Esport

Rainbow Six Invitational 2022: MNM Gaming, una Cenerentola da favola

Poco prima dell'inizio del 6 Invitational 2022, abbiamo potuto fare qualche domanda alla Cenerentola del gruppo: gli MNM Gaming. Ecco cosa ci hanno detto.

Rainbow Six Invitational 2022: MNM Gaming, una Cenerentola da favola
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Il Six Invitational ‘22 (di cui vi invitiamo a recuperare la nostra guida all'evento mondiale di Rainbow Six Siege) è ormai iniziato da qualche giorno e tutti i verdetti del group stage sono già stati emessi. Possiamo già vedere le squadre "on fire" e quelle che, invece, hanno lasciato prematuramente il torneo. Tra queste, incredibilmente, spicca la formazione transalpina BDS, la quale ha concluso ultima nel suo Gruppo. Tra i peggiori risultati di sempre per la squadra francese. Invece, tra i percorsi - tutto sommato - positivi, troviamo gli MNM Gaming, una vera e propria Cenerentola nel panorama internazionale. Noi, poco prima dell'inizio del torneo, abbiamo avuto l'opportunità di intervistarli.

    La favola di Cenerentola

    Gli MNM Gaming sono una delle venti formazioni presenti in Svezia al Six Invitational 2022. Per la prima volta nella sua giovane storia la squadra britannica è riuscita a fare il salto di qualità, smuovendosi dal pantano della scena inferiore per respirare l'aria tersa della scena internazionale.

    In pochi mesi l'organizzazione (il cui acronimo sta per "Molotovs and Marshmallows") ha rinnovato il roster e partecipato a una gran quantità di eventi, vincendo peraltro i più importanti, quelli che contano di più: La EU Challengers League, il torneo Promotion/Relegation (appuntamento che ha aperto le porte alla EU League 2022) e l'Invitational Closed Qualifier.

    Gli MNM si raccontano

    EE: Un evento come l'Invitational può essere estenuante in termini di stress. Quanto è importante per la tua squadra mantenere il "momentum"? Avete vinto la Challengers League e il Relegation e anche l'European Qualifier. Qual è il vostro segreto? Come siete arrivati ad avere una "coesione" così forte?

    MNM: Credo semplicemente che noi, la squadra, siamo tutti riusciti a lavorare tanto e duramente, per raggiungere questi traguardi. Ci siamo concentrati su noi stessi, prima di guardare agli altri. Abbiamo mantenuto un buon "momentum". Abbiamo iniziato a giocare bene, a vincere e non abbiamo avuto alcuna intenzione di fermarci.

    Il nostro segreto? Probabilmente che siamo prima di tutto dei grandi amici, al di là del gioco e del lavoro di squadra. E questi rapporti si sono costruiti nel corso degli anni, non è una cosa da poco conto.

    EE: Neonical è uno dei giocatori (assieme a Solotov) che si sono uniti solo recentemente alla squadra. Cosa ha portato al team?

    MNM: Per la prima volta siamo riusciti ad avere un team davvero competitivo. Il team ora è flessibile ed efficace. Neonical, in particolare, è riuscito a portare al team varietà: di operatori e di situazioni di gioco.Lui non è limitato a un ruolo o a una strategia, riesce ad adattarsi alle esigenze della squadra. Neon è uno dei membri del team con maggior valore in questo momento. Può essere flessibile, assumere ruoli passivi o, al contrario, aggressivi, entrando per primo nelle fight - tra l'altro vincendole quasi tutte.

    EE: Siete considerati l'underdog del torneo, in pratica. Vi fa piacere, vi sentite con meno pressione addosso o sentite di dover dimostrare per forza qualcosa agli altri e a voi stessi?

    MNM: Ci piace, in qualche modo, essere considerati gli underdog del torneo. In questo modo non abbiamo grandi pressioni che gravano sulle nostre spalle. Abbiamo lavorato duro per esser qui, tutti sono qui per essere i migliori. Tutti sono qui per vincere e salire in classifica. A noi non cambia nulla, se gli altri team ci sottovalutano. Come tutti vogliamo giocare al meglio e vincere il più possibile.

    EE: Qual è il vostro obbiettivo principale in questo torneo? Ovviamente volete andare il più avanti possibile e vincere il più possibile ma, essendo il primo evento internazionale di MNM Gaming, lo sfrutterete per fare maggior esperienza in vista della nuova stagione di EU League?

    MNM: Ovviamente, come dicevi, l'obiettivo primario e principale - come tutti del resto - è quello di vincere. Dovunque saremo, qualsiasi cosa faremo, l'obiettivo è sempre quello, lo sapete. L'altro nostro obiettivo, collegato con il vincere, è quello di fare sempre del nostro meglio, imparare dagli errori e soprattutto imparare a giocare senza paura contro tutti gli avversari.

    Qui, all'Invitational, giochiamo senza stress né pressione, perché non faremo alcun cambiamento nel roster, sappiamo che giocheremo insieme qualunque cosa accada. Invece, sappiamo che molti altri team, dopo l'Invitational, giocheranno con la pressione che dopo l'evento avverrà un roster change, un cambio di giocatori.

    EE: Come vi preparate per affrontare gli altri team? Approcciate in modo diverso la preparazione di match contro team meno blasonati rispetto ai grandi campioni internazionali come NiP ed Empire?

    MNM: Indipendentemente da ciò che succede, noi giochiamo con il nostro playstyle, tanto giocando contro i NiP, quanto contro i Soniqs.

    Ci prepariamo allo stesso modo, lavoriamo duro allo stesso modo per vincere contro tutti.

    EE: Il fatto che siate all'Invitational dimostra la crescita della scena UK/Ireland. Pensate che possa essere una scena competitiva ancora in crescita ed espansione? Insomma, che non abbia ancora mostrato tutta la sua potenzialità rispetto ad altre scene locali/nazionali?

    MNM: Penso che la scena abbia iniziato a mostrare molto, negli ultimi anni, ma sta ancora crescendo e molto dovrà ancora dimostrare. Ad esempio ci sono i Tenstar, con cui ci alleniamo spesso, che hanno mostrato una grande crescita e che sicuramente, con il loro roster, potrà far bene in campo internazionale. Quindi, di sicuro anche noi rimaniamo davvero curiosi di vedere cosa ci riserverà la scena UK/Ireland.

    Che voto dai a: Rainbow Six Siege

    Media Voto Utenti
    Voti: 240
    7.6
    nd