Games with Gold: i nuovi giochi gratis di giugno per Xbox Series X/S e One

Un platform, un RPG isometrico e due picchiaduro della passata generazione compongono i Games with Gold per Xbox di giugno 2021.

Games with Gold: i nuovi giochi gratis di giugno per Xbox Series X/S e One
INFORMAZIONI GIOCO
Articolo a cura di

Pronti per una nuova infornata di Games with Gold? Se siete abbonati a Xbox Live Gold oppure a Xbox Game Pass Ultimate, a giugno vi aspettano altri quattro giochi gratuiti da scaricare e giocare sulle console della casa di Redmond. Dalla generazione che ci siamo appena messi alle spalle arrivano il platform The King's Bird e l'RPG isometrico Shadows: Awakening, mentre dalla buona vecchia 360 giungono due picchiaduro, il tag team NeoGeo Battle Coliseum e il fighting game DC Comics Injustice: Gods Among Us. In attesa del loro arrivo nella selezione, non dimenticate di riscattare i Games with Gold di maggio 2021: Armello e Tropico 4 saranno a disposizione fino a domani 31 maggio, mentre Dungeons 3 non lascerà la selezione prima del 15 giugno.

The King's Bird (Xbox One, Xbox Series X|S) - dal 1° al 30 giugno

The King's Bird è un platform di precisione basato sulla velocità di esecuzione e sulla fisica, caratterizzato da una direzione artistica molto ispirata, nonostante la sua (voluta) semplicità. Il protagonista e le superfici dei livelli sono di colore nero, e sembrano delle silhoutte viste in controluce all'ora del tramonto su panorami fiabeschi dipinti con le tonalità del rosso, del verde, del giallo e del blu.

Ad accompagnare l'incedere ci sono una colonna sonora dinamica che cambia in base ai movimenti del giocatore, e una narrativa senza testo che tocca tematiche molto importanti, come il concetto di libertà veicolato attraverso il tema del volo. La protagonista possiede un mantello magico che le consente di planare all'interno dei numerosi livelli del gioco - suddivisi in 5 mondi ispirati dalle antiche culture Maya, del sudest asiatico e romane - dopo aver ottenuto uno slancio attraverso una rincorsa o un salto. The King's Bird è un platform interamente basato sulle abilità dei giocatori, che devono anche assimilare meccaniche parkour come wall-running e wall-jumping. Leggete la nostra recensione di The King's Bird.

Shadows Awakening (Xbox One, Xbox Series X|S) - dal 16 giugno al 15 luglio

Shadows: Awakening è un RPG isometrico per giocatore singolo dotato di un sistema di combattimento tattico in tempo reale. Impersonate un Divoratore, un demone malvagio in grado di assorbire i ricordi e le personalità degli esseri colpiti e di materializzarli come propri burattini. La particolarità di Shadows: Awakening è proprio questa: potete evocare al bisogno uno degli esseri che avete assorbito per guidarlo in battaglia e utilizzare le sue abilità a vostro vantaggio.

Ognuno dei personaggi mantiene la propria personalità, con storie, missioni personali e dialoghi diversi. È possibile controllarne un massimo di tre alla volta, ma in Shadows: Awakening ce ne sono un totale di quattordici, ognuno con il proprio set di abilità specifico, come Kalig il Re dei banditi ed Evia la Figlia del Fuoco. Un singolo playthrough richiede fino a 20 ore di gioco, ma le opzioni di rigiocabilità consentono di estendere la longevità fino a 60 ore.

NeoGeo Battle Coliseum (Xbox 360, Xbox One e Xbox Series X|S) - dal 1° al 15 giugno

NeoGeo Battle Coliseum è un picchiaduro tag team di SNK Playmore lanciato nelle sale giochi nel 2005 e poi convertito per altre piattaforme, tra le quali Xbox 360. Il gameplay ruota attorno alla possibilità di formare delle squadre composte da due lottatori, che si alternano tra loro durante i combattimenti.

Il sistema 2-on-2 tag battle di NeoGeo Battle Coliseum è decisamente particolare, poiché offre meccaniche insolite per il genere. La campagna per giocatore singolo ha i connotati di un survival, poiché l'obiettivo è quello di sconfiggere i nemici uno dopo l'altro rimanendo in vita per 300 secondi, al termine dei quali compare un boss. Inoltre, la regola di base prevede di sconfiggere uno dei due nemici, non entrambi: per vincere, quindi, non bisogna eliminare entrambi i membri della squadra avversaria come in altri picchiaduro tag team, basta mandarne a tappeto uno solo. Il cast è composto da 40 personaggi provenienti da 11 differenti giochi SNK: solo due boss e due lottatori sono inediti.

Injustice Gods Among Us (Xbox 360, Xbox One e Xbox Series X|S) - dal 16 al 30 giugno

Sviluppato dai maestri del genere di NetherRealm Studios, gli stessi di Mortal Kombat, Injustice: God Among Us è un picchiaduro con una storia originale basata sulle icone dell'universo DC Comics (tra cui Batman, Joker, Lanterna Verde, Flash, Superman e Wonder Woman), con eroi e criminali che si scontrano in epiche battaglie in un mondo dove il confine tra il bene e il male è decisamente labile.

Injustice: God Among Us si configura come un picchiaduro "popolare", in grado di essere apprezzato da un'ampia platea di appassionati, non solo dai più abili. Padroneggiare i 24 lottatori del roster non richiede particolari tecnicismi, bensì una buona memoria e una predisposizione al juggling. Il titolo stupisce in particolar modo per la sua roboante spettacolarità, veicolata da transizioni fra i settori delle mappe e dall'abbondanza di elementi interattivi, e per la ricchezza dei contenuti, che valorizzano una narrativa che sa appagare tutti i fan della DC Comics, e non solo. Leggete la nostra recensione di Injustice: Gods Among Us.