Recensione Naruto: Ultimate Ninja

L'apprendista ninja Naruto si moltiplica su ps2!!

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Ps2
  • Anime
  • Naruto tra TV e videogames

    Ci sono animesembrano progettati per vendere merchandise, così in Italia come in Giappone, negli Stati Uniti e nel resto del mondo: pensiamo a Dragon Ball, alla ribalta da oltre un decennio, che appassiona tuttora quotidianamente migliaia di telespettatori. L’opera di Akira Toriyama ha dato pertanto origine ad un marketing globale e milionario del marchio: dagli zaini ai diari, sino a action figures e videogiochi. La sorte che ha toccato anche One Piece, e che presto travolgerà pure Naruto. In onda su Italia 1 da settembre, lovrà affrontare numerosi nemici appartenenti ad altri team e clan affinando tecniche segrete, abilità e astuzia.a serie animata di Masashi Kishimoto ha immediatamente riscosso un enorme successo. Per chi non seguisse le puntate in onda ogni pomeriggio, l’anime narra le gesta di Naruto Uzumaki, un ragazzino di 12 anni che vive nel villaggio della foglia, sede dei ninja del Paese del Fuoco. Il suo sogno di Genin (Ninja novizio) è quello di Diventare un Hokage, ovvero il più forte guerriero del suo villaggio. Per far ciò, aiutato dai compagni del gruppo 7 Sakura e Sasuke, e di Kakashi, il loro istruttore.
    Se però le avventure televisive di Naruto e compagnia non vi bastano, da oggi avrete la possibilità di cimentarvi voi stessi in combattimenti e duelli all’ultimo sangue. Con Naruto: Ultimate Ninja, pubblicato da Bandai (già artefice della totalità di titoli dedicati a Dragon Ball), potremo vestire i panni di uno dei 14 personaggi disponibili e così sconfiggere ogni nemico.



    Sistema di controllo

    Come prevedibile, il genere prescelto per portare su ps2 le avventure di Naruto è il beat ‘em up, o "Picchiaduro", se preferite. I comandi di gioco sono molto semplici: il tasto X attiva il salto, il cerchio l’attacco fisico e il quadrato comanda le armi da lancio come Shuriken o Senbon. R1 ed L1 servono a definire quale di questi letali coltelli sarà utilizzato dal nostro alter ego; possiamo scegliere tra quelle di dotazione standard (poco potenti ma infiniti) e quelle speciali (da raccogliere nel corso del combattimento); per finire al tasto R2 corrisponde la parata. La possibilità di attaccare sia a breve che a lunga distanza, in aria come a terra rende ogni scontro rapido e vivace, ma anche ricco di differenti strategie di attacco e difesa. Il dinamismo degli incontro è esaltato dall’immediatezza del sistema di controllo, semplice e funzionale al medesimo tempo. Con Ultimate Ninja insomma, anche l’appassionato più neofita potrà divertirsi fin dai primi match senza sudare troppo.

    Mossa speciale!!

    Il tasto "triangolo" è adibito all'utilizzo del chakra, contenuto in una barra energetica che si riempie raccogliendo dei globi nascosti nelle arene; premendo questo tasto il nostro alter ego digitale libera la sua aura e sferra un micidiale attacco. Sta a noi scegliere se sfruttare una parte o l’intera energia raccolta, premendo ripetutamente il triangolo. Una volta fatto ciò, dovremo essere abili nel riuscire a colpire l’avversario con un semplice attacco fisico prima che l’aura si esaurisca anzitempo.
    La mossa speciale (ogni personaggio ne dispone 3), attiva un minigioco che determinerà l’efficacia del nostro attacco: mentre il nostro personaggio sfodera la propria tecnica ninja, ambedue i giocatori devono premere in sequenza alcuni tasti del Dual Shock. Una sequenza corretta da parte di chi attacca porterà ad un danno critico, sempre che il secondo giocatore non riesca a fare lo stesso attutendo così l’offensiva.
    Questo sistema di gioco offre inizialmente una buona dose di divertimento, sia per l’ironia delle cut scenes che per lo spirito di sfida a premere il più velocemente possibile i tasti corrispondenti ai simboli sullo schermo. Basta però qualche ora per notare come la cosa porti ben presto ad una fiacca ripetitività e monotonia, che fa preferire di gran lunga lo scontro diretto nelle arene. Le mosse speciali rimangono comunque un’ottima arma per terminare al più presto il proprio avversario.

    Un divertimento su più livelli

    A differenza di giochi quale Tekken o Virtua Fighter, Ultimate Ninja si ispira ad un capolavoro come Super Smash Bros Melee. Ogni combattimento, infatti, è ambientato in uno stage strutturato su più livelli e piani di azione: tramite la pressione del tasto X (salto) e la freccia direzionale su o giù, sarà possibile teletrasportarsi ad esempio dalla strada di un villaggio ai tetti delle case circostanti e viceversa. Ogni livello ha però i propri vantaggi da sfruttare ed insidie da evitare: lottando sui piani superiori rischieremo di cadere e perdere così preziosa energia, ma anche di sottrarne una quantità maggiore al nostro avversario se riusciamo a scaraventarlo al pianterreno. Anche a terra i problemi non mancano: sabbie mobili e profondi stagni ad esempio, sono pronti a inghiottirci da un momento all’altro.
    Oltre a ciò, gli stages sono interattivi e contengono pericoli che vanno evitati con cura, come trombe d'aria o gigantesche fiammate emesse da teste di drago. Le arene sono poi ricche di oggetti e power ups in grado di ribaltare le sorti di uno scontro in ogni momento; numerosi personaggi ai bordi del luogo di scontro possono lanciarci, ad esempio, cibo per recuperare salute, bonus per aumentare la nostra velocità o armi speciali per spiazzare il nostro avversario.

    Modalità di gioco e analisi tecnica

    Naruto: Ultimate Ninja offre diverse modalità di gioco: oltre alle classiche Allenamento e Scontro Libero, potremo cimentarci nei vari Scenari (dove vivremo le storie dei singoli personaggi dell’anime) o nelle Missioni. Qui affronteremo particolari livelli in cui dovremo sottostare a particolari condizioni per elevare il nostro grado di ninja: spesso battere il nostro avversario non basterà, dovremo anche raccogliere un determinato oggetto, vincere entro un tempo limite oppure preservare un tot della nostra barra energetica per ricevere il compenso pattuito. Nel corso di questa modalità, al termine dello scontro, verrà mostrata una checklist degli obiettivi da conseguire ed una somma dei "Ryo" corrisposti in base ai nostri risultati. Potremo investire il nostro bottino presso il Negozio ed ottenere dai "distributori di Gashapon" (le care vecchie palline con sorpresa) una serie spropositata di contenuti extra. Sono circa 2000 le musiche, voci, immagini, carte ninja e filmati di tecniche segrete da collezionare e ammirare nella Casa di Naruto.
    Naruto - Ultimate Ninja è un picchiaduro veloce e immediato. Questa sua caratteristica, da pregio diviene difetto dopo qualche ora di gioco. L’esiguità di combinazioni d’attacco riduce infatti palesemente la profondità di gioco, e quindi la sua longevità. C’è insomma il rischio di continuare a giocare per ore e ore non per affinare la propria tecnica videoludica, bensì per sbloccare tutte le voci e le immagini presenti: la motivazione a proseguire nel gioco quindi, tende ben presto a incrinarsi se non si ha la possibilità di sfruttare il multiplayer con qualche amico.
    Dal punto di vista grafico Ultimate Ninja è senz’altro godibile: la grafica in cell shading è di buona qualità, e gli scontri vengono arricchiti da effetti di luce ottimamente realizzati. Le animazioni dei personaggi sono inoltre realistiche e curate, mentre gli scenari sono ricchi di particolari e di elementi di contorno interattivi come casse, tavoli e silos tutti da distruggere.
    La componente sonora del titolo è costituita da numerosi motivetti di stampo orientale per i menu ed i combattimenti, e di natura rock dal ritmo più incalzante per combo e mosse speciali. Se le musiche e le voci del doppiaggio inglese sono ben campionate, gli effetti sonori dello scontro come pugni e calci sembrano in sottotono, poco realistiche e galvanizzanti in occasione di una combo articolata e devastante.

    Naruto: Ultimate Ninja Naruto: Ultimate NinjaVersione Analizzata Playstation 2Naruto: Ultimate Ninja è un picchiaduro di buona fattura. Le arene a più livelli, i numerosi oggetti disponibili negli scontri e la carica emotiva e ironica di Naruto e company rendono il prodotto fin dal primo utilizzo semplice, immediato ma soprattutto divertente. Ogni scontro diviene così fonte di risate e gags in grado di appassionare ogni genere di videogiocatore, appassionato o meno dell’anime di Kishimoto. Alla lunga però, il titolo comincia a presentare alcuni difetti: la poca profondità del sistema di combattimento e la mancanza di incentivi (nonostante il numeroso materiale sbloccabile, grossa parte del quale però si rivela inutile) scoraggiano a proseguire nelle varie modalità, perlomeno nel gioco in singolo. Il gioco può quindi rivelarsi un buon acquisto per chiunque, ma se avete molti amici con i quali giocare o se siete fan sfegatati dell’universo di Naruto, aggiungete pure un punto alla valutazione totale.

    7.5

    Quanto attendi: Naruto: Ultimate Ninja

    Hype
    Hype totali: 0
    ND.
    nd

    Altri contenuti per Naruto: Ultimate Ninja