Recensione ESPN NFL Football (Sega)

Leggi la nostra recensione e le opinioni della redazione sul videogioco ESPN NFL Football (Sega) - 336

Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS2
  • Xbox
  • Il meglio sul
    mercato

    Lo diciamo subito: ESPN NFL Football
    rappresenta a nostro giudizio il meglio che si possa trovare su xbox per gli
    appassionati di football americano. Se poi si considera che potrete giocare con
    i vostri amici attraverso il servizio live, contrariamente a quanto accade con
    altri concorrenti del gioco Sega, l'eccellenza viene sicuramente raggiunta. Il
    titolo è il frutto della collaborazione tra Sega e il canale sportivo americano
    ESPN, che i programmatori hanno sfruttato fino in fondo garantendo risultati
    veramente sbalorditivi. Non stupitevi se un giorno, magari nei lunghi mesi di
    sosta della stagione, vi troverete ad accendere la vostra console per guardare
    una partita giocata dall'intelligenza artificiale. Replay, statistiche, foto
    dei giocatori, introduzione della partita e commenti nell'intervallo, sono in
    perfetto stile televisivo. In un gioco “normale” schiaccereste freneticamente i
    pulsanti per saltare questi orpelli: in ESPN NFL Football, vi fermerete a
    guardarli impressionati di come un gioco possa assomigliare alla realtà.

    In prima persona

    Ma
    non restiamo alla forma: andiamo alla sostanza e soffermiamoci subito su una
    delle novità del gioco, rappresentata dall'opzione First Person Football. Per
    tutti coloro che non hanno mai indossato un casco da football, e crediamo siano
    molti, sarà possibile scendere in campo, nel vero senso della parola, e giocare
    con la visuale di uno dei giocatori. Potrete così impersonare realmente il
    vostro quarterback preferito, sentire il rumore dei blocchi sul campo, e
    guardare a destra e a sinistra alla ricerca di un ricevitore libero. Oppure
    potrete portare la palla cercando di superare la linea di difesa avversaria fino
    a quando non vedrete lo schermo diventare nero e un attimo dopo azzurro e bianco
    come un cielo con qualche nuvola. Non è il paradiso: vuol dire solo che siete
    stati atterrati da un difensore e, almeno, non dovete lamentarvi perché vi fanno
    male tutti i muscoli e le ossa. Una modalità divertente, innovativa, ma, bisogna
    dirlo, alla lunga tornerete alla visione tradizionale, che permette un controllo
    più completo del gioco anche se meno in presa diretta.

    C'è tutto... ma proprio tutto

    Come nelle versioni
    che l'hanno preceduto, ESPN Football presenta diverse modalità di gioco che
    vanno dalla pratica, in cui potrete affinare le vostre abilità sul campo in un
    serie di mini test, al torneo, alla season e alla modalità franchise, in cui
    potrete decidere tutto della vostra franchigia e dovrete preoccuparvi anche
    delle previsioni del tempo per la domenica successiva che riceverete
    tempestivamente via mail. Ovviamente per i più impazienti consigliamo il quick
    match: una partita immediata senza tanti preamboli per entrare subito nel vivo
    del gioco. Vediamo quindi come si presenta il gioco sul campo. La grafica è
    sicuramente di buon livello, ma quello che stupisce immediatamente è la fluidità
    dei movimenti dei giocatori, il loro realistico comportamento e il modo con cui
    interagiscono. Vedrete anche tre o quattro giocatori accumularsi sopra il
    malcapitato giocatore avversario con una realismo assolutamente senza
    precedenti. Ovviamente avrete la più ampia possibilità di gestire gli schemi
    difensivi ed offensivi nell'huddle, cioè prima di schierarsi, come sulla linea
    di scrimmage: di fatto potrete modificare la posizione di ogni vostro singolo
    giocatore, cambiarne le traiettorie con una a serie di comandi del controller
    molto semplici ed immediati. Come è nella tradizione Sega il gioco risulta molto
    simulativo, ma, al contrario del suo predecessore, assolutamente non frustrante.
    Certo le azioni non verranno alla prima, dovrete saperle costruire, leggere bene
    i movimenti dei giocatori avversari ed essere tempestivi, ma se farete bene i
    risultati non mancheranno. Della modalità televisiva abbiamo già detto, ma è il
    caso di sottolineare una novità: l'uso dei challenge, cioè la possibilità di
    contestare in certe situazioni le decisioni degli arbitri attraverso l'uso
    della prova televisiva sul campo. Nelle opzioni, infatti, potrete scegliere tra
    l'arbitro perfetto (ma esiste?) e quello che ogni tanto sbaglia. Potrete così
    ricorrere alla contestazione dell'azione, restando con il fiato sospeso in
    attesa che venga comunicata la decisione. Chi ha visto anche solo una partita di
    football americano ben conosce l'atmosfera di suspance che si crea con entrambe
    le panchine appese alle labbra dell'arbitro che sta per comunicare il verdetto.
    Bene, le stesse sensazioni le potrete rivivere nel gioco come non si sarebbe mai
    creduto. Un'altra simpatica novità è la Crib: un locale, diviso in stanze,
    all'inizio semplice e spoglio, ma che riempirete di oggetti e mobilia man mano
    che giocando farete azioni meritevoli di essere premiate. Potrete così
    aggiungere poster, trofei, divani, poltrone e sbloccare filmati, tracce musicali
    e mini giochi. Un optional divertente che vi permettere di dare sfogo alla
    vostra fantasia. Come abbiamo già detto, ESPN NFL Football è l'erede della
    serie 2K della Sega e il suo immediato predecessore era uno dei primi giochi che
    sfruttava la possibilità di connettersi al servizio xbox live. Forse anche per
    questo, pur garantendo sostanzialmente una buona qualità di gioco, c'erano
    alcuni inconvenienti che in gran parte sono stati superati. Ovviamente ci sono
    tutte le opzioni classiche, ma questa volta sarete più liberi nelle scelte delle
    opzioni e sono stati implementati una serie di accorgimenti per evitare
    comportamenti scorretti da parte dei giocatori. L'unico difetto che non è stato
    risolto è rappresentato dall'impossibilità di scegliere visuali differenti tra
    i due giocatori che devono accordarsi per una visuale comune. Ovviamente il più
    delle volte sarà quella di default, ma non sembrava un accorgimento impossibile
    da adottare quello di permettere l'uso di inquadrature differenti. Resta anche
    il problema della scelta da parte di Sega di adottare server separati tra Europa
    ed America. Questo limita molto le possibilità di trovare avversari on line
    vista la non particolare diffusione di questo sport nel vecchio continente. È
    anche vero però, che le persone che incontrerete, da qualunque nazione europea
    essi vengano, e tra questi anche un certo numero di italiani, saranno dei veri
    appassionati di questa disciplina e vi garantiranno ore di sano divertimento.

    Un titolo per
    tutti

    Siamo certi che ESPN NFL Football darà grandi soddisfazioni agli amanti di
    questo sport e a color che ad esso si avvicinano per la prima volta. I primi
    potranno trovare in esso ogni più piccola sfaccettatura e realizzare le loro più
    recondite fantasticherie sportive; i secondi scopriranno uno sport di grande
    impatto e spettacolarità, reso in maniera che migliore sarebbe difficile
    immaginare.

    Quanto attendi: ESPN NFL Football 2K4

    Hype
    Hype totali: 0
    ND.
    nd