Giochi gratis Xbox Series X: i nuovi Games with Gold di ottobre 2021

Da Havoc a Resident Evil Code Veronica X, a ottobre gli abbonati Xbox Live Gold e Game Pass Ultimate possono scaricare altri quattro giochi gratis

Giochi gratis Xbox Series X: i nuovi Games with Gold di ottobre 2021
INFORMAZIONI GIOCO
Articolo a cura di

Indie e classici: così potremmo riassumere la nuova selezione dei Games with Gold, che verrà messa a disposizione di tutti gli abbonati a Xbox Live Gold e Game Pass Ultimate su console a partire da venerdì 1° ottobre. Dalla generazione Xbox One arrivano due giochi indipendenti, Aaero e Hover, entrambi di stampo fantascientifico ma molto diversi tra loro, mentre l'inossidabile 360 contribuisce con due classici del calibro di Castlevania: Harmony of Despair e Resident Evil Code: Veronica X. Prima di scoprirli uno ad uno, ci teniamo ad avvisarvi che alcuni dei Games with Gold di settembre 2021 sono ancora disponibili al download: Warhammer Chaosbane e Samurai Shodown II lo saranno fino al 30 settembre, mentre Mulaka non lascerà la selezione prima del 15 ottobre.

Aaero (Xbox One, Series X|S) - dal 1° al 31 ottobre

Sviluppato da Mad Fellows, un piccolo studio indipendente composto da due sole persone, Aaero è un frenetico sparatutto fantascientifico che punta ad offrire un'esperienza audio-visiva unica mediante una coloratissima grafica dai toni sci-fi, effetti di luce al neon e una martellante colonna sonora di stampo elettronico e drum & bass.

In Aaero siete chiamati a sfrecciare a bordo di un'aeronave attraverso ambientazioni stilizzate, seguendo nastri di luce e rilasciando scariche energetiche a ritmo di musica. Sul vostro cammino incontrerete molti nemici, alcuni davvero insoliti, e dovrete affrontare una serie di boss epici. Ad accompagnarvi, co sarà una colonna sonora su licenza che vanta tracce di artisti come Noisia, Flux Pavilion, Katy B, The Prototypes, Neosignal e molti altri. Aaero è ottimizzato per Xbox One X ed è giocabile su Xbox Series X|S grazie alla retrocompatibilità.

Hover (Xbox One, Series X|S) - dal 16 ottobre al 15 novembre

Hover è un frenetico gioco di parkour ambientato in un futuristico mondo aperto in tre dimensioni. Il gioco si svolge nell'ECP17, una città high-tech situata in un pianeta lontano, anche chiamata Hover City dai suoi abitanti. Il Grande Amministratore ha interrotto la comunicazione con l'Unione Galattica e ha stabilito una forte dittatura, dichiarando illegale il divertimento e bandendo qualsiasi forma di intrattenimento.

In questo scenario, voi siete i responsabili di una squadra di giovani ribelli che combattono contro le nuove leggi anti-svago che opprimono la città. I dieci personaggi sbloccabili sono equipaggiati con dotazioni ad alta tecnologia che consentono incredibili salti e velocità, indispensabili mentre vagate per la città per sabotare la propaganda, aiutare i cittadini e trovare un modo per raggiungere la Stazione Orbitale e porre fine all'oppressione.

Il core gameplay è incentrato su frenetiche corse e spettacolari trick, ma Havoc offre anche delle missioni stealth. Il tutto è affrontabile in prima e in terza persona, in single o in multiplayer. Havoc è ottimizzato per Xbox One X ed è giocabile su Xbox Series X|S grazie alla retrocompatibilità.

Castlevania: Harmony of Despair (Xbox 360, One, Series X|S) - dal 1° al 15 ottobre

Direttamente dal 2010 arriva Castlevania: Harmony of Despair, action/platform in due dimensioni che si configura come un mash-up dei capitoli storici della serie di Konami fortemente basato sulla cooperativa. Fino a sei giocatori sono invitati a collaborare online per affrontare luoghi e stanze ispirati ai precedenti Castlevania, eseguendo attacchi combinati, aprendo scorciatoie, facendo salire di livello i propri personaggi e riunendosi per affrontare i temibili boss di fine capitolo.

In Castlevania: Harmony of Despair potete scegliere fra differenti personaggi, ognuno con le proprie armi e abilità: Alucard (Dracula's Curse, Symphony of the Night) e Soma Cruz (Aria of Sorrow, Dawn of Sorrow) sono dei vampiri che usano la spada, mentre Jonathan Morris e Charlotte Aulin (Portrait of Ruin) sono dei cacciatori muniti di frusta. Shanoa (Order of Ecclesia, Judgement) è invece una strega che usa glifi arcani. Molto caratteristico l'uso della visuale, che può essere avvicinata durante il gameplay vero e proprio, e allontanata per ottenere una panoramica dell'intero livello, osservando le strade praticabili e quelle bloccate.

Leggete la nostra recensione di Castlevania: Harmony of Despair. Il gioco è retrocompatibile con Xbox One e Xbox Series X|S.

Resident Evil Code: Veronica X (Xbox 360, One, Series X|S) - dal 16 al 31 ottobre

Ancora oggi tra i capitoli più amati della saga, Resident Evil Code: Veronica ha fatto il suo debutto nel 2000 su Dreamcast, per poi approdare un anno più tardi anche su PlayStation 2 guadagnando la lettera X, nove minuti di filmati inediti e qualche altro piccolo rimaneggiamento. Quella inclusa tra i Games with Gold è la versione rimasterizzata per Xbox 360 datata 2011, retrocompatibile sia con Xbox One che con Xbox Series X|S.

Ambientato tre mesi dopo la distruzione di Raccoon City, Resident Evil Code: Veronica X ha per protagonista Claire Redfield. Recatasi in Europa alla ricerca di suo fratello Chris, l'eroina riesce a infiltrarsi nei laboratori parigini della Umbrella Corporation, ma viene catturata dopo un violento scontro a fuoco e trasferita nella misteriosa Rockfort Island. La situazione si complica ulteriormente quando l'isola viene attaccata e contaminata da Virus T...

Code: Veronica X offre un gameplay molto simile a quello della trilogia originale, con le consuete visuali fisse a seguire l'azione della protagonista. Per la prima volta, in ogni caso, offre dei fondali modellati in 3D, e non pre-renderizzati come nei capitoli precedenti. La visuale passa in soggettiva durante l'utilizzo di due armi specifiche (il fucile da cecchino e il fucile al plasma), inoltre viene offerto anche il controllo di un secondo personaggio (non vi diciamo chi!). Leggete la nostra recensione di Resident Evil Code: Veronica X di dieci anni fa!