Oggi alle ore 21:00
Fortnite (Battle Royale)
Oggi alle ore 21:00
Giochiamo in diretta con la modalità Battle Royale!

Anthem, Metroid Prime 4, Xbox One X: le novità più importanti della settimana

Monster Hunter World, Shadow of the Colossus, Xbox One X e Metroid Prime 4 sono alcune delle novità più importanti della settimana dell'E3 2017.

rubrica Anthem, Metroid Prime 4, Xbox One X: le novità più importanti della settimana
Articolo a cura di

Videogame News ritorna puntuale come ogni sabato per raccontarvi le novità più importanti della settimana appena trascorsa. Questa edizione, però, si concentrerà principalmente su quanto mostrato all'E3 2017 di Los Angeles, e quindi le consuete Top e Flop news ritorneranno a partire dalla prossima edizione. Nel corso della fiera statunitense non sono mancate le sorprese: sul fronte giochi vediamo l'arrivo di Monster Hunter World, Anthem e Metroid Prime 4, mentre per quanto riguarda l'hardware non possiamo non citare il reveal della nuova Xbox One X. Nell'ultimo paragrafo di questa rubrica vi proporremo, infine, una carrellata degli articoli più importanti della redazione.

Le novità dell'E3 2017

Nel corso della sua conferenza all'E3, Electronic Arts ha annunciato ufficialmente Anthem, nuovo gioco di BioWare in uscita nell'autunno 2018 su PC, Xbox One e PlayStation 4. Il nuovo gioco dei creatori di Mass Effect è un'ambiziosa produzione Tripla A che miscela ambientazioni open world con un gameplay Action/RPG e lo storytelling che ha da sempre caratterizzato gli sviluppatori, con una particolare attenzione per il multiplayer cooperativo e per un comparto tecnico eccezionale. Speriamo di scoprire ulteriori dettagli su Anthem entro la fine di quest'anno.

Microsoft ha sfruttato il palco della propria conferenza all'E3 2017 per annunciare Xbox One X, piattaforma conosciuta in precedenza come Project Scorpio. La console uscirà il 7 novembre 2017 in Italia al prezzo di 499€, e sarà accompagnata da nuove esclusive come Forza Motorsport 7 e Super Lucky's Tale. Xbox One X oltre ad essere la console più potente sul mercato è anche la più piccola fra le Xbox, permetterà agli utenti di sfruttare la risoluzione 4K nativa (in tutti i titoli First Party e nelle produzioni Third Party che lo supporteranno) e di migliorare la qualità dei normali titoli Xbox One, che tuttavia avranno bisogno di un apposito aggiornamento in maniera simile a quanto avvenuto con PS4 Pro.

Uno dei titoli più chiacchierati di questo E3 è senza dubbio Monster Hunter World, nuovo capitolo della popolare saga di Hunting Game in uscita nei primi mesi del 2018 su PlayStation 4 e Xbox One, e qualche tempo dopo anche su PC. Secondo il team di sviluppo il gioco è, a tutti gli effetti, un esponente della serie principale, ed erediterà dai capitoli precedenti tutte le 14 tipologie di armi e la suddivisione in mappe del mondo di gioco, anche se fra quest'ultime non ci saranno più tempi di caricamento.

Anche Nintendo ha partecipato all'E3 con un evento Spotlight pieno di sorprese: uno dei protagonisti della fiera è stato indubbiamente Super Mario Odyssey, nuovo capitolo principale della serie che uscirà in esclusiva su Nintendo Switch il 27 ottobre. Il gioco si distingue dai suoi predecessori per una notevole varietà, partendo dalle classiche meccaniche di platforming ed espandendole a dismisura grazie alla possibilità di assumere (temporaneamente) il controllo di buona parte dei nemici

E sempre in casa Nintendo sono stati due gli annunci che hanno stupito gran parte dei giocatori: da una parte la casa di Kyoto ha confermato l'esistenza di Metroid Prime 4, mentre dall'altra gli sviluppatori di Game Freak hanno annunciato di essere al lavoro su un nuovo RPG della serie principale di Pokémon per Switch. Per quanto si tratti di due giochi ancora ben lontani dalla pubblicazione, la casa di Kyoto ci ha comunque permesso di farci un'idea sul supporto a lungo termine della sua ultima console.

L'annuncio più inaspettato di Sony per questo E3 è Shadow of the Colossus, remake dell'omonimo gioco di Fumito Ueda uscito originariamente su PS2 e pubblicato anche su PS3 in versione rimasterizzata. Questa volta, però, ci troviamo di fronte ad un vero e proprio remake sviluppato dai ragazzi di BluePoint, caratterizzato da un comparto tecnico completamente rinnovato e aggiornato ai moderni standard grafici e da un miglioramento generale dei comandi. Shadow of the Colossus uscirà in esclusiva su PlayStation 4 nel corso del 2018.

Le sorprese non sono mancate neppure in casa Bethesda: durante la sua conferenza all'E3 2017, infatti, la software house ha mostrato per la prima volta Wolfenstein II: The New Colossus, seguito del popolare FPS Single Player uscito nel 2014 su PC e console Current/Old Gen. Nel nuovo capitolo torneremo a vestire i panni di B.J. Blazkowicz, che questa volta dovrà affrontare le armate naziste non più in Europa ma nella sua terra natale: gli Stati Uniti ormai sotto il pieno controllo dell'esercito tedesco. Gli sviluppatori di MachineGames hanno dato grande importanza alla trama, confermando che la storia del gioco verrà raccontata attraverso oltre tre ore di cutscene che coinvolgono più di 100 attori. Wolfenstein 2: The New Colossus uscirà il 27 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

E concludendo sempre con Bethesda, all'E3 la software house ha tolto i veli anche su The Evil Within 2, sequel dell'avventura horror di Shinji Mikami uscita nel 2014. Il gioco vedrà il ritorno di Sebastian Castellanos, protagonista del primo episodio, che questa volta dovrà risolvere nuovi e inquietanti misteri paranormali. Questo intrigante Surival Horror uscirà su PC, PS4 e Xbox One il 13 ottobre di quest'anno.

Gli articoli della settimana

Gli articoli di questa settimana dedicati all'E3 2017 sono davvero tantissimi. Rimandandovi alla pagina E3 2017 dedicata alla fiera in cui potrete consultarli tutti, in questa sede ve ne consiglieremo comunque qualcuno. Chi apprezza gli hunting games non potrà non dare un'occhiata all'anteprima di Monster Hunter World, mentre chi preferisce gli zombie game open world troverà pane per i suoi denti con Days Gone. Vi segnaliamo anche il nostro hands on su Super Mario Odyssey, seguito dal nostro parere su Spider-Man e su State of Decay 2.