Call of Duty Modern Warfare 2: Invasione, abbiamo provato la nuova modalità

Per chiudere il cerchio sulla Beta di Modern Warfare 2 volevamo provare la modalità Invasione. Ci siamo riusciti e adesso possiamo parlarvene.

Call of Duty Modern Warfare 2 Beta: Invasione!
Speciale: Multi
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Divertimento: questa la parola alla base della filosofia di Invasione, la nuova modalità introdotta nella Beta di Call of Duty: Modern Warfare 2. In questo secondo weekend siamo riusciti a provarla, perché non era stata inserita nella scorsa sessione di test (qui la nostra prova del multiplayer di Modern Warfare 2). Abbiamo battagliato senza sosta in questo spettacolare teatro di scontri 20v20 e adesso siamo pronti a parlarvi nel dettaglio di questa ulteriore proposta ludica del ricco pacchetto offerto dallo sparatutto di Activision, quindi bando alle ciance e passiamo all'azione.

    Panoramica generale e mappe

    Ambientata in due località facenti parte della nuova mappa di Warzone - Sa'id City e Sarrif Bay - questa modalità consiste in un enorme Deathmatch a Squadre, in cui due team da venti giocatori dovranno scontrarsi per il raggiungimento dei mille punti. Eliminare un alter ego di un utente vi farà guadagnare 5 punti, mentre ne otterrete soltanto uno abbattendo un bot controllato dall'IA. Gli sfidanti reali presenti in partita sono 40 ma il totale è raddoppiato se contiamo anche le minacce mosse dalla CPU, che fanno il loro debutto nel multiplayer di Modern Warfare 2.

    Sebbene i bot non rappresentino una sfida eccessiva e raramente brillino per intelligenza e abilità, la loro presenza si rivela efficace per due motivi: danno la possibilità di inanellare un discreto quantitativo di uccisioni anche a giocatori meno abili e contribuiscono a creare un'atmosfera degna delle migliori pellicole di Hollywood sulla guerra. Se siete curiosi di gettarvi nella mischia in quel di Al Mazrah sappiate questo: Invasione è una modalità che vuole essere godibile per chiunque e, quindi, presenta tutta una serie di sbilanciamenti che favoriscono i giocatori più passivi e coloro che cercano un'esperienza meno impegnativa.

    Entrare in una di queste partite per affinare le proprie abilità o migliorare il rateo è sconsigliato, dal momento che passerete la maggior parte del tempo al riparo da bombardamenti, elicotteri d'assalto, carri armati e altre diavolerie che renderanno la vostra esperienza di fanteria molto meno prevedibile del normale. Le due mappe disponibili in questa Beta hanno alcuni elementi in comune. Per cominciare, entrambe sono ambientate sulla costa e sono caratterizzate da un fitto complesso urbano accerchiato da zone più ampie sui lati.

    Anche i modelli delle palazzine sono molto simili. Parliamo di edifici di tre o quattro piani in cui si può entrare ed esplorare quasi tutte le stanze, per poter scegliere l'angolazione migliore da cui sorprendere i nemici. Per chi cerca un approccio più diretto, sia in Sa'id City che a Sarrif Bay avremo dei complessi sistemi di vicoli in cui battagliare a suon di fucili a pompa, mitragliette e granate. Finalmente in queste due nuove arene abbiamo potuto provare la meccanica del nuoto, le cui animazioni si sono rivelate ben fatte. In fase di immersione tra l'altro gli effetti visivi e sonori si sono dimostrati all'altezza ed è stato particolarmente interessante notare la diversa balistica delle armi secondarie in questi frangenti. Non bellissime sono le animazioni di ricarica, perché sono identiche a quelle della superfice, sia in aspetto che in tempi d'esecuzione. Siccome entrambi gli scenari sono piuttosto vasti, abbiamo potuto provare due tipi di veicoli: la jeep corazzata con mitragliatrice calibro 50 e il blindato leggero. In sostanza, abbiamo dato una prima occhiata ad alcune delle nuove meccaniche introdotte, a partire dalla possibilità di distruggere o riparare le ruote.

    Quando gli pneumatici vengono raggiunti da un certo numero di proiettili infatti la guidabilità del veicolo peggiora sensibilmente, a causa dell'esplosione delle gomme. Sfortunatamente, sembra proprio che questa feature non abbia ricevuto le attenzioni necessarie, dal momento che la riparazione risulta estremamente approssimativa e stona con i toni piuttosto realistici dell'azione. Se infatti non ci aspettavamo un'esperienza simulativa in questo senso, fa comunque storcere il naso vedere una ruota da 20 pollici apparire magicamente dal nulla a seguito della pressione di un tasto.

    Feeling generale e criticità

    Tutto sommato la formula proposta in Invasione ci ha lasciato con delle sensazioni positive. Se affrontata con la giusta mentalità, questa componente dell'offerta ludica saprà regalare buone soddisfazioni a chi preferisce un'esperienza più sandbox che ricorda quelle proprie di titoli come Battlefield (a proposito, ecco la nostre recensione di Battlefield 2042).

    Detto questo, attendiamo di capire se la modalità avrà vita lunga o meno dopo l'uscita del gioco completo. Modern Warfare 2 infatti propone diversi altri scontri in aree ampie o che lasciano maggior libertà d'approccio al giocatore. Pensiamo proprio al nuovo Warzone o all'inedita DMZ, che potrebbero rischiare di monopolizzare l'attenzione dell'utenza a sfavore di Invasione. Chiaramente solo il tempo potrà illuminarci sulla faccenda.

    Passiamo quindi ad alcune criticità che abbiamo riscontrato giocando ad Invasione in Beta. Durante il nostro provato, nonostante stessimo utilizzando un'ottima connessione cablata, siamo incappati in perdite di pacchetti di dati e problemi di ping e lag. Per quanto siamo sicuri che queste problematiche verranno risolte in tempo per il lancio, almeno in parte, non potevamo non soffermarci su quest'aspetto e il perché è presto detto.

    Mappe di questo tipo infatti si sposerebbero alla perfezione coi confronti dalle lunghe distanze in cui poter sfoggiare le proprie abilità da cecchino ma in pratica le cose non stanno così, per il momento: le movenze singhiozzanti degli avversari in lontananza infatti li rendono praticamente impossibili da colpire. Detto questo, vi invitiamo a provare la nuova modalità per cominciare a respirare un appassionante clima di "guerra totale", in attesa di ritrovarlo in Warzone.

    Che voto dai a: Call of Duty Modern Warfare 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 51
    7.2
    nd