Esport

Rainbow Sis Siege: a tu per tu con Shiinka dei Tempra eSports

Abbiamo avuto l'opportunità di conoscere meglio Axel "Shiinka" Freisberg, giocatore del team italo-francese Tempra Esports.

intervista Rainbow Sis Siege: a tu per tu con Shiinka dei Tempra eSports
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Il Major di Novembre ha già dato la sua sentenza, incoronando i russi del Team Empire campioni d'autunno per quel che riguarda la scena europea di Rainbow Six Siege. All'evento culminante della seconda Fase della nuova EU League c'erano anche i Tempra Esports, team italo-francese nato appena qualche mese fa ma già in grado di ritagliarsi il proprio posto al sole accanto a formazioni ben più blasonate come, appunto, gli Empire, i Virtus.Pro e i sorprendenti BDS.

    Fatale, per i Tempra (ricordiamolo, terza forza del campionato, in grado di relegare i G2 a un ruolo di semplici comprimari), è stato l'abbinamento con i russi: prima gli Empire e poi i Virtus.Pro non hanno lasciato scampo ai transalpini che, comunque, possono dirsi soddisfatti di un risultato prestigioso raggiunto in così poco tempo. Noi, dopo aver intervistato il flex player Christophe "Chaoxys" Soares, abbiamo avuto l'opportunità di scambiare quattro chiacchiere con Axel "Shiinka" Freisberg, altro ex del roster degli IZI Dream reclutati in blocco dalla neonata organizzazione Tempra.

    Quattro chiacchiere con Shiinka, dei Tempra Esports


    Vuoi presentarti brevemente ai nostri lettori?
    Ciao a tutti, mi chiamo Axel "Shiinka" Freisberg ho 22 anni, sono francese e sono l'Hard Breacher Support del team R6S Tempra Esports.

    Come ti sei appassionato a R6 e da quanto tempo giochi? Come, secondo te, R6 (e la sua scena competitiva) si è evoluta nel corso del tempo?
    Gioco a tutti i titoli Ubisoft, quindi quando è uscito R6S l'ho giocato, prima su PS4, poi un anno e mezzo dopo l'ho riavviato su PC. Ho giocato casual per molto tempo, perché fino al 2018 ho frequentato l'università. Poi ho "provato" a diventare un po' più pro in questo titolo giocando in competitive e ho imparato molto scontrandomi con diverse squadre durante l'anno antecedente all'arrivo nel mio attuale roster, nell'agosto 2019.

    Per quanto riguarda la scena competitiva, credo che FaceIt stia andando bene ma ha ancora bisogno di un po' di tempo per migliorare e il COVID non sta aiutando...spero che vada meglio nel 2021.

    In questo senso, quanto ha influito la situazione sanitaria globale sulla vostra stagione e quanto è difficile dividere il vostro impegno in due competizioni (campionato francese ed EU League)?
    Con il COVID-19 sappiamo che non giocheremo in LAN per molto tempo...e non ti nascondo che fa davvero schifo. Qualificarsi per il Major va bene ma quando pensi che avrebbe potuto essere una LAN...E per quanto riguarda il campionato francese, lo stiamo giocando, ma ci concentriamo principalmente sul palcoscenico del campionato europeo.

    Qual è l'abilità più importante da possedere giocando a Rainbow Six Siege? Aim, conoscenza della mappa, comunicazione...?
    Direi la conoscenza del gioco a tutto tondo, perché ti aiuterà in molte situazioni e puoi combinarla con una buona comunicazione e poi la capacità di sparare con precisione e questo è davvero importante ad alto livello, ovviamente devi essere bravo in tutti e tre i parametri per padroneggiare un FPS.

    Quali sono le tue mappe e operatori preferiti (e peggiori, ovviamente) da scegliere e perché?
    Adoro giocare con Smoke, perché si possono creare così tante opportunità facendo rotazione con il fucile o costringendo il nemico a ruotare con le smoke. Mi piace giocare comunque tutti gli operatori, quindi non ne ho uno che "odio".

    Riguardo alle mappe, invece, mi piace molto Villa per il modo in cui la giochiamo noi e odio Tower, ancora non capisco come possa esistere questa mappa.

    Il miglior consiglio che potresti dare a qualcuno che sta imparando a giocare a R6 ora?
    Sii paziente e cerca di capire sempre perché sei morto e come avresti potuto fare meglio.

    Se potessi cambiare qualcosa del gioco, in questo momento, quale sarebbe?
    Direi un migliore anti cheat, soprattutto per il gioco competitivo.

    Sei stato protagonista di una stagione impressionante. Il segreto di quelle ultime quattro vittorie consecutive?
    In una parola "Bootcamp".

    E la vostra esperienza nel Major?
    Il nostro primo Major è appena finito, e ovviamente non è il risultato che tutti ci aspettavamo in squadra. Nessuna scusa, sono sicuro che avremmo potuto battere tutte le squadre, ma venerdì 06/11 non siamo riusciti a giocare al meglio a differenza di Team Empire e Virtus.Pro.

    Tuttavia raggiungere un traguardo così importante solo 2 stage dopo aver raggiunto l'opportunità di competere nel massimo campionato europeo è una prestazione davvero impressionante! Ma come veri giocatori competitivi vogliamo di più, quindi ci vedremo il prossimo anno, per risultati più grandi e raggiungere il nostro obiettivo: qualificati al Six Invitational! Il 2020 è stato solo un riscaldamento, questo è il #TEMPRASPIRIT!

    Dove possono seguirti i nostri lettori sui social network? Conosciamo il profilo della squadra; ma vuoi darci i tuoi profili personali?
    Ho Twitter e recentemente ho creato un account Instagram.

    Che voto dai a: Rainbow Six Siege

    Media Voto Utenti
    Voti: 226
    7.7
    nd