Il trailer di Death Stranding, il successo di FFXV: le news della settimana

Il secondo trailer di Death Stranding, il successo di dell'RPG di Sqaure-Enix, e la rinascita di No Man's Sky con il Foundation Update.

Il trailer di Death Stranding, il successo di FFXV: le news della settimana
Articolo a cura di

Videogame News ritorna come ogni domenica per raccontarvi le novità videoludiche più importanti della settimana appena trascorsa. Molte delle notizie, in realtà, provengono direttamente dall'ultima edizione dei Game Awards, che rispetto agli ultimi anni è stata insolitamente ricca di sorprese: troviamo infatti il secondo video dell'atteso Death Stranding, l'ultima fatica di Hideo Kojima, a cui sono seguiti gli annunci della serie di Telltale sui Guardiani della Galassia e l'edizione rimasterizzata di Bulletstorm. Si conclude infine con No Man's Sky, che dopo il Founder Update sembra stia vivendo una seconda giovinezza, e con il recente Final Fantasy XV di cui Square Enix ha già distribuito ben 5 milioni di copie.

Le novità della settimana

Quasi come un fulmine a ciel sereno, Hideo Kojima ha presentato nel palco dei Game Awards 2016 il suo Death Stranding, progetto a cui sta lavorando in collaborazione con Sony Interactive Entertainment. In questo secondo trailer possiamo dare un'occhiata più da vicino al mondo devastato che, probabilmente, farà da sfondo all'avventura, nonché fare la conoscenza di due importanti personaggi interpretati da Guillermo del Toro e Mads Mikkelsen. Hideo Kojima, inoltre, ha svelato dettagli più precisi in merito alla collaborazione con Sony, confermando che la partnership riguarda non soltanto lo sviluppo (diversi membri dei Worldwide Studios stanno lavorando al progetto insieme a Kojima Production), ma anche la scelta del cast e la promozione del gioco. Il trailer mostrato ai Game Awards, inoltre, mostrava un comparto tecnico eccezionale e girava in Real Time su PlayStation 4 Pro. Ricordiamo che Death Stranding, almeno per il momento, è in sviluppo esclusivamente su PlayStation 4.

Le avventure videoludiche di Batman si sono concluse lo scorso anno con Arkham Knight, ma sembra che nel prossimo futuro potremo continuare a vestire i panni del Cavaliere Oscuro. Secondo alcuni rumor delle ultime ore, infatti, Warner Bros Interactive Entertainment potrebbe presentare un nuovo gioco di Batman durante la PlayStation Experience. Stando alle parole di Jason Schreier di Kotaku, l'annuncio era inizialmente previsto per i Game Awards, ma le cose sono andate diversamente. Il redattore ha contattato le sue fonti e queste hanno confermato che un nuovo titolo di Batman sarà annunciato ad inizio dicembre, e per questo motivo possiamo ipotizzare la presenza di un Teaser all'evento di Sony che inizierà alle 19.00 di oggi. Alcuni rumor, inoltre, suggeriscono che il protagonista sarà Damian Wayne e che il gioco sarà sviluppato da Warner Bros Montreal (lo stesso team di Arkham Origins).

Sempre in occasione dei Game Wards 2016 Telltale Games ha annunciato il suo prossimo gioco: si tratta di Guardians of the Galaxy Telltale Series, una nuova serie interattiva ad episodi ispirata all'universo Marvel. Come specificato sul sito ufficiale della software house, il primo episodio della serie arriverà su PC, home console e dispositivi mobile nel corso del 2017, e come di consueto i singoli capitoli saranno acquistabili singolarmente o in blocco con il Season Pass. Quest'ultimo, inoltre, sarà ovviamente presente nella versione retail, che darà la possibilità di giocare direttamente al primo episodio e scaricare i successivi quando saranno disponibili.

Gearbox Software ha annunciato ufficialmente Bulletstorm Full Clip Edition, riedizione dell'omonimo gioco sviluppato da People Can Fly e pubblicato da Electronic Arts nel 2011. Il titolo includerà tutti i DLC pubblicati in precedenza sulle piattaforme old gen, e proporrà un comparto tecnico rinnovato. Coloro che effettueranno il pre-order, infine, riceveranno anche il personaggio di Duke Nukem che sarà giocabile per tutta la durata della campagna. Bulletstorm Full Clip Edition uscirà il 7 aprile 2017 su PC Windows, Xbox One e PlayStation 4.

Oltre a mostrare un nuovo video di Halo Wars 2, 343 Industries ha annunciato sul palco dei Game Awards 2016 che tutti coloro che prenoteranno l'edizione Ultimate del gioco potranno scaricare gratuitamente Halo Wars Definitive Edition a partire dal 20 dicembre. Si tratta della versione aggiornata del primo capitolo dell aserie, uscito originariamente nel 2009, contraddistinta da un comparto tecnico migliorato, un miglior bilanciamento del gameplay, tutti i DLC e anche nuovi obiettivi. Il gioco sarà in vendita singolarmente dal 21 febbraio insieme ad Halo Wars 2, ma coloro che prenoteranno la Definitive Edition potranno, quindi, giocarlo ben due mesi prima su Xbox One e Windows 10.

La pubblicazione del Foundation Update sembra aver ridato vita a No Man's Sky anche sul fronte delle vendite: il gioco sviluppato da Hello Games, infatti, è tornato ad occupare le prime posizioni nella classifica dei giochi più venduti su Steam. L'update, infatti, presenta non soltanto delle rilevanti migliorie grafiche, ma anche tantissime novità in grado di modificare (ed ampliare) notevolmente l'esperienza di gioco, tra cui la presenza di una modalità Survival e la possibilità di costruire le proprie basi su qualsiasi pianeta. Il Foundation Update, tuttavia, è solo il primo passo di una serie di contenuti aggiuntivi gratuiti che Hello Games pubblicherà nel corso dei prossimi mesi per supportare al meglio il progetto.

Top & Flop News

Il top di questa settimana non possiamo che assegnarlo a Square Enix: il publisher nipponico ha confermato di aver distribuito ben cinque milioni di copie di Final Fantasy XV in tutto il mondo dal 29 novembre, data di lancio del gioco su Xbox One e PlayStation 4, e il dato include le copie fisiche e digitali scaricate da Xbox Store e PS Store. Final Fantasy XV è, di fatto, il gioco della serie venduto più velocemente nella storia del brand, e in Giappone è diventato anche il titolo digitale più venduto di sempre nel primo giorno di commercializzazione. Square Enix ha ringraziato i giocatori per questo successo, assicurando che continuerà a lavorare per supportare il gioco con nuovi contenuti.

Il flop odierno spetta invece a Titanfall 2: per quanto apprezzato dal punto di vista ludico, il gioco purtroppo non sta riscontrando il successo di mercato che probabilmente meriterebbe. Le vendite retail non sono state soddisfacenti, ma anche sul fronte digitale non abbiamo numeri incoraggianti. Come rivelato da SuperData Research, infatti, Titanfall 2 ha venduto ad ottobre ben il 72% in meno delle copie digitali rispetto a quanto fatto registrare dal primo capitolo. Un numero particolarmente preoccupante, considerando che questo sequel è stato pubblicato anche su PlayStation 4.

Gli articoli della settimana

E' innegabile che due dei più grandi protagonisti della settimana sia Death Stranding, l'ultima fatica di Hideo Kojima: vi proponiamo uno Speciale basato sull'ultimo, spettacolare, video mostrato ai Game Awards in cui vi diamo il nostro punto di vista su quella che, almeno per adesso, è un'opera misteriosa ma allo stesso tempo colossale. La notte degli oscar "videoludici" ha visto anche una nuova demo dell'atteso The Legend of Zelda: Breath of the Wild, di cui vi proponiamo un'Anteprima, ma passando a titoli già usciti troverete anche la recensione di Shin Megami Tensei IV: Apocalypse e uno Speciale su tutte le novità del Founder Update di No Man's Sky. In attesa di The Last Guardian, infine, vogliamo concludere con uno sguardo alle opere di Fumito Ueda, eccezionale game designer giapponese e autore anche di ICO e Shadow of the Colossus.