E3 2018

Forza Horizon 4: Playground Games ci porta nelle campagne inglesi

Sullo Showfloor E3 di Microsoft abbiamo potuto finalmente mettere le mani su Forza Horizon 4, nuovo racing di Playground Games in uscita a ottobre.

Forza Horizon 4
Videoanteprima: Xbox One X
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • Non c'è motivo per girarci attorno, e così arriviamo subito al dunque: il quarto Forza Horizon ha una grafica di quelle che sconquassano, sicuramente tra le migliori per quel che riguarda i titoli giocabili di questo E3. Il lavoro svolto dai Playground Studios è encomiabile, pazzesco, da togliersi il cappello per non rimetterselo mai più, o fino a quando non uscirà l'immancabile nuovo seguito. Ecco cosa abbiamo avuto modo di scoprire su Forza Horizon 4, in uscita il 2 ottobre su Xbox One, Xbox One X e Windows 10 e che abbiamo avuto modo di provare proprio a Los Angeles...

    La mia macchina

    Sì, di Forza Horizon 4 vi avevamo già parlato in questi giorni di E3, ma da quell'ultima volta ne sono successe di cose: abbiamo avuto modo di giocarci, per esempio, e qualche ora fa siamo anche riusciti a passare un po' di tempo insieme con gli sviluppatori, che amichevolmente ci hanno mostrato, pad alla mano, le caratteristiche di questo favoloso progetto. Nel mentre, abbiamo appreso anche gustose informazioni relative all'online, modalità oramai inscindibile dal gioco stesso. Ma partiamo dal principio, ovvero dalle stagioni, già elogiate nell'articolo pubblicato nel post conferenza Microsoft ma su cui un dubbio aleggiava tetro: quello sulla loro durata. Se ci pensate, un ricambio stagionale troppo breve le trasformerebbe presto in un fastidio piuttosto che una piacevole e costante variabile, come aspirano a diventare; al contrario, un ricambio mensile le renderebbe praticamente inoffensive, con conseguente fatica sprecata. Fortunatamente al riguardo siamo stati alla fine rassicurati: Playground ha scelto la durata perfetta, che è quella settimanale; ma non finisce qui.

    Ogni inverno, primavera, estate ed autunno sarà diverso dal precedente, perché durante ciascuna stagione saranno generati nuovi eventi che ne festeggeranno l'arrivo. Una cadenza molto simile a quella adottata da Sea of Thieves, per esempio, e per rimanere tra le esclusive Microsoft, che garantisce un ricambio di sfide costante, concedendo agli sviluppatori la possibilità di inserire di volta in volta anche qualche sorpresa particolare, come potrebbero esserlo veri e propri nuovi contenuti, o inedite modalità di gioco. Il supporto in pratica sarà totale e continuato. L'alternanza delle stagioni, le variabili della metereologia, influiranno pesantemente sulla prestazioni della vettura attraverso per esempio la temperatura degli pneumatici, aumentando il peso specifico di tutte queste caratteristiche. La stagionalità è quindi un evento persino in grado di modificare le abitudini dei giocatori, che potrebbero preferire in una determinata fase di gioco zone meno rigide anche solo per una minor propensione alla guida in condizioni estreme.

    Il mio cottage

    Durante la chiacchierata c'è stato anche tempo di parcheggiare una delle macchinone del gioco davanti a un caratteristico cottage affacciato su una dolce strada di campagna, e puntare lo sguardo sulle straordinarie doti tecniche ed artistiche in azione. Dopo tre giochi e tre location internazionali, con Forza Horizon 4 i Playground Studios possono finalmente "tornare a casa", ovvero ambientare il loro gioco proprio dove vivono e lavorano: la Gran Bretagna. E vista l'occasione, come ci raccontano i due ragazzi di Playground, il team ha inevitabilmente messo tutto se stesso per omaggiare l'ammaliante Albione in modo speciale: se nei precedenti Horizon era una sola squadra specializzata ad documentarsi sulla località che sarebbe stata inclusa nel gioco, per questo quarto racing game l'impegno del team è stato corale, totale.

    Forza Horizon 4 è davvero una lettera d'amore da parte di Playground nei confronti della propria terra. Ma dicevamo del cottage, di come sia stato fedelmente ricostruito e poi inserito nel gioco, del fatto che esista per davvero e della pazienza avuta dall'ospitale famiglia che lo abita quando la sua casa è stata accerchiata dai ricercatori del team di sviluppo per misurazioni, scansioni e tutto ciò che sarebbe servito per trasformalo in una sorta di "casa base" virtuale. È proprio davanti a questa struttura che, con la semplice pressione di un pulsante, ci sono stati mostrati nel dettaglio i radicali cambiamenti che le diverse stagioni impongono alla spettacolare mappa di gioco; cambiamenti che non coinvolgono soltanto l'aspetto dello scenario circostante ma anche quello sonoro.
    L'ultima parte della nostra chiacchierata con gli sviluppatori Playground si è concentrata su alcune delle novità inserite per rendere il gioco online il più divertente possibile, per esempio eliminando dinamicamente "le collisioni" nel caso di un pilota particolarmente indisciplinato. Un'altra piacevole novità è la possibilità di attivare il photo mode anche se siamo in una sessione multiplayer, cosa mai accaduta prima d'ora e che farà felicissimi tutti quelli che non sanno dire di no a un possibile scatto perfetto.

    Forza Horizon 4 Più conosciamo Forza Horizon 4 e più non possiamo farne a meno. Il gioco debutterà il 2 ottobre su Xbox One naturalmente, come anche su Pc, e sarà incluso nel game pass di Microsoft in modo da permettervi di giocarci spendendo solo pochi Euro al mese. Ah, un'ultima cosa: questo quarto titolo sarà il primo della serie a correre a 60fps anche su console, ma solo quando la risoluzione sarà settata a 1080p.

    Quanto attendi: Forza Horizon 4

    Hype
    Hype totali: 57
    86%
    nd