Kirby Fighters 2 Recensione: un nuovo brawler per Nintendo Switch

Il sequel di Kirby Fighters Deluxe giunge a sorpresa su Nintendo Switch, proponendo un nuovo roster di combattenti e qualche modalità di gioco esclusiva.

recensione Kirby Fighters 2 Recensione: un nuovo brawler per Nintendo Switch
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Switch
  • Ormai da qualche anno a questa parte, l'esistenza videoludica di Kirby sta procedendo lungo due binari sostanzialmente a se stanti. Il primo è quello dei platform della serie regolare, il cui capolinea coincide, ad oggi, con l'uscita di Kirby: Star Allies, un episodio abbastanza controverso. Il secondo binario, invece, porta avanti una filosofia volta a ripescare, in forma ampliata e standalone, alcuni dei minigiochi pensati per accompagnare le campagne single player dei suddetti titoli principali. È il caso di Squadra Kirby in Azione, dapprincipio studiato come appendice di Kirby: Planet Robobot, poi convertito nel più corposo Team Kirby Clash Deluxe per Nintendo 3DS e infine traghettato su Switch col nome di Super Kirby Clash.

    La stessa sorte è toccata a Kirby Fighters, nato anch'esso all'ombra di una grande avventura (Kirby: Triple Deluxe, nello specifico) salvo poi brillare di luce propria nelle vesti più larghe di Kirby Fighters Deluxe, sempre per console tascabile. Mancava soltanto il passaggio sull'ibrida casalinga, cui la casa di Kyoto ha ovviato pochi giorni fa con la release digital-only di Kirby Fighters 2, iterazione inedita acquistabile al costo di € 19,99. Un capitolo numero due che sa di sequel solo fino a un certo punto: in questo senso, il numero progressivo ha poco valore. Detto ciò, qualche piccola novità, all'interno del pacchetto, non manca di certo.

    Professione picchiatore

    Prima di arrivare al sodo, conviene ricordare velocemente il nucleo ludico di questa serie "neonata". In pratica siamo dalle parti del brawler, per cui da un minimo di due a un massimo di quattro Kirby si ritrovano dentro la stessa arena a inquadratura fissa allo scopo di riempirsi di botte. I richiami alla ricetta di Super Smash Bros. sono evidenti: infatti ogni match è una contaminazione fra picchiaduro e platform game, con tanto di oggetti curativi e offensivi che compaiono di continuo all'interno dello scenario.

    La differenza, semmai, sta nel fatto che sono le barre della salute a definire l'andamento dell'incontro, pertanto non perde chi viene scaraventato oltre i limiti dello schermo, bensì chi resta a secco di energia (potrà comunque tentare di tornare in gara sotto forma di fantasmino, aggredendo uno dei rivali ancora in vita). Ciascun giocatore può ovviamente selezionare il proprio avatar da un discreto roster di personaggi, i quali altro non sono se non dei Kirby differenti per aspetto e abilità combattive. Tutti sono ugualmente in grado di difendersi e di schivare, laddove sono le mosse di attacco a caratterizzare ogni singola gimmick. Si spazia dallo spadaccino al bombarolo, dal mago all'arciere, sino a varianti più creative - in termini sia cosmetici che offensivi - come Kirby artista e Kirby wrestler.

    La modalità Battaglie di Kirby Fighters 2 è in sostanza quanto scritto sin qui: volendo scendere in campo con qualche amico, è previsto anche il local multiplayer per quattro utenti, a squadre (due contro due) oppure in assetto "tutti contro tutti". "Battaglie" non è comunque il vero specifico della produzione, che al contrario alberga in uno Story Mode cooperativo confezionato per l'occasione, chiamato Rivali Fatali.

    In coppia con un secondo player - un compagno in carne e ossa oppure un PG impersonato dal computer - bisogna scalare una torre di trenta piani con l'obiettivo di raggiungere e sconfiggere il malefico duo di villain composto da King DeDeDe e Meta Knight. La struttura della campagna emula vagamente quella dei roguelite, giacché idealmente ogni run andrebbe fruita tutta d'un fiato, acquisendo esperienza e perk passivi di battaglia in battaglia, livello dopo livello sino allo scontro finale. In realtà, poi, gli sgravi sono abbondanti, fra check point conquistabili al termine delle (poche) boss fight intermedie e la possibilità di mettere in pausa la scalata in qualsiasi momento. Completa Kirby Fighters 2 la modalità Un Giocatore, la cui denominazione dice già praticamente tutto. Soli soletti, in questo caso bisogna primeggiare in nove combattimenti di fila, la cui difficoltà deve essere settata prima d'iniziare a menar le mani, stabilendo il grado di aggressività dell'IA nemica.

    Tanto rumore per nulla

    Non vogliamo soffermarci più di tanto sull'opportunità di giocare le battaglie 2vs2 di Kirby Fighters 2 anche online, in quanto, una volta connessi, il titolo soffre dei medesimi, ingiustificabili problemi prestazionali - di lag, in special modo - già riscontrati un anno fa durante la recensione di Super Kirby Clash, tali da rendere l'esperienza in rete un vero e proprio supplizio. Quanto alle modalità descritte nel paragrafo precedente, va almeno apprezzato lo sforzo, da parte di HAL Laboratory, di cercare nuove soluzioni per variare un'offerta il cui grosso limite, tuttavia, permea ogni singola porzione di gioco ed è quindi davvero difficile da valicare. Ci riferiamo, neanche a dirlo, alla pochezza del combat system stesso, potpourri di movimenti lenti e azioni più piacevoli da vedere che da eseguire Joy-Con alla mano.

    Bisogna chiaramente tenere conto del target cui il titolo intende rivolgersi, ossia quella platea di giovanissimi alla quale i tecnicismi da fighting game raffinato potrebbero non andare troppo a genio. Anche in quest'ottica, però, Kirby Fighters 2 risulta un prodotto veramente inconsistente, che non definiremmo semplice - semplicistico, casomai - quanto piuttosto banale e oltremodo caotico. Le partite si alternano senza lasciare il segno, tanto che nemmeno i pochi combattenti e scenari sbloccabili, verosimilmente, serviranno a mantenere alto l'interesse nei confronti della sfida al di là di una manciata di sessioni "mordi e fuggi". Resta da ammirare, artisticamente parlando, la solita cura riposta nelle opere incentrate sul roseo beniamino, fra un comparto grafico colorato e pimpante e una selezione musicale in puro stile Dream Land. Non un granché a fronte dei circa venti euro richiesti.

    Kirby Fighters 2 Kirby Fighters 2Versione Analizzata Nintendo SwitchChe quest’anno la Grande N stia affrontando più difficoltà del previsto, è ormai sotto gli occhi di tutti. Così come è palese che Kirby Fighters 2 funga essenzialmente da riempitivo, un modo come un altro per colmare il vuoto che ci separa dal prossimo campione per Nintendo Switch, sperando si faccia avanti il prima possibile. Nondimeno, si tratta di un’operazione di scarso rilievo, ennesimo riciclo di cui nessuno sentiva il bisogno, che nel migliore dei casi desterà stupore nei fan più piccoli della simpatica mascotte sferica, a patto che si accontentino di un brawler un po’ sconclusionato. Kirby Fighters 2 è comunque la conferma definitiva del fatto che dai vecchi minigame di Kirby non sia rimasto altro da spremere e che sia quindi giunta l’ora di passare oltre, possibilmente una volta per tutte.

    5.5

    Che voto dai a: Kirby Fighters 2

    Media Voto Utenti
    Voti: 8
    4.9
    nd