story arc dell'universo DC per poi riadattarlo al contesto dell'universo di Injustice?
    Ed Boon: La storia di Injustice 2 è completamente originale. A causa della presenza di numerosi personaggi nel nostro roster, la trama si sviluppa con numerose fazioni ed alleanze, che ruotano tutte intorno all'intento di Braniac di rubare le risorse del mondo. Quindi, sebbene Injustice 2 contenga molti riferimenti alle storie dei vari protagonisti nel corso degli anni, si tratta comunque di un plot tutto nuovo.

    Everyeye.it: Il concetto di multiverso, molto ricorrente nelle opere DC comics, tornerà anche in questo capitolo, possiamo aspettarci di vedere varie versioni dei nostri personaggi provenienti da qualche universo parallelo?
    Ed Boon: Nella modalità Multiverso vedrete centinaia di differenti versioni dei personaggi, provenienti da un numero infinito di universi paralleli. Questa è proprio parte della "magia" del Multiverso. Noi vogliamo che il giocatore incontri una diversa versione di questi iconici eroi ogni qual volta decida di giocare.

    Everyeye.it: Puoi dirci qualcosa sulle novità che presenterà la modalità multiplayer? Ci saranno nuove modalità? La modalità 2Vs2 presente in Mortal Kombat 9 tornerà?
    Ed Boon: Abbiamo introdotto una nuova ampia modalità online chiamata Guilds. I giocatori possono creare delle gilde ed affrontare le diverse sfide, riunendosi in un team e confrontandosi con altre gilde sparse per il mondo. Ci saranno classifiche leaderboard, specifiche missioni per le gilde, e ricompense esclusive per i membri dei gruppi. Siamo davvero entusiasti di poter vedere come vari giocatori/amici si riuniranno per provare a raggiungere la cima delle classifiche, mentre guadagnano esclusive "Guild Gear".

    Che voto dai a: Injustice 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 57
    8.2
    nd