Recensione Kya - Dark Lineage

Leggi la nostra recensione e le opinioni della redazione sul videogioco Kya - Dark Lineage - 1119

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Ps2
  • Kya, l'eroina
    fluttuante

    Il panorama dei platform
    tridimensionali su Playstation 2 si è molto allargato in questo periodo,
    soprattutto per merito dell'uscita pre-natalizia di colossi del calibro di Jak2
    e Prince of Persia. Giochi come questi hanno catalizzato l'attenzione generale
    del pubblico di videogiocatori, distogliendoli da quei titoli che non ricevono
    lo stesso impulso pubblicitario ma che comunque meriterebbero di essere
    considerati. Tra questi, uno dei titoli sicuramente più interessanti è Kya -
    Dark Lineage. La protagonista del gioco e', come lascia intendere il titolo, la
    giovane e ribelle Kya: una sera, poco prima di prendere sonno, l'eroina sente
    dei rumori sospetti che vengono dal ripostiglio nel sottoscala; seguendoli
    scopre il fratellastro Frank che sta rovistando tra i reperti dello studio del
    padre. Proprio uno di questi, un medaglione, attiva un portale interdimensionale
    che risucchia la nostra eroina in un mondo sconosciuto. Al suo risveglio Kya si
    trova circondata da buffe creature pelose, i Nativ. Questi la aiutano a sfuggire
    alle grinfie dei Wolven, una razza di lupi guerrieri al servizio del tiranno
    Brazul. Una volta in salvo viene condotta nella città segreta dei Nativ dove il
    saggio Atea le spiega che in realtà i Wolven non sono altro che dei Nativ
    trasformati da Brazul con un macchinario di sua invenzione. L' unica maniera
    che ha per tornare nel suo mondo è trovare un medaglione uguale a quello che la
    ha condotta lì. La nostra eroina si offre di difendere i Nativ rimanenti e di
    combattere il temibile Brazul, così da poter esplorare il mondo, alla ricerca
    del misterioso amuleto, cercando nel contempo di salvare suo fratello Frank,
    misteriosamente scomparso....

    Un Gameplay vario e ben congegnato

    Kya - Dark Lineage è un platform tridimensionale
    con una stuttura di gioco decisamente varia e profonda. Guidate Kya attraverso
    le aree in cui è suddivisa la dimensione parallela in cui è stata risucchiata;
    lo scopo principale è ovviamente quello di recuperare il medaglione e ritrovare
    Frank ma per fare qusto l' unica maniera è ritrasformare i cattivi Wolfen in
    mansueti Nativ. Ogni volta infatti che avrete liberato un certo numero di Nativ
    questi torneranno al loro villaggio (che è anche il punto centrale della mappa,
    da cui si può accedere alle varie locazioni) e costruiranno un negozio, in cui
    saranno disponibili oggetti che permetteranno a Kya di raggiungere posti prima
    irraggiungibili. Il saggio Atea vi ha concesso l'uso di una antica magia e di
    un bracciale; il bracciale rende forti in combattimento e la magia rende
    possibile la trasformazione del Wolfen in Nativ; ma prima di usare la magia il
    Wolfen deve essere tramortito ed è qui che il bracciale diventa utile. Quando
    sarete ad una certa distanza da un Wolfen potrete ingaggiare un corpo a corpo
    con il nemico. Con un numero adeguato di calci e pugni il lupone andrà al
    tappeto e, successivamente, premendo il tasto triangolo, sprigionerete la magia
    che libererà il Nativ. La magia però non è infinita e l'unica maniera per
    recuperarla è raccogliere delle sfere verdi che fluttuano libere per il mondo.
    La magia inoltre permette a Kya di riacquistare le forze perse durante i
    combattimenti: durante l'esplorazione degli stages non è raro imbattersi in un
    cristallo che fuoriesce dal terreno e avvicinandovi ad esso potrete usare il
    vostro potere per recuperare le forze. I combattimenti corpo a corpo si svolgono
    in stile Fighting Force, con più avversari che vi si avventano contro a mani
    nude o armati (sia con armi bianche che con armi da fuoco). Il repertorio di
    colpi che avete a disposizione varia dalle semplici combinazioni di tre pugni o
    tre calci a combo decisamente più complesse ma molto più efficaci (con tanto di
    rallenty alla Matrix che sottolinea il buon esito della combo). Inoltre si
    possono acquistare nei negozi dei bracciali più potenti che amplieranno di molto
    le mosse disponibili. Molto spesso i Wolfen saranno in numero altamente
    superiore a voi e quindi praticamente impossibili da sconfiggere a mani nude. In
    questi casi entra in gioco la furbizia e una certa componente da “stealth game”.
    Infatti Kya, oltre a saltare e picchiare, può anche avanzare tentando di passare
    inosservata tra i nemici. Potrete allora strisciare, rotolare e accucciarvi, per
    giungere alle spalle degli avversari e riempirli di sonore legnate, oppure
    potrete utilizzare a vostro vantaggio i cannoni o i depositi di bombe dei
    nemici. E' anche molto divertente aizzare l'uno contro l'altro i Wolfen: tra
    le armi che è possibile recuperare c'è anche un piccolo boomerang. Se riuscite
    a lanciarlope e a colpire un Wolfen che fa parte di un gruppo senza farvi
    scoprire penserà di essere vittima di uno scherzo dei suoi compagni e se la
    prenderà con loro: ripetete l'azione per un paio di volte e i due luponi
    inizieranno a darsele di santa ragione! Per spostarsi da una locazione
    all'altra Kya , oltre al classico spostamento “a piedi”, usa un mezzo alquanto
    originale: il vento: sparsi per la dimensione dei Nativ si trovano molti canyon
    in cui si incanalano forti correnti d'aria. Kya può lanciarsi fra le spire
    delle correnti e farsi condurre fin dove le brezze decideranno. Così potrete
    raggiungere non solo locazioni differenti ma anche punti notevolmente più in
    alto nello stage in cui vi trovate. Occhio però agli atterraggi! Spesso,
    inoltre, interi stage si basano sull'uso delle correnti, in cui dovete
    raggiungere un nemico che state inseguendo evitando gli ostacoli sparsi lungo la
    via. Oltre a sfruttare le correnti d'aria potete anche spostarvi “scivolando”
    su una snow board magica: molte delle radici degli alberi sono rotte e hanno
    assunto la forma di un mezzo tubo in cui scorre acqua. Con la vostra fida tavola
    potete correre sull'acqua e raggiungere altre locazioni in tempi decisamente
    più brevi di quelli che servirebbero andandoci a piedi, senza contare che spesso
    non sono altrimenti raggiungibili (e che queste sessioni di guida sono parecchio
    divertenti!)

    Audio e
    Video

    Tecnicamente Kya si assesta sul livello medio-alto raggiunto dai
    platform 3D di ultima generazione: abbiamo quindi scenari ricchi di elementi e
    con un campo visivo decisamente ampio, colori molto vivaci per tutte le
    ambientazioni ed effetti di luce pregevoli ma mai invadenti. Il frame rate non
    subisce mai cali e tutto scorre molto fluido. Le animazioni dei personaggi sono
    sempre curate, specialmente quelle dai Wolfen, che spesso si esibiscono in
    esilaranti scenette o irriverenti gestacci (vedere per credere). Le note dolenti
    riguardano innanzi tutto le dimensioni e il dettaglio dei personaggi, un po'
    striminziti rispetto al resto del comparto grafico; si segnalano inoltre alcune
    incertezze della telecamera che segue Kya alle spalle e qualche particolare dei
    fondali che poteva essere un po' più dettagliato. L'audio non è
    particolarmente brillante; le musiche sono carine ma non lasceranno di sicuro il
    segno nella storia. Il doppiaggio, anche se in italiano, non brilla come
    caraterizzazione.

    Conclusioni

    Kya -Dark Lineage è una piccola perla che aspetta di essere
    raccolta. La valanga di ottimi giochi commercializzati durante il periodo
    natalizio ha fatto passare in secondo piano l'uscita sul mercato di questo
    ottimo titolo targato Eden Studio. Sicuramente non è il migliore platform 3D,
    anche a causa di un sistema di mappa un po' caotico e di un comparto
    audio/video inferiore ai massimi concorrenti; ma si tratta di un titolo
    estremamente vario, profondo e longevo che tutti gli appassionati del genere non
    dovrebbero assolutamente lasciarsi sfuggire.

    Che voto dai a: Kya: Dark Lineage

    Media Voto Utenti
    Voti: 4
    8
    nd