Dal trionfo di Mario Kart 8 al reveal di Darksiders 3: le novità della settimana

L'annuncio di Darksiders 3, le vendite eccezionali di Mario Kart 8 Deluxe e le nuove modalità di Overwatch: questo e altro ancora su VG News

rubrica Dal trionfo di Mario Kart 8 al reveal di Darksiders 3: le novità della settimana
Articolo a cura di

Videogame News ritorna puntuale come ogni sabato per raccontarvi le novità videoludiche più importanti della settimana appena trascorsa. Vero e proprio fulmine a ciel sereno, l'annuncio ufficiale di Darksiders 3 è stato anticipato da un massiccio leak di Amazon, che ci ha permesso di scoprire qualche ora in anticipo vari dettagli su Furia, la nuova protagonista, e sull'ambientazione che farà da sfondo all'intrigante action game. Non sono mancate, poi, nuove indiscrezioni sulle modalità inedite che arriveranno per l'anniversario di Overwatch, a cui sono seguiti nuovi rumor sulla data d'uscita di God of War per PlayStation 4. Sul fronte Xbox Microsoft ha svelato finalmente Phantom Dust HD, riedizione dell'omonimo Action JRPG uscito originariamente sulla prima Xbox nel 2004, mentre Nintendo festeggia le vendite eccezionali di Mario Kart 8 Delxe per Switch. Continuate a seguirci su Videogame News per scoprire anche le Top/Flop news di questa settimana.

Le novità della settimana

A distanza di molti anni dall'uscita del secondo capitolo (e della chiusura del publisher originale), Darksiders 3 permetterà ai giocatori di continuare a vivere le avventure dei potenti Cavalieri dell'Apocalisse vestendo questa volta i panni di Furia, una pericolosa guerriera armata di frusta e agile nel combattimento. Del titolo in sviluppo presso Gunfire Game non si sa ancora molto, se non che sarà ambientato all'incirca nello stesso periodo di Darksiders 2 e che uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One nel corso del 2018. Chiunque fosse interessato a ripercorrere le origini del franchise, invece, potrà farlo acquistando la raccolta dei primi due episodi da poco disponibile sul PS Store e su Xbox Live a 19.99€.

Microsoft ha finalmente svelato nuove informazioni su Phantom Dust HD, riedizione del bizzarro (ma coinvolgente) Action RPG uscito sulla prima Xbox nel 2004 solamente in USA e Giappone. Scopriamo infatti che il titolo non sarà un remaster, una sorta di "re-release" che potrà beneficiare di un comparto tecnico a 1080p/4K e di un Aspect Ratio a 16:9, in aggiunta a tutta una serie di modifiche che andranno a bilanciare alcune parti del gameplay. A causa della mancanza del codice sorgente del gioco, inoltre, non è stato possibile apportare miglioramenti tecnici o modifiche più profonde, ma oltre all'aumento di risoluzione il team garantisce la perfetta compatibilità con il servizio Xbox Play Anywhere e col multiplayer online su Xbox Live (a cui, infine, verrà aggiunto un sistema di micro transazioni).

Con l'avvicinarsi dell'anniversario di Overwatch, sembrerebbe che Blizzard Entertanment sia in procinto di introdurre una nuova modalità di gioco per lo sparatutto multiplayer, almeno stando a quanto scoperto di recente da alcuni data miner nei file dell'ultimo update. Alcuni file vocali condurrebbero infatti ad una nuova modalità dalle dinamiche simili a quelle già applicate in "Trasporto", dove lo scopo principale potrebbe essere quello di scortare e difendere particolari obiettivi. In questo momento non c'è nessuna prova concreta per affermare che sia in arrivo una nuova modalità, ma rimane comunque probabile che Blizzard stia lavorando a qualcosa di nuovo per il suo sparatutto di successo.

Starbreeze Studios ha annunciato qualche ora fa che lunedì 10 maggio alle 18:00 italiane terrà un evento livestream su Twitch, nel corso del quale verranno pubblicati nuovi trailer, anticipazioni, interviste e anteprime esclusive. Tra i titoli confermati per la diretta troviamo gli attesissimi Psyconauts 2 e System Shock 3, ma è previsto anche un annuncio speciale dedicato a Payday 2 e un panel in compagnia di Warren Spector, Tim Shafer e Bo Andersson intitolato "veterans of the Industry".

Negli scorsi mesi Christopher Judge, doppiatore del personaggio di Kratos, aveva aggiornato il suo profilo Twitter con diverse informazioni in merito alle sue attività, fra le quali figurava il lavoro di doppiaggio del nuovo God of War per PlayStation 4. Se fino a poco tempo fa la data che faceva capolino era quella del 2017, di recente l'attore ha aggiornato il curriculum indicando un generico "2018" come finestra di lancio del gioco sviluppato da Sony Santa Monica. Ricordiamo però che nei giorni scorsi un rivenditore portoghese ha indicato il 14 settembre 2017 come data d'uscita del titolo, ma è probabile che ne sapremo di più (in un senso o nell'altro) solamente all'E3 2017 di Los Angenels.

505 Games e Remedy Entertainment hanno firmato una partnership per la pubblicazione del nuovo progetto dello studio finlandese. Il gioco, per adesso conosciuto col nome in codice Project 7, sarà pubblicato da 505 Games in tutto il mondo in formato retail e digitale su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il publisher contribuirà allo sviluppo con 7.75 milioni di euro e sosterrà le spese di marketing, pubblicità e distribuzione del gioco. Il progetto di Remedy viene definito dalla stessa software house un "Cinematic Third-Person Action Game" ambientato in un nuovo universo narrativo, e verrà sviluppato col motore grafico Northlight Engine, che ricordiamo è lo stesso già utilizzato per Quantum Break.

Top & Flop News

Il top di questa settimana lo assegniamo a Nintendo: l'analista Daniel Ahmad ha svelato che Mario Kart 8 Deluxe ha raggiunto la quota di un milione di copie vendute in tutto il mondo il 30 aprile, quindi soltanto nelle prime 48 ore di presenza sul mercato. Purtroppo l'analista non ha fornito altri dati in merito, ma è chiaro che Mario Kart 8 Deluxe si sia rivelato un vero successo per la casa di Kyoto, riuscendo a vendere oltre 450.000 copie soltanto negli Stati Uniti e piazzandosi al primo posto della classifica giapponese con ben 280.000 unità.

Il flop di questa settimana spetta invece ad Overkill: la software house ha annunciato un nuovo rinvio per Overkill's The Walking Dead: il titolo era già stato posticipato per la fine del 2017, mentre ora è previsto nella seconda metà del 2018. Stando a quanto dichiarato dal CEO di Starbreeze, il publisher del titolo, il ritardo sarà necessario affinché gli sviluppatori possano far raggiungere al gioco il suo pieno potenziiale. Ricordiamo che si tratta di uno shooter cooperativo dove gli utenti vestiranno i panni di un gruppo di sopravvissuti in uno scenario apocalittico dominato da non morti.

Gli articoli della settimana

L'annuncio di Darksiders 3 ha colto di sorpresa sia gli utenti che la stampa specializzata, e proprio a tutti coloro interessati a scoprire i segreti e le sfortune di questo brand consigliamo il nostro Speciale, nel quale vi parleremo della storia nata dall'idea di Joe Madureira segnata inevitabilmente dal fallimento del publisher THQ. Cambiando totalmente genere, invece, troverete la recensione di Dreamfall Chapters e il nostro parere sui DLC di NieR Automata e di NiOh, seguite infine dall'Anteprima di MotoGP 17.