Outriders

Outriders: New Horizons, a sorpresa un DLC gratis che espande l'Endgame

Abbiamo provato New Horizons, la nuova ed inattesa espansione gratuita di Outriders, il looter shooter di People Can Fly.

Outriders: New Horizons, a sorpresa un DLC gratis che espande l'Endgame
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Per stessa ammissione degli sviluppatori, il lancio di Outriders (ecco la nostra recensione di Outriders?) non è certo stato memorabile, dato che una serie di problematiche hanno reso le prime settimane dall'uscita un inferno sia per i giocatori, impossibilitati ad accedere ai server, che per i programmatori. Aggiornamento dopo aggiornamento, lo sparatutto in terza persona ha ricevuto diverse migliorie che però non hanno mai stravolto il titolo con nuove funzionalità, né hanno sistemato le problematiche legate al loot leggendario.

    Proprio per questo motivo, People Can Fly ha trascorso gli ultimi mesi nel totale silenzio per lavorare ad un corposo update che potesse mettere definitivamente una pietra sopra a tutte le criticità del prodotto, e introdurre alcuni elementi extra richiesti a gran voce dalla community: è così che è nato New Horizons, un massiccio DLC che tutti i possessori di Outriders potranno scaricare senza costi aggiuntivi. Dopo aver giocato per ben quattro ore ad una versione aggiornata del gioco, siamo pronti a parlarvi di tutte le novità in arrivo.

    Verso nuovi orizzonti

    Outriders New Horizons non è un semplice aggiornamento ma una vera e propria espansione, poiché aggiunge nuovi contenuti e arricchisce l'esperienza di gioco con funzionalità inedite. Non si tratta di nuove classi giocabili, ma di un ampliamento dell'endgame, ovvero le Spedizioni: l'ultima versione del looter shooter aggiunge infatti quattro diverse missioni da affrontare per ottenere bottino di alto livello.

    La prima di queste è Molten Depths, che ci riporta sulle montagne innevate di Enoch e mette gli Outrider di fronte ad un'orda di mostruosità di ogni genere con una sorpresa finale. La seconda Spedizione prende invece il nome di City of Nomads: si tratta di un'antica città le cui strade sono popolate tanto dai mostri di Enoch quanto da soldati nemici. Troviamo poi The Marshal's Complex, che porta i giocatori all'interno di una specie di impianto fognario nel quale si aggirano mostri e avversari umani armati fino ai denti. L'ultima missione, che è anche la più difficile, è The Wellspring: questa complessa Spedizione ci porta dritti nella città del deserto che abbiamo visitato nelle fasi finali della campagna e che, come potete facilmente immaginare, pullula di guerrieri pronti a farci la festa.

    Nel corso della nostra prova di New Horizons abbiamo potuto giocare tutte e quattro le nuove Spedizioni, che propongono una struttura perfettamente in linea con tutte le altre disponibili sin dal lancio. Le nuove missioni contribuiscono dunque ad ampliare la gamma delle attività da avviare per chi ha raggiunto l'endgame, ma di fatto non aggiungono nulla di realmente nuovo in termini di routine ludiche: come di consueto, i giocatori saranno infatti chiamati a massacrare orde di nemici fino all'eliminazione del boss finale, e alla successiva apertura della capsula contenente il loot. Le novità per l'endgame, però, non sono finite qui e People Can Fly ha approfittato dell'arrivo di New Horizons per intervenire su alcune problematiche che, nel corso dei mesi, hanno reso la vita di alcuni giocatori piuttosto difficile.

    La presenza di un timer in queste attività ha infatti avuto delle conseguenze che il team di sviluppo non aveva previsto, col risultato di appiattire tanto il "meta" quanto il gameplay: pur di completare le missioni nel più breve tempo possibile, i giocatori utilizzavano sempre e solo la stessa classe con il medesimo equipaggiamento, poiché questo era l'unico modo per massimizzare i danni.

    D'ora in poi le cose non saranno più così, e chi non vuole usare Mistificatore e Piromante può divertirsi senza temere di essere messo in disparte per il minor potenziale d'attacco: il timer è stato definitivamente rimosso (può essere attivato solo per cronometrare le run) e la qualità e la quantità del bottino dipendono esclusivamente dalla sconfitta del boss finale, dalla lunghezza della missione e dal livello di difficoltà selezionato. In questo modo ciascuna classe potrà avere un suo ruolo nell'economia di gioco, e una simile impostazione dovrebbe spingere anche i giocatori a creare più di un personaggio proprio come avviene nei vari Borderlands e Destiny.

    Passando all'infrastruttura online, sappiate che gli sviluppatori hanno confermato che con New Horizons i server saranno più stabili soprattutto quando il crossplay è attivo, senza contare l'introduzione di alcuni "meccanismi di protezione" per i giocatori.Innanzitutto, verrà introdotto un sistema che individua ed espelle dalle partite gli utenti inattivi, ovvero i furbetti che provano ad ottenere del bottino senza alzare un dito. L'altra miglioria riguarda l'impossibilità di espellere un giocatore alla fine della spedizione per impedirgli di recuperare il loot, così da evitare i comportamenti tossici di cui tanto si è parlato nelle settimane successive al lancio.

    Outriders fashion style

    Tra i tanti piccoli accorgimenti apportati da People Can Fly ad Outriders grazie a New Horizons ve ne sono anche alcuni relativi all'equipaggiamento leggendario, che fino ad oggi è stato uno degli elementi che più ha fatto storcere il naso anche ai giocatori accaniti per via della scarsa probabilità di ottenerlo. Con la nuova versione del gioco le cose dovrebbero cambiare e, se nemmeno le maggiori probabilità di droppare un pezzo leggendario dovessero soddisfarvi, sappiate che il buon Tiago ha pronta per voi un'importante feature inedita: il reroll.

    L'NPC permette ora ai giocatori di spendere la valuta accumulata nelle Spedizioni al fine di resettare la merce leggendaria in vendita e accedere così ad una vasta gamma di armi e armature preziose.

    Entrare in possesso di nuovi oggetti non sarà importante solo ed esclusivamente per migliorare l'efficienza dell'Outrider, ma anche per curarne l'aspetto estetico. Per la gioia della community, infatti, con New Horizons arriva anche la trasmogrificazione, funzionalità che permette di modificare l'aspetto estetico di un'arma o di un'armatura in qualsiasi momento e senza alcun costo aggiuntivo. Il catalogo di skin tra le quali scegliere include qualunque oggetto sia entrato almeno una volta nell'inventario di uno degli Outriders legati all'account, e non solo del personaggio in uso. A rendere ancora più interessante tale feature è la presenza di un sistema che altera anche le animazioni delle armi leggendarie, rendendole di fatto identiche a quelle che abbiamo scelto come ‘involucro'. Va infine segnalata l'aggiunta di una manciata di armi epiche con un paio di nuove mod, sebbene in tal senso gli sviluppatori non siano stati molto loquaci e si siano limitati a dire che si tratta di un extra marginale, poiché l'obiettivo di questa espansione non è quello di ampliare l'arsenale.

    Outriders New Horizons ribadisce per l’ennesima volta il concetto: Outriders non è un game as a service. Questa espansione gratuita non vuole rivoluzionare il gioco con nuovi contenuti, ma chiudere il cerchio con una lunga serie di miglioramenti studiati in base alle richieste dei giocatori e alle problematiche riscontrate sin dal lancio. Le circa quattro ore trascorse in compagnia dell’espansione ci hanno dato l’impressione che i vari accorgimenti e le rifiniture apportate qua e là da People Can Fly, per quanto non stravolgano il prodotto, possano comunque riuscire a convincere tutti coloro i quali lo hanno abbandonato in corso d’opera per via della frustrazione legata ai problemi di netcode o di bilanciamento. Coloro i quali sono rimasti delusi dal mancato annuncio di nuove classi o porzioni di storia non dovrebbero comunque preoccuparsi, poiché gli sviluppatori hanno confermato che il supporto al gioco è tutt’altro che finito e che in futuro se ne tornerà a parlare.

    Che voto dai a: Outriders

    Media Voto Utenti
    Voti: 112
    6.9
    nd