Recensione Pusher per PC

Leggi la nostra recensione e le opinioni della redazione sul videogioco Pusher per PC - 1409

INFORMAZIONI GIOCO
Articolo a cura di
Disponibile per

Tetris insegna......

Chi di voi non si ricorda di un certo Tetris,il mitico,unico ed immortale Tetris???
Gli aspetti chiave di questo gioco erano la sua immediatezza ed il suo coinvolgimento,che portavano milioni di videogiocatori sull'orlo del fallimento.....
Pur di superare un dannatissimo livello si era disposti a spendere l'intera paghetta settimanale e dopo innumerevoli sforzi (e sacrifici) si poteva esultare come non mai per aver posizionato bene tutti quei maledetti mattoncini.
Si poteva rimanere indifferenti davanti a questo catturacervelli?
No,ed infatti successivamente a Tetris sono usciti un'infinità di titoli che riproponevano più o meno la stessa meccanica cambiando solamente qualcosina qui e la!
Però bisognava fare molto di più di un semplice remake per attirare noi videogiocatori e farci scordare i mattoncini ed oggi,nel 2002, ci riprova la JoWood con questo PUSHER!!!
Pusher non è semplicemente un rifacimento di Tetris con qualche nuova idea diabolica, ma è proprio,ringraziando Dio, un rompicapo(o distruggicervello se preferite) nuovo di zecca per far sgranchire un pochetto il nostro cervelletto!
Cosa sarà uscito fuori questa volta dal cilindro magico e dalla mente contorta dei programmatori??
Come detto poco sopra è saltato fuori questo Pusher,il gioco delle palline colorate che ci farà passare tante notti senza chiudere occhio e vi accompagnerà per tutta la vita finchè morte non ci separi!

Iniziamo a giocare!

Ma com'è esattamente questo Pusher?In cosa consiste precisamente?
Dopo parecchissime ore di gioco intenso (ed insonni) sono davanti al mio Pc per rispondervi in maniera esauriente!
Iniziamo subito con il dire che in Pusher non si spara a nessun cattivo di turno,non si corre in velocissimi circuiti cercando di arrivare primi, ma si “comandano” delle banalissime palline suddivise in quattro colori:verde,giallo,blu ed infine rosso.
Il concetto che sta alla base di questo titolo è quello di allineare orizzontalmente o verticalmente tre o più palline dello stesso colore.
Detto cosi suona facile, ma vi posso assicurare che la facilità non rientra nel dna di Pusher ed ora vi spiego il perchè.
Non appena si inizia a giocare si viene proiettati su un campo da gioco quadrato dove appariranno in maniera random(sia per la posizione che per la quantità) le ormai famose palline colorate.
Ai lati del nostro campo da gioco abbiamo a disposizione altre palline con le quali dovremo aiutarci spingendole all'interno del quadrato di gioco con intelligenza e senza farci prendere dalla fretta per ottenere il risulatato finale:eliminare tutte le palline sul campo da gioco entro un certo periodo di tempo per riempire un indicatore.
Una volta che quest'ultimo sarà pieno verremo ricompensati con tantissimi punti ai quali noi videogiocatori siamo molto affezionati e naturalmente si passerà al livello successivo doppiamente più intricato del precedente.
Ma ecco che entra in gioco la mente, non proprio sana, degli ideatori di Pusher........
Infatti per far sparire tutte le palline bisogna rispettare delle regole che porteranno inevitabilmente alla deriva il nostro povero cervello.
Per esempio ogni pallina può essere mossa una sola volta e basta in verticale o in orizzontale, per cui spingere casualmente le palline a destra e sinistra dello schermo sperando nella risoluzione dell'enigma, porterà solamente ad un bel “Game over”con conseguente restart del livello.
C'è anche da dire che le palline possono essere spostate solamente se la loro corsa terminerà contro un'altra e quindi questa è la difficoltà numero due che ci porterà a ragionare non poco....
Una volta che riusciremo a raggruppare tre o più palline dello stesso colore,queste spariranno donandoci tanti bei punticini ai quali noi videogiocatori siamo molto affezionati e regalandoci qualche secondo bonus che non fa mai male!
Naturalmente man mano che si prosegue i livelli si faranno sempre più difficili,le palline saranno messe in maniera tale da farci venire la voglia di lanciare il cd del gioco fuori dalla finestra, il tempo a nostra disposizione sarà redicolo.......insomma armatevi di tanta sana pazienza e soprattutto preparatevi per bene a spremere le meningi..

Cosa ci offre Pusher????

Le opzioni che Pusher mette a disposizione del videogiocatore sono essenzialmente due:il play mode ed il puzzle mode.
La differenza sta nel fatto che nel play mode si va avanti ad oltranza e le palline saranno posizionate sempre a casaccio,mentre nel puzzle mode ci troveremo a dover risolvere una cinquantina di puzzle già belli e preparati in pochissime mosse e con l'ausilio di pochissime palline(alcuni puzzle sono davvero terribili).
E' presente anche una sorta di training dove si spiega il funzionamento di Pusher in tutte le sue salse, cosa altamente consigliata prima di dare il via alla nostra rovina.
Per il resto manca la possibilità di scegliere il livello di difficoltà,anche se non se ne sente la mancanza poichè più si va avanti e più il nostro cervello deve lavorare.
Spostando il discorso sul lato tecnico bisogna fare due ragionamenti diversi.
Da un lato è vero che il rompicapo non è certo il genere di gioco adatto a spremere la forza bruta del nostro nuovissimo processore a 3ghz o dell'ultima scheda acceleratrice ed è anche vero che il punto di forza di questa tipologia di giochi non è certamente la grafica, però c'è la sensazione che i programmatori della JoWood non si siano sforzati più di tanto.......
Non si chiedeva sicuramente una dose massiccia di poligoni su schermo con texture ad altissima defizione ed effetti speciali per farci schizzare le pupille a sette km da casa nostra, però sarebbe stata più gradevole una grafica prerenderizzata.
Invece quello che ci ritroviamo su schermo è un titolo che un vetusto Amiga 500 non avrebbe avuto problemi a far girare.......
Il commento sonoro invece si rivela decisamente azzeccato e mai monotono e fastidioso.

Concludendo......

Tirando le somme cosa si può dire di questo Pusher???
Sicuramente è un titolo che soprattutto agli amanti di rompicapo non dispiacerà ma credo anche che sia un gioco meritevole d'attenzione da parte di chi vuole provare qualche sfida diversa dalle solite sparatorie.....
E poi con i suoi 30 mega di spazio occupato su hard disk che fastidio potrebbe darvi?

Quanto attendi: Pusher

Hype
Hype totali: 0
ND.
nd