The Sims 4 Star Wars: tutti in Viaggio a Batuu

Abbiamo provato il nuovo pacchetto di contenuti pronto a introdurre in The Sims 4 tutto il fascino dell'universo di Star Wars.

provato The Sims 4 Star Wars: tutti in Viaggio a Batuu
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Gli appassionati di The Sims lo sanno: investire in un Expansion Pack per arricchire il proprio gioco base è cosa buona e giusta, dal momento che le espansioni offrono la possibilità di rendere il gameplay più vario, interessante e ricco. Tuttavia, si sa anche che non tutti i contenuti scaricabili hanno lo stesso potenziale, né sono anticipati dalle medesime aspettative: gli Stuff Pack sono spesso limitati, mentre i Game Pack apportano sì alcune novità, ma non sono paragonabili alle feature di un Expansion Pack vero e proprio. Per questi motivi, capita spesso che gli appassionati di the Sims si trovino combattuti tra l'irrefrenabile curiosità di provare scenari nuovi e il timore di lanciarsi in un acquisto incauto. The Sims 4 Star Wars: Viaggio a Batuu scioglie invece ogni dubbio: si tratta di un Game Pack, ma con una marcia in più.

    Benvenuti a Batuu

    Come intuibile, lo scenario del Game Pack si ispira alla storica saga cinematografica di George Lucas, ma anche allo Star Wars: Galaxy's Edge, una nuova area del parco giochi Disneyland Los Angeles, inaugurata il 31 maggio 2019. Batuu è una remota città collocata su un pianeta, ai confini della galassia, che il Sim può raggiungere accedendo dal proprio smartphone nella sezione "Prenditi una vacanza" (menu Viaggio).

    Giunti a Batuu, ci troveremo dinnanzi una cittadina suddivisa in 3 quartieri principali, ciascuno contrassegnato da uno stemma che indica la fazione a cui appartengono i suoi abitanti. L'Accampamento della Resistenza, collocato nel cuore della foresta, è all'apparenza un quartiere tranquillo e pacifico popolato dai ribelli in conflitto con il Primo Ordine, che si dimostrano fin da subito schivi e riservati nelle relazioni sociali. Al suo interno sono collocate due specifiche pietre miliari: la Torretta DF.12 Com e il caccia ALA X-T-70, rispettivamente la prima linea difensiva da terra e l'unità di combattimento della Resistenza.

    Il Quartiere del Primo Ordine, capeggiato dal tenente Agnon e dagli immancabili Stormtrooper, è una zona popolata da coloro che desiderano intraprendere un percorso "verso la gloria e l'onore". Qui hanno sede il Deposito di droidi, in cui è possibile procurarsene uno e persino riportarlo con sé nello scenario di gioco base, e lo Shuttle TIE Echelon impiegato per il trasporto merci e armamenti, ma anche capace di intercettare le comunicazioni nemiche.

    L'Avamposto della Guglia Nera è a conti fatti il quartiere principale del pacchetto, quello più ampio e trafficato sia dai Sims appartenenti allo schieramento delle "Canaglie" che da semplici cittadini.

    Al suo interno sono collocati dimore, taverne e negozi di cibi e bevande, suddivisi in 4 o 5 edifici che offrono diversi servizi: l'Arrosto di Ronto e la Baia di Attracco permettono di ordinare pasti speciali, la Tana dell'Antichità di effettuare acquisti galattici, e la Taverna di Oga è un buon posto per fare nuove conoscenze, tra una partita di sabacc e una bevuta in compagnia, con in sottofondo i brani musicali selezionati da un Dj-Droide. È qui che, imponente, troneggia il leggendario Millennium Falcon appartenuto a Han Solo, Chewbecca e Lando Calrissian, protagonista di alcune delle scene più iconiche della saga: il mercantile, noto per la sua straordinaria velocità, può essere liberamente esplorato, e pare pronto ad affrontare ancora una volta la Rotta di Kessel.

    Tutti e tre i quartieri sono caratterizzati da un'atmosfera suggestiva sostenuta da una valanga di citazioni che non mancheranno di strappare un sorriso ai fan di Star Wars, tra cittadini in costume, riproduzioni architettoniche degli edifici visti nei film e una gran varietà di effetti e suoni tratti dalla serie.

    "Scegli la casa, Luke"

    Arrivati a Batuu, sarete chiamati a scegliere un quartiere per il vostro Sim, e a muovere i primi passi in questo nuovo mondo seguendo tutte le indicazioni riportate nel pannello Carriera: dopo aver scelto l'abito per il personaggio e soddisfatto i suoi bisogni primari, dovrete svolgere un breve tour della cittadina, per conoscere le sue location principali. Sarà poi importante iniziare a socializzare con gli altri abitanti: vi basterà entrare nella Taverna di Oga e scambiare due chiacchiere con gli astanti, senza dimenticare di chiedere informazioni sui tre schieramenti, al fine di poter scegliere quello in cui arruolarsi.

    Per poter entrare a far parte di una delle tre coalizioni, dovrete affrontare delle missioni (sempre indicate nel pannello Carriera) che vi permetteranno di avanzare di grado con la fazione scelta e di sbloccare diverse ricompense, come oggetti rari e misteriosi, e nuovi abiti. Quante più missioni si portananno a termine, più il Sim acquisirà influenza e notorietà all'interno della formazione prescelta, accumulando al contempo un bel tesoretto in Crediti Galattici. Scalare i ranghi delle fazioni vi consentirà anche di incontrare i loro leader, che vi affideranno delle missioni segrete e contribuiranno a forgiare la vostra storia personale, e il destino stesso della città.

    Zoomando nei quartieri, è possibile interagire con svariati oggetti e complementi urbani: ad esempio, rovistando nei cassonetti o nei cumuli di rottami in giro per Batuu, si guadagnano crediti galattici, che possono essere investiti nell'acquisto dei droidi, utili sia in ambito civile che militare.

    Immancabili, le spade laser sono l'attrazione per eccellenza a Batuu: potrete acquistare i cristalli kyber e le impugnature presso il Laboratorio di Spade Laser di Savi nel quartiere Avamposto, forgiare una spada nella sezione Inventario, e poi lanciarvi in un duello amichevole. Per duellare, però, è necessario cercare uno sfidante che, di solito, potrete trovare per le strade del quartiere. La sfida vi farà acquisire punti abilità in forma fisica, ma non scoraggiatevi se durante i primi confronti vi sembrerà di non essere all'altezza: come per tutte le competenze da sviluppare in The Sims 4, per trionfare sarà necessaria una buona dose di allenamento, e il cristallo kyber giusto.

    Ritornando allo scenario di gioco base Willow Creek, sia nelle modalità Crea Sim che Costruisci, troverete numerose novità: acconciature, copricapo e abiti ispirati a Star Wars, nonché complementi di arredo e costruzione.

    Le Porte Antiblaster del Primo Ordine e della Resistenza, ad esempio, garantiscono un elevato livello di sicurezza al lotto e un ingresso trionfale per il Sim; a seguire spiccano scale tagliate a laser a partire dalle stesse rocce di Batuu, riproduzioni di statue, casse di armi, stendardi sdruciti, giardini meditativi, non mancano neanche le versioni giocattolo delle unità astromeccaniche BB e R.

    The Sims 4 Star Wars: Viaggio a Batuu The Sims 4 Star Wars: Viaggio a Batuu è un DLC ricco sia in termini di feature che di aggiunte contenutistiche, che offre agli appassionati del gioco e della saga filmica un gran numero di attività ed elementi estetici inediti. Una proposta tanto piacevole quanto accessibile, che vi stamperà in volto più di un sorriso durante le vostre scorribande ai margini della "galassia lontana lontana".

    Che voto dai a: The Sims 4 Star Wars: Viaggio a Batuu

    Media Voto Utenti
    Voti: 0
    ND.
    nd