PSPLUS

PlayStation Plus: i nuovi giochi gratis di agosto per PS5 e PS4

L'originale Battle Royale Hunter's Arena Legends guida la selezione dei giochi gratis di agosto per tutti gli abbonati al servizio PlayStation Plus.

PlayStation Plus: giochi gratis agosto 2021
Speciale: PlayStation 5
Articolo a cura di

Sony ha confermato la line-up di giochi gratis per PlayStation Plus che si era lasciata sfuggire per errore la scorsa settimana: durante il mese di agosto, tutti gli abbonati potranno scaricare Plants vs. Zombies: La Battaglia di Neighborville e Tennis World Tour 2 per PS4 (e retrocompatibili con PS5), e la novità assoluta Hunter's Arena Legends, indirizzato ad entrambe le console della casa. Una selezione come sempre variegata e perfettamente in grado di appagare i gusti di un'ampia platea di videogiocatori, che sarà disponibile al download a partire da martedì 3 agosto. Ciò significa che avete tempo fino a lunedì 2 agosto per riscattare Virtua Fighter 5: Ultimate Showdown (aggiunto a giugno) e i giochi PlayStation Plus gratis di luglio 2021, ossia Call of Duty: Black Ops 4 (PS5), WWE 2K Battlegrounds (PS4) e A Plague Tale: Innocence (PS5).

Plants vs. Zombies La Battaglia di Neighborville (PS4, retrocompatibile con PS5)

Non fatevi ingannare dal nome: Plants vs. Zombies La Battaglia di Neighborville è a tutti gli effetti una continuazione dei due Garden Warfare, che per primi hanno spostato l'eterno scontro tra piante e zombie dai giardini tower-defense ai campi di battaglia tipici di uno sparatutto in terza persona. Coloratissimo e pervaso da un'ironia alla quale è difficile resistere, Battle for Neighborville è adatto ai gruppi di amici di tutte le età, specialmente a coloro che vogliono trascorrere in maniera spensierata i pomeriggi di questa calda estate.

Plants vs. Zombies: La Battaglia di Neighborville vi accoglie a Divertilandia, una città hub con funzionalità social liberamente esplorabile e ricca di segreti, dalla quale è possibile accedere all'intera (e corposa) offerta ludica del titolo, composta da modalità single player, multiplayer e cooperative. La storia (affrontabile da soli o in compagnia) è più di un semplice tutorial e vi porta su tre differenti mappe facendovi conoscere sia le piante sia gli zombi, i due schieramenti che se le danno di santa ragione sui campi di battaglia multigiocatore.

Il multiplayer di Plants vs. Zombies: La Battaglia di Neighborville ha tutto quello che ci si aspetterebbe da uno sparatutto in terza persona: dalle modalità a obiettivo alle orde, fino ad arrivare ai sempreverdi deathmatch e alla Supremazia erbosa, modalità ad alto ritmo che vede gli zombie attaccare i presidi delle piante all'interno di mappe in continua espansione. Completano il quadro un sistema di progressione ben studiato e un mare di opzioni di personalizzazione per l'intero e variegato cast di personaggi. Maggiori dettagli li trovate nella nostra recensione di Plants vs. Zombies: La Battaglia di Neighborville.

Tennis World Tour 2 (PS4, retrocompatibile con PS5)

Dopo il disastro del primo capitolo, Tennis World Tour 2 è riuscito a risollevare le sorti della serie tennistica grazie ad un gameplay di tutto rispetto che riesce a far dimenticare un comparto tecnico evidentemente non al passo dei tempi. Tra le novità più importanti figura il nuovo sistema di battuta, grazie al quale è possibile scegliere potenza e angolatura di tiro in fase di servizio, e la nuova meccanica del tempismo, che può fare la differenza tra un colpo pessimo e uno riuscito.

Il piatto forte dell'offerta ludica è rappresentato dalla Modalità Carriera, nella quale potete creare il vostro giocatore personalizzato, prendere decisioni e gestire la stagione come meglio credete, selezionando staff, equipaggiamenti e sponsor. All'atleta personalizzato vanno ad aggiungersi ben 38 tennisti di fama internazionale, tra cui Roger Federer, Fabio Fognini e Rafael Nadal.

Il gameplay è inoltre vivacizzato da un sistema di card, ottenibili aprendo i pacchetti acquistabili con la moneta in-game: è possibile equipaggiarne un massimo di cinque a partita, pronte ad essere utilizzate attraverso la semplice pressione di un tasto per ottenere bonus temporanei al vigore, alla precisione o alla potenza (nulla che possa sbilanciare troppo gli equilibri di un match, in ogni caso). Ne saprete di più leggendo la nostra recensione di Tennis World Tour 2.

Hunter's Arena Legends (PS4 e PS5)

Fiore all'occhiello del mese, Hunter's Arena: Legends debutta sul mercato finendo immediatamente nella selezione di PlayStation Plus in entrambe le sue edizioni per PS4 e PS5. Si tratta di un battle royale per 30 giocatori con meccaniche PvPvE ambientato in un mondo ispirato dalla mistica orientale. La rottura di un sigillo ha scatenato un'invasione demoniaca, alla quale gli unici in grado di opporsi sono degli spietati Cacciatori. Voi impersonerete uno di questi: dal momento che nessuno conosce il responsabile della distruzione del sigillo, sarete costretti a combattere sia i demoni (PvE), sia i Cacciatori controllati dagli altri utenti(PvP).

Grazie a questa commistione, Hunter's Arena: Legends si configura come un battle royale diverso dal solito, che cerca di conquistare gli amanti di entrambe le interpretazioni del multiplayer. Volendo, i giocatori possono anche scegliere di cooperare per affrontare i dungeon disseminati nel mondo, che celano al loro interno potenti ricompense protette da temibili boss. Al lancio sarà possibile scegliere tra 17 differenti Cacciatori capaci di padroneggiare il combattimento con la spada e le arti marziali: alcuni sono più abili a corto raggio, altri invece eccellono dalla distanza.

Sono 3 le modalità presenti in Hunter's Arena Legends: Solo, in cui tutti combattono contro tutti; Trio, nella quale potete fare affidamento sull'aiuto di altri due compagni per sconfiggere nemici ancora più potenti; Partita Tag, dove l'elemento di sopravvivenza viene messo da parte per privilegiare il combattimento puro a base di spade e arti marziali. Guardate il gameplay trailer di Hunter's Arena Legends per farvi un'idea sul gioco.