Da MGS 5 a Vanquish: i Games With Gold di maggio per Xbox One e Xbox 360

Metal Gear Solid 5 e Vanquish sono i principali Games With Gold di maggio, insieme a Super Mega Baseball 2 e Streets of Rage Vintage Collection.

rubrica Da MGS 5 a Vanquish: i Games With Gold di maggio per Xbox One e Xbox 360
INFORMAZIONI GIOCO
Articolo a cura di

Dopo il leak del weekend, nelle scorse ore Major Nelson ha annunciato ufficialmente i Games With Gold di maggio per Xbox One e Xbox 360. Grandi notizie per gli amanti degli stealth game open world, in quanto il protagonista del mese è senza dubbio Metal Gear Solid V: The Phantom Pain su One. Sulla console current gen arriverà anche Super Mega Baseball 2, mentre su Xbox 360 (e su One tramite retrocompatibilità) saranno disponibili Streets of Rage Vintage Collection e Vanquish, ottimo action game di Platinum Games. Anche questo mese conferma insomma gli standard qualitativi che Microsoft ha cerca di raggiungere con il suo servizio, ormai giunto finalmente a piena maturazione.

Giochi gratis di maggio

Xbox One
Super Mega Baseball 2 - dall'1 al 31 maggio
Metal Gear Solid V: Phantom Pain - dal 16 maggio al 15 giugno

Xbox One & Xbox 360
Streets of Rage Vintage Collection - dall'1 al 15 maggio
Vanquish - dal 16 al 31 maggio

Xbox One

Il primo titolo di maggio per Xbox One è Super Mega Baseball 2. Ci troviamo di fronte ad una simulazione sportiva di Baseball pensata per ogni tipologia di giocatore, accessibile sia per i novizi sia per gli esperti del genere. Il gioco propone infatti meccaniche piuttosto intuitive, seguite da una curva di apprendimento decisamente profonda, e consentirà agli utenti di competere in matchmaking classificati (1vs1), sfide con i propri amici (1vs1, 2vs1, 2vs2) o dedicarsi esclusivamente a partite contro l'intelligenza artificiale sia nel single player, sia nella cooperativa locale o online. Buone notizie anche sul fronte della difficoltà, dal momento che, grazie al sistema denominato "Ego", i giocatori potranno personalizzare in ogni singolo dettaglio la complessità della sfida.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è l'ultimo capitolo della popolare serie di stealth game pubblicato quasi tre anni fa su PC e console. Il protagonista del gioco di Hideo Kojima è ancora una volta Big Boss, il mercenario leggendario che, a seguito degli eventi di Ground Zeroes, si risveglierà da un lungo coma durato quasi dieci anni, pronto a vendicarsi dell'unità misteriosa conosciuta come XOF e guidata dal temibile Skull Face.
Rispetto agli episodi precedenti si segnalano notevoli differenze, dato che per la prima volta nella storia del franchise gli sviluppatori hanno adottato un approccio open world capace di concedere al giocatore una libertà pressoché totale per quanto riguarda la pianificazione degli attacchi o delle proprie sessioni di infiltrazione.
A questa corposa fase di gameplay (caratterizzata da un totale di oltre 200 missioni fra principali e secondarie) si affianca una solida dinamica gestionale per l'ampliamento della Mother Base, una piattaforma situata nel mare delle Seychelles che fungerà da base operativa per Big Boss e i suoi alleati: è proprio in questa struttura che accoglieremo tutti i nemici catturati sul campo di battaglia, che verranno poi arruolati nelle schiere del nostro esercito all'interno di diverse unità. Accrescere la Mother Base ci permetterà inoltre di creare armi ed equipaggiamenti fondamentali per il successo della nostra vendetta, nonché tutta una serie di accessori in dotazione al protagonista ed ai compagni che lo assisteranno durante le missioni.
La nuova svolta open world ha richiesto infine un netto stravolgimento per quanto riguarda le tecniche di narrazione, che rispetto alle lunghe cutscene degli scorsi capitoli lasciano spazio ad un racconto sicuramente più diluito ma altrettanto ricco di colpi di scena.

Xbox One & Xbox 360

Per il primo gioco del mese su Xbox 360 si ritorna nel passato: in Streets of Rage Vintage Collection ci uniremo ad Axel e Blaze nella battaglia contro il malvagio Mr. X nella trilogia originale di Streets of Rage. Pubblicata inizialmente come esclusiva SEGA Megadrive, la celebre saga di picchiaduro a scorrimento può essere giocata interamente sulle ultime due console Microsoft, accompagnata dal supporto agli Obiettivi e dalla possibilità di sfidare altri utenti per scalare le classifiche su Xbox Live.

L'ultimo gioco di maggio per Xbox One e 360, nonché uno dei più interessanti di questi Games With Gold, è Vanquish, eccezionale commistione tra uno sparatutto in terza persona e un action game sviluppato da Platinum Games. Nell'opera indosseremo l'armatura da combattimento dell'agente governativo Sam Gideon, e saremo in grado di combinare una potenza di fuoco impareggiabile con velocità e agilità sovrumane. Il nostro obiettivo? Liberarci di una grande varietà di robot letali che minacciano la nostra sopravvivenza. Il sistema di combattimento pensato dai creatori di Bayonetta è veloce, fluido e frenetico, e riesce ad integrare l'utilizzo della propulsione e della schivata con l'implementazione di mosse corpo a corpo. I movimenti offensivi e difensivi, inoltre, saranno strettamente legati in base al nostro equipaggiamento. Buona anche la differenziazione dei nemici in cui ci imbatteremo, che spazieranno dai semplici robot a giganteschi e minacciosi boss.