Recensione Risiko! Digital

Leggi la nostra recensione e le opinioni della redazione sul videogioco Risiko! Digital - 1471

Articolo a cura di
Disponibile per

Le vecchie partite a Risiko...

Chi noi non ha mai fatto una partita a Risiko!? Lo scopo del gioco era di conquistare l'intero mondo ed in quell' oretta in cui si giocava ci si sentiva un po' il Napoleone della situazione. Editrice Giochi ha pensato di affiancare alla versione gioco da tavolo una versione digitale di Risiko: Risiko! Digital. Per gli appassionati a nostro modo di vedere una vera manna viste le modalità di gioco e soprattutto la possibilità di sfidarsi in multiplayer.

Modalità di gioco

Appena lanciato il gioco ci troviamo di fronte al menu iniziale: qui, possiamo scegliere se effettuare una partita singola o cimentarci nel gioco in rete. Tra le possibilità della modalità singolo troviamo la partita classica a 4 giocatori, la partita virtuale, ossia la sfida tra IA, e la modalità torneo che detta determinate condizioni in partita. La più interessante tra le tre è a nostro modo di vedere l'ultima, in cui possiamo avere obiettivi molto complicati da raggiungere e di conseguenza una longevità maggiore. Nei nostri test comunque abbiamo effettuato in numero maggiore partite classiche. Ma andiamo ad analizzare nel dettaglio come si evolve una partita e le modalità di attacco e difesa.

Andamento di una partita

Entrati nella mappa troveremo nei territori vari carri armati di vari colori, corrispondenti ad ogni giocatore. La prima cosa che ci verrà chiesta di fare è di assegnare 20 unità ai territori già occupati dalle nostre armate: la distribuzione delle armate è molto importante; posizionarle in dei punti nevralgici della mappa può darci buona percentuale di possibilità di vittoria. Allo stesso tempo però concentrare tante unità in un territorio, trascurandone altri può portarci alla perdita di territori.
Una volta assegnate le armate la partita vera e propria comincerà: le mosse che abbiamo da fare, come nel gioco da tavolo, sono due; il rafforzamento strategico, utilizzabile sia in fase di attacco che di difesa e l'attacco vero e proprio con il quale andiamo a colpire uno dei territori confinanti con il nostro. L'attacco si basa sui dadi: ad ogni gruppo di tre unità della nostra armata e di quella avversaria viene assegnato un dado. I numeri che escono vengono confrontati e l'unità con il numero più alto distrugge quella avversaria e viceversa.
La partita finisce quando conquistiamo tutti i territori che ci siamo prefissati.

Multiplayer

Ma è l'opzione multiplayer forse quella più interessante e longeva.
Troveremo, infatti, sempre un buon numero di giocatori pronti a sfidarci on-line e ben presto il gioco singolo contro il computer si rivelerà una sorta di allenamento prepartita.
Il livello medio degli incontri è molto elevato, inoltre un' interfaccia semplificata delle battaglie (niente più animazioni) velocizzerà molte fasi di gioco.
Il tutto si traduce in un gameplay decisamente piacevole, che arricchisce e sviluppa i contenuti di questo prodotto.

Considerazioni tecniche e conclusioni

A livello tecnico Risiko! Digital non fa certo gridare al miracolo: graficamente è molto semplice con le sole unità sulla mappa in 3d, il sonoro è sufficiente e la giocabilità è ottima. Certo si poteva lavorare un po' di più sulle animazioni che sono troppo grezze: carri armati posizionati su confini in 2d che si sparano.
La trasposizione del gioco da tavolo in videogioco è quindi riuscita abbastanza bene. Nel complesso un buon titolo destinato però agli appassionati.

Quanto attendi: Risiko!Digital

Hype
Hype totali: 0
ND.
nd

Altri contenuti per Risiko!Digital