Recensione Heroic Map Pack

Finalmente gratuito il pacchetto di 3 mappe

Halo 3
Recensione: Xbox 360
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Xbox 360
  • L'eroic map pack è finalmente disponibile gratuitamente per tutti i giocatori di Halo3, dopo essere stato un contenuto extra a pagamento per circa 4 mesi ( 800 microsoft points, 8 euro). Rispetto alle mappe rilasciate per Halo2, l' eroic map pack è stato abbastanza deludente, scarsamente utilizzato dai giocatori. In pochi l'hanno acuistato subito, ed in questi mesi era raro poter giocare sulle nuove mappe in matchmaking.

    Ora che queste sono disponibili per tutti, sarà più facile vederle comparire, e l'esperienza acquisita nelle scorse settimane dagli Early Adopter si farà certamente sentire.
    Vediamo brevemente le caratteristiche delle mappe aggiuntive.

    Rat's Nest

    Delle 3 nuove mappe è certamente la più grande, e se non siete degli amanti del Big Team Battle, o se non giocate spesso a match personalizzati, non avrete mai modo di provarla in quanto non compare nelle modalità 4vs4 ne 2vs2.

    Si tratta di una base militare umana, costituita da un reticolo di stanze, lunghi corridoi molto grandi ed alcune zone all'aperto; data la grandezza della mappa, sono presenti molti veicoli che però non sono decisamente a loro agio tra scale, cuniculi e stanze strapiene discatole e box esplosivi. Più che per lo Slayer, questa mappa è pensata per le modalità di gioco ad obbiettivo (ruba la bandiera, king of the hill, piazza la bomba) e risulta un ottima pista "indoor" per chi volesse correre da una parte all'altra con il suo moongose, cercando di sfuggire ai colpi nemici. Non è la nostra preferita.

    Standoff

    Si tratta di una mappa di dimensioni medie, adatta però a quasi tutti i tipi di scontro (dal 2vs2 al 8vs8), sebbene già nel 4vs4 sia a volte difficile trovarsi (sopratutto se l'avversario decide di muoversi poco e si nasconde in una delle due basi).
    A causa della progettazione della mappa gli scontri tendono a concentrarsi tutti nella parte centrale, tra le due basi, divise da una strada molto larga, al centro della quale si trova l'arma "strategica" (il laser spartan). La squadra che lo raggiunge prima può affidarlo al compagno con la mira migliore, e lasciare che il resto del team faccia stage con le torrette montate sul warthog. Ovviamente prima è necessario distruggere il warthog nemico con il laser spartan, e controllare che i rocket siano tutti nelle vostre mani (o quantomeno siano scarichi). Anche standoff lascia poco spazio allo scontro più tecnico, proprio a causa della presenza dei mezzi, e della grandezza eccessiva della mappa (dimensionata più per un improbabile 6vs6 che non per il canonico 4vs4).

    Foundry

    L'ultima mappa del lotto è Foundry: le dimensioni abbastanza ridotte la rendono adatta allo slayer più classico 2vs2 e 4vs4 in tutte le modalità possibili ed immaginabili.
    Pensate ad un enorme magazzino rettangolare, riempito di conteiner, alcuni muletti da carico ed un camion. In questa mappa i due fucili da cecchino sono posizionati ai margini, mentre il Lanciarazzi (assolutamente fondamentale) fa respawn molto spesso e si trova al centro, all'interno di un conteiner aperto.
    Anche questa mappa non è tra le più riuscite, decisamente sottotono rispetto a quelle viste in Halo 2 e 3, ma si tratta in ogni caso di una download molto importante. E' difatti il complemento perfetto alla modalità Forge di Halo3 (l'opzione che permette di modificare le mappe): nel caso di Foundry possiamo dire che è possibile "ricreare da zero" tutta l'ambientazione, agendo su qualsiasi elemento. Ogni parte che costituisce l'ambiente di gioco, che sia un box, un conteniener, una passerella o una barriera metallica, può essere spostata, o addirittura eliminata dalla mappa. E' possibile in questo modo creare un ambiente completamente vuoto da cui ripartire da zero e dare il massimo sfogo alla propria fantasia. Le altre mappe possono essere modificate, certo, ma non è possibile cancellare una stanza, una colonna o un albero, mentre in Foundry tutti gli elementi della mappa originale sono modificabili. Per vedere cosa sono stati in grado di realizzare gli utenti (addirittura un campo di calcio, compreso il mega pallone; o anche un remake de " al centro della nave", celeberrima mappa di Halo2) vi consigliamo di guardare questo trailer.

    Halo 3 Halo 3Versione Analizzata Xbox 360Come download a pagamento l'Eroic Map Pack è stato un acquisto un po' deludente. In matchmaking le mappe comparivano davvero raramente, e la qualità generale delle strutture non è altissima. Fa la differenza Foundry: almeno per gli amanti del modding in Halo3 è il perfetto giardino dei divertimenti. Come download gratuito il discorso è molto diverso: tutti avranno le tre mappe, e la frequenza con cui dovrete affrontarle aumenterà esponenzialmente, rendendole di fatto molto più utili. E poi come si suol dire: a caval donato... Rimane la delusione per le dimensioni di Rat's Nest e Standoff: la prima, semplicemente troppo grande, farà la felicità dei (pochi) appassionati del Big Team; la seconda è poco sfruttatabile (moltissime zone della mappa le vedrete solo durante le personalizzate di "perlustrazione", ma durante gli scontri non ci passerete praticamente mai). E, a onor del vero, anche Foundry, se si guarda al di là della struttura ultramodulare, lascia un pò a desiderare come design architettonico e ambientale.

    Che voto dai a: Halo 3

    Media Voto Utenti
    Voti: 405
    8.3
    nd